Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Ciro Conti - Belladonna

Una serie di omicidi compiuti nell'ambiente degli "accompagnatori" della città tedesca di Francoforte sconvolge la routine di Ciro Conti, uno dei gigolò più famosi della zona. Parte così la caccia all...

Intervista all'autore - Fabio Marchese

1. Come e quando ha deciso di diventare fumettista? Come è nata l'idea legata alla realizzazione di questo fumetto? Già da bambino ho avuto la passione e la vocazione per il disegno. Un giorno vedend...

Verde foglia: il mio essere l'ha deciso!

L’estro creativo di un giovanissimo autore si traduce nella realizzazione di un’opera che, curata e pubblicata dalla casa editrice BookSprint Edizioni, si impone per peculiarità e per qualità narrativ...

Intervista all'autore - Andrea Malorni

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Ciao! Mi chiamo Andrea Malorni. Sono un ragazzo di 15 anni, vivo in una piccola città di nome ...

La vita dentro un arcobaleno

Pierluigi Candelori scrive un romanzo che ha il gusto dell’autobiografia. Non si può escludere infatti che “La vita dentro un arcobaleno” possieda tracce di esperienza vissuta in prima persona dall’au...

Intervista all'autore - Pierluigi Candelori

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Nasco 44 anni fa da padre artigiano e madre insegnante. Ho vissuto gran parte della fanciullez...

Intervista all'autore - Mimma Ciotoli

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nata a Ceccano, un paese della Ciociaria, dove, cresciuta a Roma, sono poi tornata per esercitare la professione di ostetrica. Oggi, in pension...

Team Leader sicurezza e investigazioni private

Federico Iannoni Sebastianini affida alla competenza dei professionisti della casa editrice BookSprint Edizioni le sue fatiche narrative e descrittive. Dalla sua penna e dal suo interesse verso la pro...

Storia di un'anima

“Storia di un’anima ovvero l’urlo silente di un’anima” è la raccolta di poesie che Genoveffa Amelia Romeo affida alla competenza della casa editrice BookSprint Edizioni. Per conto di questa entra nel ...

Intervista all'autore - G. G. Amelia Romeo

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere per me è un moto dell’animo, è un far uscire ciò che vive dentro il proprio io. Si potrebbe persino dire che scrivere è quasi un dare ordi...

Folate e nuvole

In una realtà in cui tutto è di corsa, tutto è accelerato e anche le sensazioni sono fugaci e passeggere Erio Gusmeroli con la sua raccolta di poesie “Folate e nuvole” ha voluto afferrare gli attimi, ...

Intervista all'autore - Erio Gusmeroli

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? È una necessità cui non posso rinunciare in quanto mi consente di esternare sensazioni ed emozioni che provo e pensieri che sono dentro di me. L'em...

  • Si allarga la famiglia BookSprint: oggi festeggiamo i 2350 autori
    Si allarga la famiglia BookSprint: oggi festeggiamo i 2350 autori

     

    2350 autori. Un grande traguardo per me e per la BookSprint Edizioni, ma anche un nuovo punto di partenza per proseguire sulla strada intrapresa da quando ho iniziato questo percorso. Mai avrei immaginato che 2350 scrittori, d'Italia e anche al di fuori dei nostri confini, scegliessero me per raccontare le loro storie, i loro pensieri, per pubblicare il loro romanzo. Mai avrei pensato, quando ho cominciato questo cammino, che Voi avreste scelto me per raccontare e raccontarvi. Ci speravo, certo, sapendo che impegnandomi avrei potuto fare qualcosa di importante, ma non fino a questo punto.

    2 commenti Leggi tutto...
  • Casa Sanremo Writers 2016: ecco i 19 finalisti
    Casa Sanremo Writers 2016: ecco i 19 finalisti

    Dopo un attento lavoro di lettura e valutazione da parte dei giurati, sono stati scelti i 19 finalisti di Casa Sanremo Writer ed.2016. Gli autori provenienti da tutta Italia, prenderanno parte alla fase finale del Concorso Letterario Nazionale gestito dall’ editore Vito Pacelli della casa editrice BookSprint Edizioni, e dal patron di Casa Sanremo Vincenzo Russolillo. In redazione sono giunti 623 testi.

