Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Intervista all'autore - Francesco Marrano

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? L'emozione che ho provato è stata fortissima, ma descrivere quali sono i veri sentimenti che si provano è quasi impossibile. Il rischio di scrivere...

The last guardian

Dalle stanze della casa editrice BooSprint Edizioni esce “The last guardian”, il romanzo di Salvatore Stirparo. La giovanissima età dell’autore emerge forse nella scelta del genere fantasy: quel parti...

Intervista all'autore - Salvatore Stirparo

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono Salvatore Stirparo e ho 24 anni, sono cresciuto sin dalla tenera età con i miei nonni che...

Storie di tanti

“Storie di tanti” è un libro che prende vita in quella fucina di idee e di scritti che è la casa editrice BookSprint Edizioni. Frutto della mente creativa di Daniele Ossola, questo testo nasce dopo un...

Intervista all'autore - Daniele Ossola

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? È un passatempo, un modo per staccare dalla realtà, far scorrere le dita sui tasti di un computer sull’onda di sensazioni, emozioni, idee. 2. Quan...

Avvelenata con amore

Dall’Europa dell’est all’Italia: è questo il percorso che segue Angela Oancea. Appassionata da sempre di scrittura e di libri, lei, laureata in finanza ed economia, decide di dedicarsi alla sua passio...

Intervista all'autore - Angela Oancea

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere per me vuol dire essere in un altro mondo, trasformarmi in mille ruoli e personaggi, provare e sentire le loro emozioni, vivere le loro st...

Intervista all'autore - Giancarlo Buccheri

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Da qualche anno sono in pensione, oggi ho 67 anni e finalmente posso dedicare più tempo a me s...

Intervista all'autore - Giuseppe Damato

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Mi è sempre piaciuto ed ho anche scritto molto per lavoro, ora, è il mezzo per evadere dal quotidiano volando sulle ali degli innumerevoli ed inter...

L'universo è energia

Dal big bang alla forza di gravità, dalla più piccola parte all'infinito. L'universo è formato da un'energia immensa, che si espande continuamente ad una velocità enorme, che trova però il suo equilib...

Storia dell'universo dalle origini

“Storia del mondo dalle origini” è una pubblicazione frutto di un lavoro che attraversa un periodo piuttosto lungo. L’autore del testo, edito dai tipi della casa editrice BookSprint Edizioni, è Johann...

Intervista all'autore - Johannes Peter Abram

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato a S. Pietro del Carso (allora Provincia di Trieste). Il mio vero nome di battesimo è Johannes Peter Abram, sono profugo giuliano e sono cr...

  • Si allarga la famiglia BookSprint: oggi festeggiamo i 2350 autori
    Si allarga la famiglia BookSprint: oggi festeggiamo i 2350 autori

     

    2350 autori. Un grande traguardo per me e per la BookSprint Edizioni, ma anche un nuovo punto di partenza per proseguire sulla strada intrapresa da quando ho iniziato questo percorso. Mai avrei immaginato che 2350 scrittori, d'Italia e anche al di fuori dei nostri confini, scegliessero me per raccontare le loro storie, i loro pensieri, per pubblicare il loro romanzo. Mai avrei pensato, quando ho cominciato questo cammino, che Voi avreste scelto me per raccontare e raccontarvi. Ci speravo, certo, sapendo che impegnandomi avrei potuto fare qualcosa di importante, ma non fino a questo punto.

    2 commenti Leggi tutto...
  • Casa Sanremo Writers 2016: ecco i 19 finalisti
    Casa Sanremo Writers 2016: ecco i 19 finalisti

    Dopo un attento lavoro di lettura e valutazione da parte dei giurati, sono stati scelti i 19 finalisti di Casa Sanremo Writer ed.2016. Gli autori provenienti da tutta Italia, prenderanno parte alla fase finale del Concorso Letterario Nazionale gestito dall’ editore Vito Pacelli della casa editrice BookSprint Edizioni, e dal patron di Casa Sanremo Vincenzo Russolillo. In redazione sono giunti 623 testi.

    Commenta per primo! Leggi tutto...
Sabato, 11 Febbraio 2017 12:52

Intervista all'autore - Sara Tramelli

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore?

