Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Darwin ha sbagliato!

Venerdì, 27 Settembre 2013 17:50

Avete presente l’immagine della scimmia che corre e dopo qualche passo (che dura migliaia di anni) diventa l’uomo contemporaneo? Ecco, quell’immagine, così impressa nelle nostre coscienze, è un bella menzogna.
Mette le cose in chiaro fina dal titolo, Piero Barovero. Senza filtro e senza timori reverenziali, lo scrittore lo dice già in copertina: “Darwin ha sbagliato”. Nelle 102 pagine che seguono e completano l’opera uscita per la nostra casa editrice, Barovero argomenta la sua affermazione, dura e shoccante, con dati, immagini e riflessioni che conducono il lettore a un livello più profondo di conoscenza.

Pubblicato in News

Si chiama divagAzioni”, l’ultima pubblicazione di Don Sergio Andreoli, targata BookSprint Edizoni. Nelle 86 pagine che compongono il volume, il parroco della cattedrale di San Feliciano mette nero su bianco pensieri e considerazioni frutto dell’esperienza di una vita – il suo sacerdozio è cominciato nel 1964. L’obiettivo è stimolare una riflessione abbastanza forte da innescare la scintilla che porta ad agire: dalla testa ai muscoli, dalla pura divagazione all’azione.

Pubblicato in News

Quella di cui stiamo per parlare non è una storia qualunque. A volte il caso si fa chiamare destino, e forse è proprio questo che a quel tempo è accaduto.

Pubblicato in News

Dentro ognuno di noi ci sono due lupi, uno buono, l’altro cattivo. Quale dei due vince?

Pubblicato in Rassegna Stampa

Giunto alla sua terza prova di scrittore, Pietro Sgambati, con “Il mio arcobaleno”, uscito per BookSprint Edizioni, fa notizia su Marigliano.net. Per il quotidiano campano, l’opera del nostro autore è “un lavoro autobiografico in cui il percorso personale intreccia mille dialoghi sempre produttivi in una costante crescita esperienziale, ora tradotta in una interessante utile testimonianza intergenerazionale”.

 

Pubblicato in Rassegna Stampa

“La vita in diretta”, “Le Iene”, “UnoMattina” sono solo alcune delle trasmissioni che si sono interessate agli autori della BookSprint Edizioni e alle relative pubblicazioni, oltre che alla personalissima vicenda del giovane editore, Vito Pacelli.

Pubblicato in Rassegna Stampa

Tengono il passo Ungaretti e Montale, meglio evitare Leopardi, Dante e D’Annunzio

Come tutti gli anni, anche il 2013 è stato foriero di sorprese per gli studenti che hanno affrontato la prova di maturità. Questa volta, tra le tracce predisposte dal Ministero dell’Istruzione per la prova d’italiano, quella relativa all’analisi poetica riguardava il semi-sconosciuto (per molti alunni) Magris. Un nome a sorpresa, che non ha certo fatto sorridere i tanti studenti che avevano puntato tutto su autori più “approfonditi” nelle nostre scuole. Infatti, se si guardano le tracce scelte dal ministero negli ultimi quindici anni, molto sfruttati sono stati i nomi di Ungaretti, Montale e Quasimodo.

Pubblicato in News

Il sacerdote del SS.mo Crocifisso - jeromonaco, anacoreta di grande discernimento spirituale e psicologico, spiega al programma di Antonio Ricci il suo parere riguardo le apparizioni di Medjugorje.
Come si legge sulla copertina del suo libro, Adversus, pubblicato con la nostra casa editrice, Don Pierdamiani Maria è un uomo d’intensa spiritualità e preghiera, che riassume la sua opera in queste righe: “Perché non credo a Medjugorje. Non credo al mondo dei fantomatici veggenti. Non credo alle presunte apparizioni. Agli UFO. Ai contattisti. Ai medjum. Ai maghi… Io Credo nel Vangelo di nostro Signore Gesù Cristo”.

Pubblicato in Rassegna Stampa

Il libro di Bracco e Voltolini, "Da costa a costa", pubblicazione a cura della nostra casa editrice, continua a stupire. Venerdì 10 maggio, infatti, abbiamo potuto leggere su "L'Espresso" l'articolo dedicato loro da Emanuele Coen.
Il diario della crociera, scritto a quattro mani dai nostri autori, viene consigliato come libro per l'estate, da leggere (perché no?) proprio in crociera.

Pubblicato in Rassegna Stampa

Vi avevamo già dato la notizia che Lorenzo Bracco e Dario Voltolini, autori di Da costa a costa” erano nella rosa delle 26 opere presentate Amici della domenica alla Fondazione Bellonci. Silvio Perrella e Marcello Fois, infatti, hanno scelto proprio il libro edito da BookSprint per far sì che fosse sottoposto al comitato direttivo che, nei primi giorni della prossima settimana, annuncerà i 12 titoli che si disputeranno il LXVII Premio Strega.

Pubblicato in News

È ufficiale. Dal profilo Twitter @FondBellonci, account istituzionale da cui partono tutte le comunicazioni autorizzate riguardo le candidature al Premio Strega 2013, poco fa, un tweet ha annunciato che quest’anno, tra i libri presentati dagli Amici della domenica, ce n’è anche uno nato in casa BookSprint.
Stiamo parlando diDa costa a costa”, opera scritta a quattro mani da Lorenzo Bracco e Dario Voltolini, presentata da Silvio Perrella e Marcello Fois.