    Commenta per primo! Leggi tutto...
Martedì, 17 Gennaio 2017 15:11

Ciro Conti - Belladonna

Una serie di omicidi compiuti nell'ambiente degli "accompagnatori" della città tedesca di Francoforte sconvolge la routine di Ciro Conti, uno dei gigolò più famosi della zona. Parte così la caccia all'assassino. Ci porta alla scoperta del killer Fabio Marchese, autore, di "Ciro Conti – Belladonna", il nuovo fumetto edito per i tipi di BookSprint Edizioni, la giovane casa editrice di Vito Pacelli. L'opera, disponibile nel classico formato della brochure cartacea, è una piacevole graphic novel incentrata sulla ricerca della felicità.

Martedì, 17 Gennaio 2017 15:01

Intervista all'autore - Fabio Marchese

1. Come e quando ha deciso di diventare fumettista? Come è nata l'idea legata alla realizzazione di questo fumetto?

Già da bambino ho avuto la passione e la vocazione per il disegno. Un giorno vedendo un programma di Maurizio Costanzo, che intervistava un giovane fumettista, è partita la voglia di fare fumetti. Così cominciai a creare delle storie e disegnarle. Nel corso degli anni si é rafforzata la voglia di diventare fumettista di professione e di pubblicare qualcosa, infatti andai in una casa editrice a Francoforte con il mio fumetto inedito. L'editore, fu colpito dal mio lavoro e mi propose di creare una nuova storia con un personaggio italiano e così nacque L'idea di “Ciro Conti” che fu pubblicato ad episodi su una rivista. Dopo qualche tempo, la casa editrice chiuse e quindi fu interrotta la pubblicazione del fumetto. La delusione fu forte ma non mollai e decisi di creare una nuova storia riproponendo lo stesso personaggio.

Lunedì, 16 Gennaio 2017 16:27

Verde foglia: il mio essere l'ha deciso!

L’estro creativo di un giovanissimo autore si traduce nella realizzazione di un’opera che, curata e pubblicata dalla casa editrice BookSprint Edizioni, si impone per peculiarità e per qualità narrative. L’originalità del testo, il cui titolo è “Verde foglia: il mio essere l’ha deciso” consta non solo nella giovane età del suo autore – Andrea Malorni – ma soprattutto nella maturità stilistica che emerge nelle pagine del libro. Esso mostra di possedere tutte le carte per poter essere definito un buon romanzo. Il dato peculiare di questo libro è la presenza di una struttura che è lecito poter definire a doppio binario, esso infatti sembra essere organizzato su due differenti livelli di lettura. Ad un piano di lettura più superficiale, che si riferisce esclusivamente alle avventure dei protagonisti della storia, l’autore ne accosta un altro più profondo che spinge il lettore a compiere un lavoro di riflessione a partire dai fatti narrati.

Lunedì, 16 Gennaio 2017 16:08

Intervista all'autore - Andrea Malorni

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore?

Ciao! Mi chiamo Andrea Malorni. Sono un ragazzo di 15 anni, vivo in una piccola città di nome Vignate, in provincia di Milano, in Lombardia. La mia vita è stata molto sofferente, per tutto l'arco delle scuole medie per via degli ignari indecenti, dei miei ex compagni che avevo da sopportare. Sono una persona molto sensibile, mi ritengo intelligente, vivace e molto emotiva. Mi dispiace essere giudicato negativamente per quello che non dimostro di essere. In questo ultimo anno è tutto cambiato, tutti mi rispettano e l'essere più grande e maturo mi ha attribuito un ribaltamento totale. Mi sento molto bene quest'anno alle superiori e sono fiero di esserne libero senza esserne traumatizzato e minacciato da nessuno! Sono molto emotivo e un grandissimo sognatore, penso in grandissimo nei sogni...

Lunedì, 16 Gennaio 2017 12:32

La vita dentro un arcobaleno

Pierluigi Candelori scrive un romanzo che ha il gusto dell’autobiografia. Non si può escludere infatti che “La vita dentro un arcobaleno” possieda tracce di esperienza vissuta in prima persona dall’autore del testo. In questo romanzo di raccontano le avventure di Giuseppe, un giovane italiano, partito alla ricerca di un avvenire in quello sconfinato continente che è l’Africa. Pubblicato dai tipi della BookSprint Edizioni, questo romanzo si rivolge una fetta molto ampia di pubblico di lettori.

Lunedì, 16 Gennaio 2017 11:11

Intervista all'autore - Pierluigi Candelori

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore?

