Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Mercoledì, 23 Ottobre 2019 17:16

Intervista all'autore - Fabio S. P. Iacono

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono europeo sino al midollo, bizantino da parte paterna, franco e normanno da parte materna. Nato a Scicli (Ragusa) e volato ancora in fasce nel Nord-Est d'Italia dove mio Padre, Maresciallo Maggiore Aiutante di battaglia, svolgeva servizio in forza alla Nato-Otan contro il "Patto di Varsavia" e in organico al "Genio Pionieri", è stato tra i fondatori negli anni '70 con l'On. Ministro Zamberletti dell'odierna "Protezione Civile".
Mercoledì, 23 Ottobre 2019 17:10

Intervista all'autore - Valentina Volpe

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere a me piace molto, ricordo la mia professoressa di italiano che mi diceva sempre che avrei dovuto continuare gli studi per questo motivo. Sono tantissime le emozioni che si provano quando si scrive, un senso di libertà, un senso di sfogo. Queste sono alcune delle tante emozioni che si possono provare.  
Mercoledì, 23 Ottobre 2019 16:23

Intervista all'autore - Francesco Smedile

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono Francesco Smedile, sono siciliano, nato a Milazzo, città in provincia di Messina, cresciuto prevalentemente nella mia città natale, anche se per un breve periodo ho vissuto in Toscana a Viareggio per poi tornare in Sicilia e restare qui.  
Venerdì, 18 Ottobre 2019 15:09

Intervista all'autore - Luca Grizzardi

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è per me un rifugio, un modo per estraniarmi dalla realtà e immergermi in un mondo totalmente nuovo e travolgente. La scrittura è fantastica, forse la cosa che mi riesce più semplice fare. Quando ho l’inspirazione per una storia mi basta ascoltarla ed essa si racconta da sola, proprio come è successo col mio romanzo “Un meraviglioso spreco di tempo”. Quando ho cominciato a tessere la trama e delineare i personaggi ho subito compreso come tutto sarebbe dovuto essere.
1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Semplici, empatiche, libere e responsabili.  2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Tanto.
Venerdì, 18 Ottobre 2019 11:34

Intervista all'autore - Romina Viola

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? È evasione, sogno, la ricerca di se stessi, un’emozione da condividere, donare. Scrivere è tanto, tantissimo.
Venerdì, 18 Ottobre 2019 10:34

Intervista all'autore - Kledy Speziale

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere per me è una cosa molto importante, importante perché credo e affermo che la scrittura sia lo specchio della mia anima, io attraverso la scrittura esprimo tutte le mie emozioni, tutti i miei sentimenti e anche i miei stati d'animo. Scrivo perché solo con la scrittura riesco veramente ad esprimere la mia persona, il mio essere interiore, attraverso la scrittura riesco ad arrivare al cuore e alla coscienza delle persone, un motivo per il quale scrivo è che voglio abbattere l'oblio.
1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere per me significa entrare in uno stato di intimità assoluta. Spesso mi ritrovo quasi in una sorta di trance nella quale le emozioni trovano la propria dimensione naturale, un'alimentazione sana dello "spirito". Non so esattamente come potrei descriverlo meglio, ma una volta conclusa la sessione, mi sento meno "intasato".  
Venerdì, 18 Ottobre 2019 09:17

Intervista all'autore - Ylenia Nicolosi

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Cosa dire. Mi reputo una persona semplice con dei valori importanti. Credo nell'Amore e non riesco a concepire il fatto che ai giorni nostri si siano persi di vista ideali importanti come l'amicizia, l'amore, il rispetto e la fratellanza. Sono una ragazza di 37 anni, che ha vissuto una vita diciamo non semplicissima, abito in un paesino in provincia di Messina ed amo tanto la mia terra, a discapito di ciò che si dice la Sicilia è meravigliosa. Fin da piccola ho scritto quello che mi passava per la mente, pensieri, poesie. Scrivere questo libro non è stata una decisione razionale credo sia stata la mia anima a spingermi a farlo.
Giovedì, 17 Ottobre 2019 14:57

Intervista all'autore - Marco Santolisier

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Nasco a Cagliari ma vivo la mia infanzia a Assemini, a pochi chilometri dal Capoluogo, paese di contadini e artigiani, sino all'età di 20 anni circa. In seguito ho vissuto a Cagliari, a Sassari, con spostamenti a Milano e Roma, per ritornare nel capoluogo e in ultimo a Calasetta, la mia residenza attuale. Ho cambiato casa molte volte vivendo in luoghi e città diverse.   2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente? Sino a dieci anni fa avrei consigliato di leggere Hemingway, ma oggi consiglieri Istanbul di Panuk.

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)