Pubblicato in News

Quando un'idea diventa libro

Giovedì, 28 Febbraio 2013 14:50

Ogni autore vuole che le sue idee trovino compimento sulla carta. Che si tratti di uno scrittore emergente o con anni di esperienza, dovrà dedicare molto tempo alla prima stesura, e ancora tempo a rinforzarne la struttura. Dopo parecchi mesi di dedizione, la creatura è compiuta: si alza in piedi, respira, è viva - o almeno si spera sia così. Solo poche di queste creature riescono a entrare in una casa editrice per diventare un libro stampato.
Ma come fa un'idea a diventare trecento pagine di romanzo? è tutto frutto del fuoco della creazione o c'è qualcosa di premeditato?

Pubblicato in News

La vigilia della finale del nostro concorso di letteratura ha visto, ieri pomeriggio, la partecipazione di due scrittori molto speciali. Lei è Sara Cestari, la più giovane concorrente di Casa Sanremo Writers che ha partecipato con il suo “Le voci del cuore”. Ispiratole da sua nonna, a cui Sara guarda con grande ammirazione, in questo libro la giovane autrice raccoglie la storia della sua famiglia, evidenziando la grande forza d’animo di questa donna che, nonostante le moltissime difficoltà, non solo di carattere fisico, abbia portato avanti, con tanta tenacia, la sua famiglia.

Pubblicato in News

Ascoltare per leggere un libro, oggi è possibile

Mercoledì, 02 Gennaio 2013 08:20

Utili per non vedenti e ipovedenti, stanno spopolando anche per tutti gli amanti della lettura che hanno, però, poco tempo per farlo

Esistono praticamente da quando esistono i supporti audio e permettono di leggere un libro “ascoltandolo”. Sono gli audiolibri. Libri che, invece di essere letti, vanno ascoltati. Esiste anche la loro versione digitale: gli eAudiobook, disponibili su eReader e altri dispositivi di lettura digitale.

Pubblicato in News

La nascita del frontespizio

Martedì, 18 Dicembre 2012 13:35

In principio c’erano i libri, e i libri erano tutti uguali. Entrare nelle antiche biblioteche doveva essere come farsi un giro in un racconto di Borges. File di volumi anonimi e indistinguibili si ergevano nella muraglia inaccessibile del sapere. Col tempo le cose sono molto cambiate, fino ad arrivare al fiorire di copertine dei giorni nostri.

Pubblicato in News

Sotto l’albero metti "Sognando la Birkin"

Lunedì, 17 Dicembre 2012 12:05

Un libro frizzante e spassoso per conoscere i luoghi della moda e il mondo che c’è dietro.

Tre mesi per scriverlo, due ore per leggerlo. Sognando la Birkin è senz’altro una bella novità artistica da impacchettare e regalare, magari in questi giorni sotto l’albero di Natale, o da leggere in treno o in aereo durante un bel viaggetto perché piccolo, comodo e… frizzante. E perché può fare da spunto per qualche idea regalo negli ultimi giorni di acquisti pre-natalizi.

Pubblicato in News

Prima regola: nella satira non ci sono regole. E questo penso sia fondamentale. Per di più ti dirò che la satira è un'espressione che è nata proprio in conseguenza di pressioni, di dolore, di prevaricazione, cioè è un momento di rifiuto di certe regole, di certi atteggiamenti: liberatorio in quanto distrugge la possibilità di certi canoni che intruppano la gente. (Dario Fo) Con queste parole il più grande mattatore del teatro italiano definisce il mondo della satira, genere letterario e drammaturgico di cui è massimo esponente. 

Pubblicato in News

Booktrailer, la chiave per il successo

Martedì, 04 Dicembre 2012 11:27

Sempre più autori scelgono i booktrailer per promuovere i loro libri. Cerchiamo di capire meglio cosa sono

È nato negli anni novanta, si è sviluppato nell’ultimo decennio e ha trovato la sua reale affermazione solo negli ultimi anni. È il booktrailer, ovvero un nuovo modo di conoscere i libri attraverso il linguaggio accattivante dei trailer cinematografici. 
Il booktrailer non è altro che un videoclip, con suoni, parole e immagini, che riassume il tema di un libro in uscita, lo lancia, lo pubblicizza, lo promuove, aggiornando il linguaggio dei trailer cinematografici e adattandolo ad un libro.

Pubblicato in News

Un autore a caso: Edward Dahlberg

Lunedì, 03 Dicembre 2012 11:19

Nella grande America, nell'anno del Signore 1900, il corpo di Lizzie Dahlberg partoriva il piccolo Edward. Quel bambino ebreo figlio di padre ignoto sarebbe diventato un grande autore. Avrebbe cantato la strada e i sogni d'asfalto, la ricerca della gloria e la consunzione della quotidianità.
Poiché ero carne racconta la sua storia. Al centro della vicenda svetta la figura minuta della madre, Lizzie. Lizzie che lavora nel suo salone di donne-barbiere.

Pubblicato in News

Sono io disposto a mettermi coscienza e controcoscienza sotto le suole delle scarpe e cercare solo quel che mi fa essere felice, che mi fa star bene, che mi fa ridere, per sentirmi vivo sul serio? Sì, sono io disposto. Questo si promette il protagonista inquieto e sempre alla ricerca di uno stabile equilibrio di Jack Frusciante è uscito dal gruppo, libro di Enrico Brizzi degli anni ’90 che tanto ha colpito la giovane generazione di quell’epoca e che ha riportato al successo un genere difficilmente riconoscibile, ma estremamente importante: il Romanzo di Formazione.

Pubblicato in News
Pagina 1 di 2

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)