Nasco 44 anni fa da padre artigiano e madre insegnante. Ho vissuto gran parte della fanciullezza con i nonni materni a S.Margherita, un piccolo borgo della provincia di Teramo. Ho frequentato in loco la scuola elementare. Già in terza classe la maestra aveva notato in me uno spiccato senso di immaginazione tanto da spingermi ad inventare storie di pura fantasia. Nei miei scritti utilizzavo spesso il gatto Felix come protagonista. Amavo i fumetti. Gli insegnanti che ho avuto in tutto il percorso scolastico dalle medie fino al liceo hanno sempre apprezzato le mie doti da scrittore. Un tema che ricordo particolarmente aveva come titolo “WIl mio angolo di mondo”. Frequentavo il V° ginnasio. Nonostante ciò non mi sono mai ritenuto uno scrittore vero. Ho considerato la scrittura semplicemente una passione, un hobby. Nel 2008 ho pubblicato per la prima volta nella vita un opera dal titolo “L'Africa a pezzi”, una raccolta di eventi e storie derivanti dalla mia esperienza personale nel continente nero. Per circa 10 anni ho collaborato ad un progetto umanitario a favore dei bambini svantaggiati dell' Uganda.

Sabato, 14 Gennaio 2017 14:36

Intervista all'autore - Mimma Ciotoli

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto?

Sono nata a Ceccano, un paese della Ciociaria, dove, cresciuta a Roma, sono poi tornata per esercitare la professione di ostetrica. Oggi, in pensione, mi dedico, tra l’altro, alla naturopatia, alla kinesiologia e alle terapie cranio-sacrali.



2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente?

Davvero difficile scegliere… Personalmente consiglierei di leggere “Costruire l’uomo”, di Michel Quoist (SEI), un’opera degli anni 1997-1998 ma sempre attuale. Secondo l’autore l’uomo esiste in quanto essere in relazione con l’interno di se stesso, con la sorgente della vita, ovvero nella propria dimensione interiore. Un’altra opera interessante è “Adamo, dove sei?”, di Enzo Bianchi (Qiqajon, 2007), nella quale si approfondiscono vari temi, tra cui il male, la sessualità, l’ecologia, il lavoro, il rapporto con gli altri, fornendo ai ragazzi notevoli spunti per una formazione ed una maturazione di tipo spirituale e sociale.

Federico Iannoni Sebastianini affida alla competenza dei professionisti della casa editrice BookSprint Edizioni le sue fatiche narrative e descrittive. Dalla sua penna e dal suo interesse verso la propria professione, nasce un testo informativo relativamente al lavoro legato al mondo delle investigazioni private. Come lo stesso autore dichiara ad inizio testo, il suo libro che può essere considerato un manuale: una guida tecnico operativa su un mestiere difficile ed al tempo stesso assai affascinante. 

Sabato, 14 Gennaio 2017 10:36

Storia di un'anima

“Storia di un’anima ovvero l’urlo silente di un’anima” è la raccolta di poesie che Genoveffa Amelia Romeo affida alla competenza della casa editrice BookSprint Edizioni. Per conto di questa entra nel novero delle raccolte poetiche anche questo testo che affascina in fase di lettura per l’estrema sensibilità che l’autrice dimostra di possedere nella creazione di ogni singola poesia. Di una lunghezza che varia da componimento a componimento, ogni lirica riporta la data di realizzazione, seppure nella loro disposizione all’interno del testo non si sia tenuto conto dell’ordine cronologico. La forte umanità che trapela dalle liriche rende questa raccolta adatta ad un pubblico di varia età e di differente formazione.

Sabato, 14 Gennaio 2017 10:27

Intervista all'autore - G. G. Amelia Romeo

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova?

Scrivere per me è un moto dell’animo, è un far uscire ciò che vive dentro il proprio io. Si potrebbe persino dire che scrivere è quasi un dare ordine a ciò che poteva altrimenti rimanere confuso e non ben definito; e, parimenti, è un proiettare e far conoscere agli altri i moti dell’animo inespressi. Per conseguenza scrivere significa così ritrovarsi in sintonia con tutte le creature e con tutto il creato; è un riconoscersi nell'altro, in quello che sta accanto come in quello che è, o appare, più distante; è, in definitiva, un essere partecipe dei sentimenti, delle emozioni, del modo di pensare, del modo di essere di ogni creatura; ed anche se non tutto si condivide dell’altro, - poiché in tutti i moti dell’animo sono molteplici, variegati e mutevoli del continuo – “tutto” si comprende in moto empatico.

Pagina 1 di 212

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)