Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Intervista all'autore: Marina Marcuzzi

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nata a San Daniele del Friuli, una vivace cittadina friulana famosa per il prosciutto. Sono cresciuta e vivo ancora oggi a Cornino, un piccolo ...

Intervista all'autore - Veronica Caracausi

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è aprire le porte del cuore e della fantasia perché possano raggiungere altre persone. È un tirarsi fuori dal proprio nascondiglio e dire ...

Non voglio, voglio, lo faccio

Amore giovanile e primi approcci tra i sessi; questo e altro in “Non voglio, voglio, lo faccio”, l’ultimo romanzo dell’autore Fabrizio Fiorita, che ha affidato il suo lavoro alle cure della Casa Editr...

Intervista all'autore - Fabrizio Fiorita

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Classe 1942, nato sfollato in un paesino dell'entroterra ligure-piemontese, mentre gli Alleati...

Non è la mia storia

L’autrice Maria Cristina Razzini ha affidato alle cure della giovane Casa Editrice di Vito Pacelli, la BookSprint Edizioni, il suo coinvolgente romanzo: “Non è la mia storia”, acquistabile sia nella t...

Intervista all'autore - Maria Cristina Razzini

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Esco dalla realtà e entro in un mondo di fantasia, vivo le emozioni dei personaggi che diventano reali. Un po' come quando si legge un libro.  ...

Storie in memoria

L’autore Roberto Gaeta Carinucci cresce tra un collegio e l’altro, spesso tra le violenze delle suore e quelle dei compagni più grandi. Una volta diventato maggiorenne inizia a vivere la sua vita in m...

Intervista all'autore - Roberto Gaeta Carinucci

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Da dove vengo non lo so, certamente sono uscito non gradito, il trovarmi solo e abbandonato mi...

Intervista all'autore - Carla Girelli

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere, secondo me, è un mezzo attraverso il quale si comunica con il lettore, nella speranza sia di trasmettere emozioni sia di rafforzare la pr...

Intervista all'autore - Emiliana Petti

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? La mia non è stata come si suol dire una vita facile, ho attraversato momenti e situazioni mol...

Intervista all'autore - Michele De Stefano

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere per me è viaggiare con le ali del cuore e associare sprazzi di eventi vissuti a desideri reali e leali. Inevitabilmente scatta una scintil...

Intervista all'autore - Serena Lucchini

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nata a Milano, una notte di settembre del 1980. Ho trascorso la mia infanzia in un paese ...

  • Si allarga la famiglia BookSprint: oggi festeggiamo i 2350 autori
    Si allarga la famiglia BookSprint: oggi festeggiamo i 2350 autori

     

    2350 autori. Un grande traguardo per me e per la BookSprint Edizioni, ma anche un nuovo punto di partenza per proseguire sulla strada intrapresa da quando ho iniziato questo percorso. Mai avrei immaginato che 2350 scrittori, d'Italia e anche al di fuori dei nostri confini, scegliessero me per raccontare le loro storie, i loro pensieri, per pubblicare il loro romanzo. Mai avrei pensato, quando ho cominciato questo cammino, che Voi avreste scelto me per raccontare e raccontarvi. Ci speravo, certo, sapendo che impegnandomi avrei potuto fare qualcosa di importante, ma non fino a questo punto.

    2 commenti Leggi tutto...
  • Casa Sanremo Writers 2016: ecco i 19 finalisti
    Casa Sanremo Writers 2016: ecco i 19 finalisti

    Dopo un attento lavoro di lettura e valutazione da parte dei giurati, sono stati scelti i 19 finalisti di Casa Sanremo Writer ed.2016. Gli autori provenienti da tutta Italia, prenderanno parte alla fase finale del Concorso Letterario Nazionale gestito dall’ editore Vito Pacelli della casa editrice BookSprint Edizioni, e dal patron di Casa Sanremo Vincenzo Russolillo. In redazione sono giunti 623 testi.

    Commenta per primo! Leggi tutto...
Martedì, 23 Gennaio 2018 13:35

Intervista all'autore - Anna Boccatonda

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore?
Da quando sono nata ho sempre vissuto a Roma, la mia città natale. La mia vita è stata un alti e bassi tra problemi e soddisfazioni, ho due figli ormai grandi e due nipotini, uno di tre anni e l'altro di pochi mesi, che da quando sono in pensione, occupano la maggior parte del mio tempo. La mia esperienza lavorativa si è svolta in ambito scolastico e il contatto con i bambini e i giovani mi ha arricchito spiritualmente e socialmente. Da loro ho imparato ad essere aperta verso le novità e pensare che i sogni si possono realizzare se lo vogliamo veramente, così ho cominciato a scrivere fiabe che poi leggevo in classe e mi sono accorta che rapivo la loro attenzione e ho continuato cimentandomi con qualcosa di più impegnativo.


