Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Mercoledì, 03 Luglio 2019 10:26

Intervista all'autore - Deianira Mariam Cocco

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nata e cresciuta? Sono nata e cresciuta a Torino, splendida città dove tuttora proseguo i miei studi universitari. Sono stata fortunata; ogni qualvolta passeggio per le sue strade e i suoi vicoli intrecciati a scacchiera, scopro sempre un angolo o una prospettiva nuova. Mi piace attraversare questa città e immaginarmela in bianco e nero.  
Mercoledì, 03 Luglio 2019 10:13

Intervista all'autore - Giusy Ferrandi

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Per me scrivere è una profonda emozione, è gioia, è armonia interiore. Scrivere per me è trasportare all'esterno tutto quello che sento dentro e che ho l'esigenza fortissima di portare fuori e di comunicare agli altri.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Tutto ciò che ho scritto è realmente vissuto da me in prima persona e dalle persone che mi è capitato d'incrociare nel cammino della mia vita in vari ambiti.
1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato e cresciuto nella meravigliosa Napoli, tra le stradine e i vicoli del centro storico, dove sono rimasto sino all’età di venti anni circa, poi, dopo essermi arruolato nella Polizia di Stato, ho vissuto in diverse città italiane. Oggi vivo e lavoro a Grosseto.   2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente? Ci sono diversi titoli da poter consigliare, tra questi sicuramente “Non dirmi che hai paura” di Giuseppe Catozzella, un libro di grande attualità che narra una storia di delusioni ma anche di speranza, dal testo sincero che i nostri figli, insomma, dovrebbero leggere. Ambientato in Somalia, parla della vita di una coraggiosa ragazza somala che, nonostante la guerra e le avversità della vita, con determinazione coltiva il sogno di correre riuscendo ad arrivare alle Olimpiadi di Pechino, diventando un simbolo per le donne musulmane. La storia finisce con il viaggio di speranza realizzato dalla giovane atleta sino all’Italia, su barconi sovraffollati dei trafficanti di uomini, nel tentativo di raggiungere Londra per le Olimpiadi. Una storia che fa riflettere, arrivando alla mente e al cuore.  
Martedì, 02 Luglio 2019 12:01

Intervista all'autore - Elena Acella

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono una ragazzina di quasi 11 anni, vengo da Corato in provincia di Bari, frequento la quinta classe della scuola primaria e amo fare danza. Infatti è uno sport che pratico da quando avevo 3 anni. Ho deciso di diventare scrittrice per caso, mettendo da parte le mie produzioni che mi piacevano di più.   2. Nell’arco della giornata qual è il momento che dedica alla scrittura? Non c’è un momento particolare in cui scrivo, è indifferente.
Martedì, 02 Luglio 2019 11:49

Intervista all'autore - Roberto Caforio

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono Roberto Caforio e sono nato a Verona, ho cominciato a scrivere finite le superiori anche perché, negli ultimi due anni avevo una brava prof d'italiano che mi ha veramente insegnato a scrivere.   2. Nell’arco della giornata qual è il momento che dedica alla scrittura? La sera.  
Martedì, 02 Luglio 2019 11:04

Intervista all'autore - Mirco Mazzoncini

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato a Firenze e sono cresciuto in un paese in provincia di Firenze.   2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente? Sicuramente dei buoni testi di storia.  
Martedì, 02 Luglio 2019 10:48

Intervista all'autore - Deborah Vasco

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nata nel sud Italia e precisamente a Taranto. Vivo da diversi anni a Statte dove risiede anche la mia famiglia. Ho deciso di vivere in questa piccolissima cittadina perché ho trovato l'ispirazione giusta per scrivere quanto ho maturato in tutti i miei anni dedicati allo studio e allo sviluppo spirituale. Ho deciso di dedicarmi alla scrittura e alla traduzione di testi buddhisti tibetani perché voglio diffondere questo pensiero filosofico in Italia.  
Lunedì, 01 Luglio 2019 12:06

Intervista all'autore - Ivan La Cioppa

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è un viaggio attraverso la mente e l'anima che ti spinge a meditare e a comprendere ciò che, nella vita reale, di solito, ti è celato. Creare una storia, caratterizzare dei personaggi e immaginare dei luoghi dove mai sei stato, è, di certo, un'emozione straordinaria e unica.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Molto della mia vita reale. Innanzitutto, ho cercato di trasportare in questo racconto la mia grande passione per la storia romana e di spingere il lettore a vedere questo periodo storico in modo diverso da quello tipico di una cultura scolastica, spesso noiosa e piatta. Il mio scopo è quello di aprire un mondo nuovo al lettore e di incuriosirlo.
Venerdì, 28 Giugno 2019 16:17

Intervista all'autore - Luciano Rossi

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Per anni la mia vita è stata la medicina, i miei studi solo atti di congressi, testi per le specializzazioni, ricerche e pubblicazioni scientifiche; poi la svolta è avvenuta quando ho incontrato nel mio percorso di vita la Libera Muratoria del Grande Oriente d'Italia di Palazzo Giustiniani, ormai 30 anni or sono. Da allora ho ritagliato spazi per gli studi esoterici e storici e così è nato il desiderio di mettere per iscritto le esperienze acquisite.
Venerdì, 28 Giugno 2019 15:35

Intervista all'autore - Claudia Polimeni

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Nata e cresciuta a Pavia, provengo da una formazione socio-psico-pedagogica, che mi ha permesso di acquisire competenze per conoscere meglio le persone e sviluppare empatia e sensibilità. La decisione di diventare scrittrice c’è stata fin da piccola ma si è concretizzata anni fa attraverso gli “short stories” delle certificazioni di inglese.
Pagina 10 di 202

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)