Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Intervista all'autore - Marcello Nieri

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? La tranquilla emozione di quando faccio qualcosa che mi piace. Mi sento narratore e attore nello stesso tempo. Quando sono alla scrivania vivo ci...

Pensieri in libertà

Un'infanzia spensierata, le prime responsabilità da adolescente, i sogni e i desideri che si confondono con la realtà, modificandola, fino alla battaglia per affermare se stesso in una società comples...

Intervista all'autore - Bruno Palamara

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Come dico anche nel mio libro, per me scrivere è liberatorio, perché è un mezzo per dare sfogo alle proprie idee e alle proprie passioni e di met...

Intervista all'autore - Elena Graciotti

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Una forte liberazione, uno sfogo di emozioni, di frustrazioni, tristezze indescrivibili ma anche gioie profonde.   2. Quanto della sua vit...

Intervista all'autore - Andrea Concolino

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato a Catanzaro e sono cresciuto in una città della provincia di Cosenza, Castrovillari. Non amo molto parlare di me, preferisco esprimermi ...

Intervista all'autore - Luigi Sauro

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? A me piace scrivere, per me è un'arte, come quando uno dipinge o canta o suona. So anche dipingere e disegnare, ma mi piace scrivere perché sprigio...

Intervista all'autore - Anna Maria Marcantoni

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Appassionata alla lettura e scrittura fin da bambina, ho continuato nel limite del possibile i...

Intervista all'autore - Laura Vanesa Morgano

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Mi chiamo Vanesa. Spesso le persone mi chiedono di ripetere loro il mio nome. È un nome partic...

Intervista all'autore - Piero Binello

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nato a Torino, ma sin da piccolo ho sempre abitato in un bellissimo paese, in collina, im...

Intervista all'autore - Iacopo De Rossi

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato in una cittadina del Lago Maggiore in un agosto caldo da un padre e una madre distratti. trasferiti presto alle pendici delle Prealpi lomb...

Intervista all'autore - Pamela Ricco

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere, per me, è come un rifugio. Provo emozioni contrastanti, rabbia, tristezza e serenità, perché quando scrivo mi immedesimo nei personaggi e...

Intervista all'autore - Christian Scarda

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è un lavoro catartico. A volte ci sembra incomprensibile un po' tutto, che sia dentro o fuori di noi, quindi abbiamo bisogno di vedere le ...

Venerdì, 14 Giugno 2019 11:38

Intervista all'autore - Giuseppe Tofalo

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Io nacqui in Sicilia. La mia famiglia si trasferì in Sardegna quando avevo 2 anni. Alla fine della seconda guerra mondiale tornai in Sicilia. Dal 1960 vivo a Torino.   2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente? “Le avventure di Tom Sawyer” di Mark Twain.
Giovedì, 13 Giugno 2019 15:27

Intervista all'autore - Alex May

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Nasco in una famiglia di professionisti, medici ed insegnanti, ed il mio destino si è snodato tra gli studi in psicologia, la laurea e l'amore incondizionato per la scrittura. Ho iniziato a scrivere i primi racconti gotici a quattordici anni, dopo una overdose di Poe, Lovecraft e King. Le prime sperimentazioni con qualche pagina, poi ho capito di poter azzardare, ed eccomi autrice di racconti lunghi prima e romanzi poi, testi in cui il solo tirare le fila di personaggi creati dalla mia mente, mi ha condotto alla consapevolezza di saper scrivere e di essere in grado di spaziare dal tema horror gotico a qualcosa che fosse più affine ai miei studi e alla mia preparazione. Ciò non esclude che, appena posso, accendo il computer e mi lascio cadere nella tana del Bianconiglio, tra le dita scheletriche della Nera Signora, tra incubi e fantasmi, raccontando le ombre di vite vissute a cavallo di quel limbo che tanti di noi chiamano ancora Follia.
Giovedì, 13 Giugno 2019 13:18

Intervista all'autore - Franco Ragazzo

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere per me è una corresponsione d'amorosi sensi tra la realtà e l'immaginazione.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Tanto.  
Giovedì, 13 Giugno 2019 13:08

Intervista all'autore - Domenico Mangone

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? La mia vita è l’insieme di tre quarti di secolo passati e vissuti con le vicende del dopoguerra. Ho dovuto costruirmi ogni cosa, partendo sempre da zero, come tutti gli italiani che si sono fatti il futuro con le proprie mani.
1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nata e cresciuta? Sono nata in una città ricca di sale e bellissime montagne, in Romania. Sono cresciuta spostandomi spesso per motivi familiari.   2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente? Sicuramente il romanzo della cocaina, M. Ageev. Con la letteratura russa non si sbaglia mai. Secondo me è educativa oltre che profonda.  
Martedì, 11 Giugno 2019 14:51

Intervista all'autore - Gioacchino Ruocco

1.Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nato il 23 luglio del 1939 a Castellammare di Stabia al 37 di Vicolo Sorrentino. Mio padre lavorava presso la Compagnia Meridionale del Gas e mia madre era figlia di contadini a Torre Annunziata. 2. Nell’arco della giornata qual è il momento che dedica alla scrittura? a) Tutti i momenti sono buoni anche se per scrivere mi apparto per il tempo necessario per non perdere il filo con la mia anima. b) Quando sto per strada accosto la macchina e sbrigo l’incombenza.
Martedì, 11 Giugno 2019 13:19

Bel paese dei miracoli 1973-2013

Piero conduce a Roma una vita tranquilla all'insegna delle sue passioni: ama la sua moto, la sua chitarra e la sua fidanzata Satellita. Ma tutto sta per essere sconvolto e il suo segreto sta per essere svelato. Arriva in libreria "Bel Paese dei miracoli 1973-2013", il nuovo romanzo scritto a quattro mani da Farad Bastami e Massimo Moraldi. Il volume, che è a metà tra un documentario e un romanzo in forma canonica, è edito dalla BookSprint Edizioni e disponibile nel classico formato della brochure cartacea.  
Martedì, 11 Giugno 2019 13:09

Intervista all'autore - Massimo Moraldi

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Mi è sempre piaciuto scrivere, soprattutto per me stesso L'esperienza con Farad mi ha spinto a scrivere anche per gli altri.  
1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono un ragazzo nato nel contesto d’un piccolo comune ai piedi del monte Erice. Circondato dalle rosse colline siciliane ed il nostro meraviglioso mare. Ho avuto un’infanzia serena, circondato dall’amore famigliare e la passione per gli animali. Quest’ultima probabilmente mi ha portato a non romanzare la vita, ma a vederla per quello che è. Osservare gli animali mi ha insegnato che tutto ciò che facciamo è in buona parte legato all’istinto, che noi pensiamo d’aver perso. Ho deciso di scrivere il mio primo libro, per raccontare la seduzione e la sessualità nel modo in cui io la vedo.  
Lunedì, 10 Giugno 2019 15:00

L'estate della mia vita ha il tuo nome

Un incontro fortuito, uno sguardo magnetico, un amore intenso, travolgente, vissuto nella semplicità della giovinezza, ma non esente da contrasti familiari. Francesca Carbone arriva in libreria con "L'estate della mia vita ha il tuo nome", il suo nuovo romanzo edito dalla BookSprint Edizioni. L'opera, pubblicata nel classico formato della brochure cartacea, racconta le fasi più belle e dibattute dell'amore, dall'innamoramento alla voglia di costruire una vita insieme superando ogni ostacolo.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)