Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Lunedì, 21 Maggio 2018 13:02

Intervista all'autore - Tiziana Ricci

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Libertà, e quest’ultima mi dà un senso di pienezza, iniettando volume a quello che è il mio animo.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? La speranza, il sogno… l’amore.
Lunedì, 21 Maggio 2018 12:44

Intervista - Liliana Maria Ensabella

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Per me scrivere è viaggiare. La valigia, però, è piena di sentimenti e i luoghi sono totalmente sconosciuti. Oggi si viaggia per riconoscere ciò che già si conosce attraverso tutti i canali di rete noti a tutti. I miei viaggi scoprono, mi scoprono rendendomi libera.  
Lunedì, 21 Maggio 2018 11:51

Intervista all'autore - Daniela Ferigutti

  1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nata in un piccolo paese in provincia di Udine. La mia non è mai stata una vita facile, ho dovuto crescere in fretta, crescere e nascondermi nei miei silenzi, imparare a difendermi dalla mia famiglia. Da una madre assente per necessità e un padre padrone che per quasi tutta la vita ha tenuto in schiavitù tutta la famiglia, togliendoci la dignità, segregandoci in casa, ma soprattutto ha cancellato tutta la mia infanzia togliendomi l'identità di persona, facendomi diventare un suo oggetto.
Mercoledì, 09 Maggio 2018 10:54

Intervista all'autore - Guglielmo Mapri

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è una delle cose che riesco a fare meglio. Mi piace farlo, mi fa stare bene, ma non sono un grafomane.
Lunedì, 07 Maggio 2018 12:14

Intervista all'autore - Elena Antonia Cito

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nata, cresciuta e residente a Crotone, la città di Pitagora.   2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente? Un libro formativo preferibilmente basato sui valori della vita. Molto bello il libro Cuore di Edmondo De Amicis.
Venerdì, 04 Maggio 2018 12:24

Intervista all'autore - Eleonora Bellini

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Vengo da un paesino in provincia di Mantova. Ho iniziato a scrivere a 12 anni, poesie, ma solo dopo le superiori ho deciso di provare a mettermi in gioco e scrivere un libro.   2. Nell’arco della giornata qual è il momento che dedica alla scrittura? Dipende quando sono ispirata, ma normalmente di pomeriggio.
Venerdì, 04 Maggio 2018 11:39

Intervista all'autore - Mario Gesuino Brau

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nato a Orotelli- un nome che deriva da Oro-Tellus- Terra d'oro - dato dai latini perché per via della sua grande produttività di grano, del quale gli antichi romani se ne appropriavano a piene mani. Avevo due anni quando i miei mi hanno "traslocato" in una "tenuta che avevano a circa 10 chilometri dal paese. Lì ho vissuto fino all'età di sedici anni, frequentando le "elementari" in una stazioncina ferroviaria (di Oniferi), in cui lo Stato aveva fatto ricavare una piccola stanza perché una povera (santa e paziente) maestra nuorese c'inculcasse nella mente "quel minimo d'italiano e di aritmetica" che ci potesse distinguere dalle pecore che, dopo la scuola, dovevamo accudire nel pascolo.
Venerdì, 04 Maggio 2018 10:29

Intervista all'autore - Giuseppe Toscano

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nato in piccolo paese della provincia di Caserta, Falciano sez. di Carinola ora Falciano del Massico. Ho trascorso la mia fanciullezza, come tutti i bambini di un paese contadino, circondato dall'affetto e dalla premura dei miei genitori e dei miei parenti che mi hanno inculcato l'amore ed il rispetto per la mia gente, per la terra che ci ha sostenuto e per le tradizioni che rendono ancora oggi vivo il paese. Non so dire come e quando ho deciso di scrivere storie e racconti. Sin da piccolo ho amato la scrittura ed ho sempre sognato di lasciare in una pagina di un libro i miei ricordi e le mie fantasie.
Giovedì, 03 Maggio 2018 11:28

Intervista all'autore - Gianni Stano

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato e cresciuto a Santeramo in colle dove ho trascorso la mia esistenza fino ad ora. Sin da bambino ho frequentato con piacere e divertimento l'oratorio salesiano San Giovanni Bosco sito nel mio paese fino all'età di 17 anni praticando calcio ma imparando le regole e la praticità di tanti altri sport, sono stati anni davvero indimenticabili. Ho conseguito la maturità tecnico industriale avendo però una certa propensione per le materie umanistiche.
Mercoledì, 02 Maggio 2018 11:59

Intervista all'autore - Vanda Sozzi

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Una vita come tante, non decido di diventare scrittrice, tutto nasce dalla voglia di esprimere i miei più reconditi pensieri, li blocco sulla carta per rileggerli e forse per farli leggere... da sempre scrivo... a scuola nei temi, oltre la sufficienza, mi veniva rimproverato de essere troppo prolissa.... gli ultimi avvenimenti di questa mia vita, avvenimenti tragici, hanno trovato largo consenso e gratificazione nel bloccarli sulla carta, questo non per me, ovvio, ma per chi in qualche modo si trova sullo stesso binario e alleggerire in qualche modo il senso di disorientamento. Come ripetuto più volte, la mente umana è un microcosmo unico e irripetibile, dove ci sono sicuramente spazi che accomunano gli uni agli altri. Ho trovato una forza nel vivere che non pensavo di possedere....
Pagina 1 di 137

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)