 

2. Nell’arco della giornata qual è il momento che dedica alla scrittura?
Non ho un momento specifico per scrivere, ma ho bisogno di silenzio intorno a me per potermi abbandonare al flusso dei pensieri.


 
Martedì, 23 Gennaio 2018 13:33

Onore, orgoglio e volontà

Un romanzo intenso ed appassionante quello dell’autrice Anna Boccatonda, il cui titolo: “Onore, orgoglio e volontà” esprime in anticipo tutta la forza e la caparbietà del protagonista Giovanni, un personaggio autentico ed onesto a cui i lettori non potranno non affezionarsi. Pubblicato dalla Casa Editrice BookSprint Edizioni, il libro è disponibile anche in e-book.

 

Il romanzo racconta la storia di Giovanni, il nonno di Miranda che, tra ricordi e foto, inizia a buttar giù pagine e pagine per scrivere le gesta di quell’italiano andato oltreoceano in cerca di fortuna. Juan, così come lo chiamarono in Argentina, la terra che lo accolse e lo adottò per la vita intera, inizia avventurosamente un viaggio impossibile, difficile, senza averi e senza conoscenze. Ma la sua caparbietà, il suo fare e la sua volontà lo aiuteranno a mantenere la promessa fatta alla sua giovane fidanzata Antonina? Riuscirà davvero a tornare in Italia per sposarla e condurla a nuova vita in Argentina.?
Martedì, 23 Gennaio 2018 12:44

Vite parallele - A cavallo di un sogno

La storia di un sogno che si realizza, di una grande e insolita amicizia, di un viaggio indimenticabile, di un’esperienza di vita vera, reale, profonda. Questo e molto altro si ritroverà nell’appassionante romanzo di Luca Marinelli: “Vite Parallele”, pubblicato dalla BookSprint Edizioni e disponibile anche nella versione e-book.

 
 
Un lavoro sicuro, una casa, una compagna e due cani: i punti fermi della vita di Luca sembrano regalargli una quotidianità serena e tranquilla, ma dietro l’apparenza si nasconde un senso profondo di frustrazione che affiorerà dopo un episodio imprevedibile. E così Luca capirà che non è più possibile rimandare, che è giunto il momento di intraprendere un’avventura che da sempre sogna e pianifica, un viaggio la cui meta non sarà tanto fisica quanto spirituale: sarà la sua forza, il suo coraggio, la presa di coscienza che la strada per la felicità inizia proprio da lì.

 
Martedì, 23 Gennaio 2018 12:39

Intervista all'autore - Luca Marinelli

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova?
Credo di essere ancora troppo acerbo per parlare di "scrivere" come se fosse un'attività definita e definitiva... quello che posso dire è che aver scritto questo romanzo ha rappresentato in primo luogo una sfida con me stesso.

Se dovessi scegliere un'emozione in particolare, fra le diverse che ho provato durante l'anno che ci è voluto per portare a termine il mio progetto, direi che è stato per lunghi tratti una forma di "autoterapia". Avevo sentito parlare della scrittura come forma di terapia e non avevo mai compreso cosa potesse implicare, cosa significasse. Adesso penso di aver capito qualcosa in più.

Martedì, 23 Gennaio 2018 12:15

I segreti della Bibbia. E oltre

Non è semplice analizzare un libro complesso ed emblematico come la Bibbia, definito non a caso il “manifesto” delle principali religioni d’Occidente, ma l’autore Annino Pietro Bulla ci è riuscito grazie a uno stile immediato e asciutto, capace di evidenziare le verità più nascoste e smitizzare alcuni passi sopravvalutati. “I segreti della Bibbia. E oltre”, opera pubblicata dalla BookSprint Edizioni, è acquistabile anche nella versione digitale (e-book).

