Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Sabato, 14 Settembre 2019 13:09

Intervista all'autore - Caballotrifi

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Dopo un’infanzia molto “viva”, al termine degli studi, ho lavorato come comandante della Polizia Municipale del mio piccolo comune dove vivevo, poi ho lavorato come cancelliere all’ufficio del Giudice di Pace. Con una decisione precipitosa, mi sono trasferirlo a vivere per quattro anni in Argentina, occupandomi solo di cavalli che ho sempre amato. Tutt’oggi continuo ad organizzare con loro Trekkings nel mondo.
Sabato, 14 Settembre 2019 12:38

Intervista all'autore - Arrigo Pareschi

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è per me l’azione più gradita e sempre fonte di crescente sicurezza e tranquillità. Infatti a mano a mano che procedo nell’elaborazione del pensiero o del personaggio, che mi ha acceso la fantasia, sento crescere dentro di me l’emozione di fare una cosa nuova, di incamminarmi in un sentiero sempre più interessante in una luce sempre più limpida e invitante, che mi spinge ad essere semplicemente vero e del tutto sincero.
Venerdì, 13 Settembre 2019 15:03

Intervista all'autore - Erjon Haxhinasto

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è un modo per entrare in un mondo fantastico dove le uniche cose importanti sono le emozioni. Quando scrivo entro a far parte di quelle storie belle o brutte che siano.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Le prime poesie nascono come rappresentanti di momenti importanti delle mia vita, e molte altre seguenti raccontano esperienze vissute personalmente.  
Venerdì, 13 Settembre 2019 14:58

Intervista all'autore - Gloria Venturini

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Mi chiamo Gloria, faccio l'impiegata in un ufficio operativo, dove numeri e calcoli hanno ben poco a che vedere con la scrittura. Abito a Lendinara, un paese immerso nella Pianura Padana, tra il fiume Po e l'Adige, una lingua di terra che amo definire la Mesopotamia del Veneto. Fin da piccola ho amato la lettura, la letteratura. Un tuffo nel mare delle parole ha insinuato in me la ricerca costante di altri pensieri, di altri mondi, profumi, immagini, fintantoché ho cominciato ad esprimere e mettere nero su bianco il mio di mondo.
Venerdì, 13 Settembre 2019 14:46

Intervista all'autore - Greta Nardiello

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nata e cresciuta? Mi chiamo Greta Nardiello, ho 21 anni, sono una giovane mamma di una bellissima bambina che si chiama Bianca. Sono nata a Busto Arsizio, in provincia di Varese e sono cresciuta con i miei nonni materni in una delle provincie di Milano.
Venerdì, 13 Settembre 2019 12:27

Intervista all'autore - Elisio Giacomo Prette

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nato a Genova ma il mio lavoro mi ha presto costretto a lasciare la mia città; ho lavorato in diverse città italiane (Torino, Milano, Napoli, Roma) e in diversi Paesi europei (Regno Unito, Francia, Germania); ho portato a Roma la mia residenza ufficiale circa trent'anni or sono e attualmente vivo a Cerveteri (Roma). Per ragioni di lavoro ho sempre scritto parecchio ma la voglia di provare a scrivere un libro mi è nata dentro nella imminenza del mio pensionamento, ho cominciato a pensare che, una volta andato in pensione, la scrittura potesse essere un modo per assorbire una parte delle energie che in precedenza dedicavo al lavoro; così è stato e credo continuerò dopo questa mia prima esperienza.  
Venerdì, 13 Settembre 2019 11:24

Intervista all'autore - Francesca Valerio

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono una semplice madre e moglie pugliese. Sono dipendente di una azienda metalmeccanica. Questo libro nasce quasi per gioco concretizzando l'esigenza di dare forma alla mia creatività.   2. Nell’arco della giornata qual è il momento che dedica alla scrittura? Con la mente ogni momento della giornata era utile per pensare al mio romanzo. Nei ritagli di tempo scrivevo e ho realizzato il tutto. Non importa quanto tempo serva, la cosa importante è raggiungere il traguardo.
Giovedì, 12 Settembre 2019 13:04

Intervista all'autore - Massimo Zucca

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato a Trieste la bellezza di 53 anni fa ma vivo a Sistiana da tutta la vita; Sistiana è una piccola città di mare, io vivo nel piccolo borgo San Mauro; dove più o meno ci si conosce tutti. Sono andato a lavorare subito dopo la scuola dell'obbligo, a parte un corso per diventare elettricista, che all'epoca ho frequentato a Trieste. Ma già nei pomeriggi dopo la scuola, andavo nella tipografia di mio padre e mio zio, dove ho lavorato fino ad un paio d'anni fa. In un certo senso ero dall'altra parte della barricata, e cioè io li stampavo i libri oltre che leggerli. Non sono sposato, non lo sono mai stato.
Giovedì, 12 Settembre 2019 11:47

Intervista all'autore - Kinder Frankie

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è un modo per dar vita a storie che mi piacciono. Scegliere il destino dei miei personaggi mi fa sentire libera, in quanto tutto diventa possibile.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Ho voluto dare spazio alla creatività, scrivendo una storia di pura fantasia e dunque distante dalla realtà. Eppure, mi rendo conto di essermi spesso, involontariamente, ispirata a personaggi, luoghi e aneddoti che ho vissuto in prima persona.  
Giovedì, 12 Settembre 2019 11:21

Intervista all'autore - Fausto Angius

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Inizialmente non amavo nulla di libresco. E se frequentavo una biblioteca era perché mi piaceva la bibliotecaria e la gente che ci andava. Però ogni tanto mi capitava sempre di vivere dei momenti di cui mi andava non perdere il ricordo senza però mai pensare di poter poi rendere pubbliche certe cose. Quindi per me scrivere è come l'altra mia parallela passione ossia di fotografare e quindi tutto finalizzato a immortalare determinate realtà che quindi non vanno perse e rimangono vive dentro i testi. È bello fare questo perché ogni volta che scrivi o fotografi rifletti e questo ti porta a non vivere nella superficialità.  
Pagina 5 di 211

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)