Mi chiamo Sara, sono nata a Piacenza, sono figlia di genitori separati e ora, dopo numerosi traslochi e dopo aver vissuto per qualche anno con mio padre e la sua compagna a Rivergaro, vivo a Castel San Giovanni con mia madre, il suo compagno e il nostro gatto. Fin da piccola mi divertivo a immaginare e ad inventare storie. Per molti sono la ragazza che non riesce a tenere i piedi per terra, quella che quando ha un sogno, ancor prima di sapere se sia possibile realizzarlo o meno, già si immagina la vita cambiata. Alcuni mi definiscono timida e ingenua, anche se forse io preferisco la versione della ragazza tranquilla e inguaribile romantica. Non credo ci sia stato un momento preciso in cui ho deciso di diventare una scrittrice, è successo e basta. Il primo racconto che avevo iniziato a scrivere era una storia piuttosto bizzarra, basata su un gioco che avevo inventato insieme alle mie amiche ai tempi delle elementari, ma che non ha mai visto una fine; da quel momento non ho mai smesso di scrivere.

Sabato, 11 Febbraio 2017 11:20

Intervista all'autore - Oscar Cervi

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto?

Parto dal presupposto che più che parlare di me, questa volta dovrò parlare di noi. Cioè per questo libro è giusto che inserisca i dati miei e dell'autrice che con me ha scritto questo libro. Quindi Oscar Cervi nasce a Pavullo (MO) il 21/05/62 ed è qui che vivo da sempre. Romina Ceroni nasce a Trescore Balneario (BG) il 15/09/86 e si trasferisce a Pavullo dove lavora come psicologa.



2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente?

Noi pensiamo non importi quale tipo di libro possa leggere un adolescente, l'importante è leggere, poiché riteniamo che la lettura possa aprire la mente di chiunque.

Venerdì, 10 Febbraio 2017 12:33

Scegli

La realizzazione di un sogno, l’ambizione di una giovanissima donna che mette il proprio impegno al servizio dell’intrattenimento dei suoi probabili e futuri lettori. Questo è, in parte, ciò che ha ispirato Micaela Licata nella scrittura del suo romanzo. Pubblicato dalla casa editrice BookSprint Edizioni, “Scegli” è la scelta di rendere concreto un desiderio covato per anni: quello di dare forma e vita ad un’aspirazione ed a un’idea. Giovanissima e attualmente impegnata negli studi presso la facoltà di Storia e Filosofia dell’Università di Trieste, Micaela ha alimentato negli anni la sua passione per la scrittura, fino alla pubblicazione di questo suo romanzo d’esordio.

Venerdì, 10 Febbraio 2017 11:54

Intervista all'autore - Micaela Licata

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova?

Questa domanda è molto speciale, perché anch'io me la sono fatta parecchie volte. Scrivere per me non è mai stata una passione, bensì qualcosa di molto più profondo. L'ho capito quando mi sono chiesta quale impiego avrei voluto svolgere per tutta la vita... Ho molte passioni e molti hobby: mi piace disegnare, ad esempio, sciare, adoro cantare, anche se non sono per niente capace, e ogni tanto suono qualche accordo con la chitarra, ma non potrei mai disegnare o suonare per vivere. Non sarei felice. Scrivere è l'unico mestiere che ho sempre desiderato. Avevo solo undici anni quando ho iniziato e a dodici ho scritto il mio primo libro. Certo, era un libro scritto col vocabolario di una dodicenne e narrava le avventure di una ragazzina, ma è stato il principio, la prima pagina di questo mio grande amore che è la scrittura. Quando scrivo entro in un mondo da me creato, un mondo soltanto mio e le ore scorrono veloci senza che me ne accorga. Scrivere è una necessità, ma non a scopo terapeutico, bensì perché ne avverto il bisogno, il desiderio. Scrivere è come respirare, non posso farne a meno e di certo non voglio.

Giovedì, 09 Febbraio 2017 16:35

La seduzione di Elia

Prendere spunto da una lettura per acquisire consapevolezza di sé e di ciò che ci succede intorno. È questo il grande merito del libro di Mario Mirandola. Lui, lettore da una vita, insegnante e viaggiatore, scopritore del mondo, ha deciso di affidare la propria opera narrativa allo staff della casa editrice BookSprint Edizioni pubblicando il romanzo “La seduzione di Elia”, poco più di duecento pagine che catturano il lettore fin dalle prime battute.

