Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Giovedì, 16 Agosto 2018 13:05

Intervista all'autore - Giulia Gallo

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Io vengo da Gussago provincia di Brescia, anche se la mia famiglia ha origini meridionali, nonna era di Napoli, nonno di Licata, mia mamma è di Ostuni e mio zio è della Calabria. Ho deciso di diventare uno scrittore quando alle medie ho iniziato a scrivere delle poesie che poi regalavo solo a una professoressa che ha avuto molta fiducia in me e poi anche ad altri insegnanti delle superiori che hanno creduto in me.  
Giovedì, 16 Agosto 2018 12:38

Intervista all'autore - Giuseppe Mucci

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato e cresciuto nella splendida Marsala, in provincia di Trapani, Sicilia.   2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente? Ad un adolescente consiglierei di leggere, quel che gli pare, ma leggere.
1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Adele Morini è nata a Como, ma il suo paese era Nesso, sul lago omonimo, un paese caratterizzato da ambiente montano e da un ruscello che alla fine creava una struttura chiamata orrido, che sboccava nel lago superando un antico ponte romano, il "punt de la Civera".
Martedì, 14 Agosto 2018 16:03

Intervista all'autore - Antonio Miele

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è trasportare su carta le proprie emozioni con parole e pensieri.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Questo libro è legato alla mia infanzia e agli insegnamenti ricevuti nell'educazione oggi purtroppo non più in auge ...
Martedì, 14 Agosto 2018 12:23

Intervista all'autore - Gaetano De Rosa

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è lasciare un'impronta di un'emozione, di un avvenimento particolare infatti con la poesia si fotografano tanti istanti come con una canzone importante. Ogni volta che si leggono e sempre un rivivere le emozioni che si sono afferrate con quelle poche parole. Infatti con delle parole che vado a rileggere incontro momenti del passato anche molto remoto. Ad esempio "In un lampo" ricordo i miei 17/18 anni in campeggio dove era facile avere una storia di ciondoli come le chiamo quelle dell'epoca con molta nostalgia e tenerezza.
Martedì, 14 Agosto 2018 11:27

Intervista all'autore - Danilo Fia

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere la sento una cosa necessaria. È cercare di far venire alla luce qualcosa che è dentro di te e che necessariamente devi raccontare.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Praticamente niente. Ho cercato solo di immaginarmi uno spaccato di vita della generazione di cui faceva parte mio nonno paterno e che non ho mai conosciuto.
Martedì, 14 Agosto 2018 10:20

Intervista all'autore - Giorgio Sciuto

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Alla storia della mia vita, associo sempre la parola predestinazione, quella del viaggiatore. Sono nato a Casablanca, figlio di emigranti siciliani e, prima di raggiungere l’età di 19 anni, avevo già vissuto in tre diversi paesi e 4 diverse città. Sono poi sono diventato un giramondo prima per motivi famigliari e per motivi di lavoro. Ho trascorso oltre il 70% della mia intera vita fuori dall'Italia, quasi sempre con la famiglia.
Lunedì, 13 Agosto 2018 16:30

Intervista all'autore - Gino Pacifico

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Per scrivere è un po’ come andare dal medico: cura le malattie. Direi che è un po’ come una terapia. Lo scrivere fa star bene. Pare che faccia star bene fisicamente. Di sicuro è che comunicare le proprie impressioni al lettore fa stare bene a livello psichico.  
Lunedì, 13 Agosto 2018 15:20

Intervista all'autore - Vincenzo Borzumati

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Per me scrivere è fare ragionamenti, andare in profondità nei discorsi, fare introspezione, scavare dentro me stesso, farmi delle domande, le più complicate, e cercare la maniera di darmi le risposte. Provo emozione quando scopro cose nuove, quando riesco a darmi risposte che non mi aspettavo. Io non potrei mai scrivere come evasione, perché non vado ad inventare storie, ma cerco quegli aspetti di vita reale che sono alla base di tutte le storie che si raccontano.
1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? É da quando avevo 14 anni che ho sempre amato scrivere nel mio diario segreto, per dare libero sfogo alle mie idee, alle mie emozioni positive e negative. In realtà avevo più di un diario, in quanto il secondo lo scambiavo con la mia migliore amica per scriverci a vicenda e aiutarci. Scrivere per me è sempre stato trasformare in parole tutto ciò che crea una forte emozione nel cuore. Non ci penso mai a lungo per creare rime, poesie, vengono di getto. Dopo aver provato un'emozione sento il bisogno di esternarla così, in modo da avere un ricordo di essa e rileggendola sento quasi attraversarla di nuovo nel mio corpo.
Pagina 6 di 156

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)