Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Sabato, 03 Novembre 2018 15:16

Intervista all'autore - Simone Polito

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Vengo da un paesino sperduto della Brianza, in Lombardia. Sicuramente il luogo in cui vivo è stato uno degli stimoli per partorire il mio romanzo. Capita che spesso ti senti chiuso e annoiato, per questo la tua testa sente il bisogno di creare storie fantastiche, col fine di fuggire per un po’ dalla cultura e dalla mentalità della gente locale. Ho deciso di diventare scrittore in seguito a un triste e logorante inverno, dove ho perso l’entusiasmo e la voglia di uscire di casa; il che non è molto normale, considerando che avevo 16 anni.
Sabato, 03 Novembre 2018 14:51

Intervista all'autore - Michela Verrando

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nata e cresciuta a Bosa, una piccola città del centro-nord della Sardegna.   2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente? Sono tanti i libri che consiglierei, ma al primo posto posiziono certamente "Il buio oltre la siepe" di Harper Lee, subito seguito dalla "Storia di una ladra di libri" di Markus Zusak (ma potrei continuare per ore).
Sabato, 03 Novembre 2018 13:03

Intervista all'autore - Stefania Perugini

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Mi chiamo Perugini Stefania, sono nata e vissuta in un piccolo paesino del Monte Amiata in provincia di Siena. La mia vita è stata segnata da delle perdite molto importanti prima mamma e poi il babbo. Grazie a loro comunque ad oggi sono la persona che sono… Credo nella famiglia, amo la natura e tutto ciò che ne fa parte.
Sabato, 03 Novembre 2018 12:43

Intervista all'autore - Lorenzo Quaglieri

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Ciao sono Lorenzo, qui nel mio paese mi chiamano "lollo", siamo in pochi ma ci conosciamo tutti, il paese è Arpino, un gioiello nel mezzo dell'Italia. Così con i miei amici, frequentando bar, vita di gruppo, squadra di calcio, siamo cresciuti insieme; una bellissima famiglia alle spalle, con la nonna che cucina ogni domenica per tutti e due bellissimi cani, Pluto e Fiocco. Tra il Liceo classico e la scelta di continuare gli studi in ingegneria sono stato legato molto alle passioni e ai sentimenti che provavo, tanto da innamorarmi di una ragazza speciale che mi ha dato l'input per poi scrivere questo racconto così da poter ricordare per sempre quel piccolo tempo che è stato.
Sabato, 03 Novembre 2018 12:35

Intervista all'autore - Marilena Carpenti

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nata a Roma, ultima di 4 figli, siamo due femmine e due maschi, solo io sono nata qui, i miei fratelli sono nati in Abruzzo, terra bellissima di entrambi i miei genitori. Sono cresciuta in un quartiere popolare di Roma, dove giocare per strada era ancora di moda, ritirarsi a casa solo quando era la mamma a chiamarci quando era pronta la cena e dare appuntamento agli amici per continuare da dove si era interrotto o fare delle lunghe passeggiate.
Venerdì, 02 Novembre 2018 15:06

Intervista all'autore - Umberto Rotili

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono cresciuto a Fabriano, una città in provincia di Ancona, nelle Marche, famosa per la carta... penso che chiunque abbia disegnato sui famosi album da disegno F4! Ho studiato all'Istituto tecnico Agrario e poi mi sono iscritto alla facoltà di Chimica e Farmacia, che ho frequentato fino al terzo anno, momento in cui dopo un viaggio a Parigi per la Giornata Mondiale della Gioventù, ho deciso di entrare in seminario per diventare sacerdote, decisione che ha stupito tutti, data la mia scarsa dimestichezza con l'ambiente ecclesiastico.
Venerdì, 02 Novembre 2018 15:06

Intervista all'autore - Umberto Rotili

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono cresciuto a Fabriano, una città in provincia di Ancona, nelle Marche, famosa per la carta... penso che chiunque abbia disegnato sui famosi album da disegno F4! Ho studiato all'Istituto tecnico Agrario e poi mi sono iscritto alla facoltà di Chimica e Farmacia, che ho frequentato fino al terzo anno, momento in cui dopo un viaggio a Parigi per la Giornata Mondiale della Gioventù, ho deciso di entrare in seminario per diventare sacerdote, decisione che ha stupito tutti, data la mia scarsa dimestichezza con l'ambiente ecclesiastico.
1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nato a Procida l'11/02/1939, dove ho studiato fino alla terza media, poi a Napoli fino al 1968, dopo maturità scientifica e laurea in Economia e Commercio. Successivamente a Roma presso la Rag. Gen. Stato, dove ho conseguito la promozione a Dirigente Generale nel 1998. Ho insegnato Scienza delle Finanze presso università italiane ed ho pubblicato 6 volumi e 720 monografie in materia di Economia e Scienza delle Finanze, conseguendo la libera docenza nel 1980. Dal 2015 ho pubblicato tre volumi su Aracne e Book.it in materia di sociologia, attualmente sto scrivendo un volume sulle prospettive per l'economia mondiale, europea ed italiana.
Mercoledì, 31 Ottobre 2018 13:00

Intervista all'autore - Roberto Piemonte

  1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato a Eboli e sono vissuto a Campagna. Poi per motivi di famiglia e, successivamente, di lavoro, sono vissuto a Oliveto Citra e a San Gregorio Magno dove tutt'ora vivo e opero.   2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente? Il Diario di Etty Hillesum.   3. Cosa pensa della progressiva perdita del libro cartaceo a favore dell’ eBook? Non guardo con pessimismo i progressi tecnologici legati anche all'editoria, ma credo che un libro cartaceo sia insostituibile per la lettura.
Martedì, 30 Ottobre 2018 15:33

Intervista all'autore - Lorenza Falcinella

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nata e cresciuta a S. Pietro Samolaco, un piccolo paese in provincia di Sondrio e vicino al confine svizzero.   2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente? "Mille splendidi soli", di Khaled Hosseini. E' importante che i ragazzi giovani si rendano conto di cosa significhi vivere l'orrore dell'oppressione e della guerra.
Pagina 3 di 166

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)