Giovedì, 09 Febbraio 2017 16:25

Intervista all'autore - Mario Mirandola

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore?

Devo fare un’operazione di discriminazione e scegliere ciò che può essere più rilevante. Partiamo da mia mamma che ha già compiuto 93 anni: quando la incontro, leggiamo insieme delle storie e lei si lascia trasportare dalle emozioni. Che meraviglia vedere una persona della sua età che ancora si stupisce. E poi, soprattutto, c’è la mia famiglia: mia moglie Tiziana, i miei figli Francesco, Chiara, Laura e Lorenzo. Un punto di riferimento costante e assoluto, senza di loro non sarei quello che sono. Dopo aver insegnato inglese per molti anni nei licei e accompagnato ragazzi in giro per il mondo, ora mi occupo di mobilità studentesca internazionale come consulente e continuo a insegnare inglese a profughi e rifugiati, presso la Scuola Senza Frontiere. Amo viaggiare anche senza destinazioni, non per visitare posti nuovi, ma per l’atto stesso del viaggiare. Io scrivo da sempre, ma soltanto recentemente ho deciso di pubblicare i miei lavori. La mia prima proposta è “La seduzione di Elia”.

Giovedì, 09 Febbraio 2017 12:01

Intervista all'autore - Umberto Rubino

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova?

Scrivere è come vivere una vita accanto alla nostra, una realtà alternativa nella quale veniamo proiettati come primi protagonisti e assoluti fautori in un emisfero parallelo in cui, contrariamente alla realtà, riusciamo a far spaziare le nostre emozioni senza censure.



2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro?

Quando parlo di mio nonno.

Giovedì, 09 Febbraio 2017 10:45

Favoleggiando

A leggere, ad apprezzare le buone letture si impara sin da piccoli, attraverso la lettura di testi formativi e stimolanti, libri che sappiano attrarre istruendo e istruire attraendo. In un contesto di siffatta tipologia possiamo inserire “Favoleggiando”, libro nato dal progetto editoriale della casa editrice BookSprint Edizioni e ideato dall’abile mano di Gianluca Caffarena e Marina Viazzi. Come intuibile dallo titolo, ci si trova dinanzi ad un testo dalla forma narrativa ben definita: la favola. Nello specifico questo libro è una raccolta di favole in rima in cui la delicatezza è il filo conduttore dell’intera raccolta, la scrittura si sposa con l’arte del disegno.

Giovedì, 09 Febbraio 2017 10:37

Intervista all'autore - Gian Luca Caffarena

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore?

Sono nato a Genova, mi alterno tra Torino e Milano. Scrivo da sempre - forse più grafomane che scrittore: non c'è stata una decisione a tavolino. Al liceo pubblicavo un mio giornalino. Presto ho intrapreso collaborazioni costanti con i principali quotidiani di Genova in materie come critica letteraria, cultura, economia, politica con interventi d'opinione, saggi, recensioni, interviste, servizi e anche articoli di fondo. Da qualche anno scrivo su giornali web come Libero Reporter, Lindro e Bon Vivre. Nel 2000 ho pubblicato "La Borsa o la vita", una testimonianza ironica e sofferta dal mondo della finanza che mi è valsa il premio letterario Mario Soldati, già assegnato dal Centro Pannunzio di Torino a figure come Montanelli o Spadolini. Da qualche tempo mi dedico con un certo impegno alla narrativa. Entro quest'anno dovrebbe uscire un mio nuovo romanzo.

Mercoledì, 08 Febbraio 2017 12:27

Intervista all'autore - Maria Riccardi

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova?

Amo sia leggere molto, che scrivere tantissimo. Io amo scrivere, perché attraverso la scrittura, si scopre tutto su una persona, che cosa sente, che cosa prova ed il proprio carattere. Io quando mi metto a scrivere, non penso altro che scrivere scrivere e scrivere…Quando scrivo mi sento libera, libera di esprimermi, libera di sfogarmi. Quando scrivo, si racchiudono tutte le emozioni in uno.



2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro?

In questo libro rispecchia la metà della mia vita reale.

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)