 

Non un semplice riassunto di episodi religiosi, quindi, ma un vero e proprio approfondimento a 360 gradi, una ricerca approfondita che si serve di citazioni di varia natura. Accanto alla reminiscenza letteraria, infatti, emergono elementi di vita vissuta, in particolare i ricordi legati alla scuola e alla letteratura scientifica. L’autore è riuscito a realizzare un’opera completa, esaustiva e particolare che non ha bisogno di grandi presentazioni per essere apprezzata.
Martedì, 23 Gennaio 2018 12:11

Intervista all'autore - Annino Pietro Bulla

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore?
Sono nato l'anno in cui Hitler ha invaso la Polonia, 1939 e l'anno successivo mio padre è stato subito richiamato carabiniere, essendo stato nell'arma già nel 1920. Per cinque anni sono rimasto con mia madre e altri due fratelli piccoli e una sorellina. Vedevo raramente mio padre, ma non ero solo. La nostra era una famiglia numerosa, di cui ho notizia fino ai primi dell'Ottocento, forse la più numerosa di tutto il paese e sono cresciuto circondato da coetanei, zii, cugini e altri parenti. C'erano anche i militari Italiani, dislocati dentro il paese e vicino a casa e c'erano i tedeschi che arrivavano da un vicino campo di aviazione con i camion, a torso nudo, per rifornirsi di acqua da bere alla fonte principale del paese. Noi bambini circolavamo per tutto il vicinato, carponi, dietro i ragazzi più grandi già dai due anni, visto che non c'erano auto, moto o biciclette: tutti guardati a vista da vicini di casa, parenti o estranei. Insomma… sono cresciuto in un ambiente a misura di bambino.

Lunedì, 22 Gennaio 2018 13:24

Morire di scacchi

“Morire di scacchi” è un romanzo che tratta con maestria il gioco più ingannevole e macchinoso a cui la mente umana possa soggiogare: gli scacchi! Una lettura fluida e interessante, quella dell’autore Marco Sovera, che che mette a nudo le emozioni umane e gli equilibri sottili della ragione e della ragionevolezza. Edito dalla BookSprint Edizione, il libro è acquistabile in ben tre formati: cartaceo, e-book e audiolibro.

 

L’autore racconta come sia difficile, macchinoso, snervante e ingegnoso stare sulla scacchiera, muovere le pedine, fare il primo passo, vincere sull’altro colore, arrivare al Re. Il gioco degli scacchi è come il gioco della vita: si vivono emozioni importanti, capaci di appassionare, esaltarsi, entusiasmarsi, in grado di allentare le tensioni nervose, ma allo stesso tempo di lacerare la ragione.
Lunedì, 22 Gennaio 2018 13:22

Intervista all'autore - Marco Sovera

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto?
Sono nato nel canton Ticino, un posto meraviglioso dove si incontrano la cultura italiana e l'efficienza della ricca Svizzera. Non potrei fare a meno della vista del lago Maggiore e delle montagne che caratterizzano il nostro paesaggio. Da bambino ho conosciuto le ristrettezze di una famiglia povera, ma ho goduto delle attenzioni di genitori che hanno fatto l'impossibile per farmi studiare, convinti che la cultura è un elemento fondamentale di formazione e anche di promozione sociale. Devo a loro moltissimo di quel che sono diventato.


 
Lunedì, 22 Gennaio 2018 12:26

Sindrome Nefrosica

Ancora una volta, la BookSprint Edizioni si fa portavoce di una tematica importante come quella racchiusa nell’opera del giovanissimo Cristian Perna: “Sindrome nefrosica”, disponibile nella doppia versione cartacea/ e-book e che si farà apprezzare per la sincerità e la franchezza di un’esperienza di vita raccontata senza reticenze né retorica.

 

Il testo, infatti, è la testimonianza diretta di un ragazzo affetto da sindrome nefrosica: malattia cronica che ha un impatto pesante sulla qualità della vita. L’autore rievoca i primi anni del decorso della patologia e le implicazioni fisiche e psicologiche che si ripercuotono su di lui e sui familiari, illustrando poi le terapie, gli sviluppi della ricerca medica e la conquista di una vita normale e al contempo “speciale.”
Lunedì, 22 Gennaio 2018 12:16

Intervista all'autore - Cristian Perna

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova?
Scrivere, a mio avviso, è un'arte. È una disciplina capace di adattarsi a ogni contesto, e quindi, grazie alle sue mille sfaccettature, sempre in grado di adempiere all'esigenza (comune a tutti) per la quale viene interpellata: trasmettere un messaggio!

A seconda del motivo per cui mi cimento a produrre uno scritto, rimango comunque sempre meravigliato di quale grande risorsa sia la letteratura. Potrei definirla uno "strumento intelligente": perché abile a mettere "nero su bianco" del materiale pure di origine astratta, come un pensiero, un'emozione, una visione o un desiderio...

 
Pagina 6 di 283

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)