Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Mercoledì, 06 Marzo 2019 16:00

Intervista all'autore - Giulia Visconti

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e sono della provincia di Napoli. La mia famiglia è molto numerosa, siamo in 8 aggiungendo anche i cani che, a volte valgono più di mille persone. Siamo 4 sorelle e sono contenta di essere arrivata fin qui, grazie alla pazienza che hanno dovuto avere i miei.
Mercoledì, 06 Marzo 2019 15:54

Intervista all'autore - Raffaella Trusciglio

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono Raffaella, ho 50 anni, moglie e madre di 5 figli e nonna di 3 nipotini stupendi. Orgogliosa e soddisfatta di tutto quello che il buon Dio mi ha donato. Abito a Crotone in Calabria, città stupenda circondata dal mare, ho un’unione profonda con esso. Certamente questa unione è dettata all'appartenenza territoriale; ma vi è questa forte unione fra di noi perché come il mare, tema centrale di molte mie poesie, è spontaneo, naturale, burrascoso, incontrollabile.. ma è anche solitudine. Non ho deciso di diventare scrittrice, lo scrivere è innato in me.
Mercoledì, 06 Marzo 2019 12:46

Intervista all'autore - Federico Vinci

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Carattere introverso e talvolta estroverso con coloro che vorrebbero conoscermi. Sono nato in un paese di collina, dove le stagioni, si susseguono al ritmo deciso dall'astronomia. Paese acculturato, pieno di inventive, poeti, artigiani eccelsi e molto acuti, intelligenti e ironici. Ho vissuto per alcuni anni, presiedo l'orfanotrofio del paese, sino dall'età di 16 anni. Il mio carattere si è forgiato, stando a contatto di altri bambini meno fortunati di me. Ho appreso tanto dalla vita comunitaria, soprattutto stando a contatto con persone adulte che avrebbero voluto biasimarti, ma ho temprato il mio spirito, quando capivo le problematiche di un compagno, senza genitori affetti, e ho agevolato in parte, non sostituendomi, le figure genitoriali, donando carezze, sorrisi e abbracci.  
Lunedì, 04 Marzo 2019 13:13

Intervista all'autore - Ludovica Cioffi

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Mi considero una normale quattordicenne, vivo in una piccola cittadina irpina di 50 mila abitanti, Avellino. Frequento il primo anno del Liceo Classico e trascorro gran parte del mio tempo libero a leggere e a scrivere. Ho iniziato a scrivere i miei primi pensieri all'età di otto anni ma non mi definisco ancora una scrittrice.
Lunedì, 04 Marzo 2019 11:33

Intervista all'autore - Paolo Godina

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nato a Lecco nel 1973 e vivo in un piccolo paese della Brianza, Barzanò sposato con tre figli. Mio padre tecnico di laboratorio biomedico e mia madre pediatra mi hanno cresciuto in ambiente medico e ho coltivato negli anni la passione per la medicina, la biologia, la scienza in generale. Dopo il Liceo Scientifico mi sono laureato in Scienze Biologiche all'università di Milano e poi mi sono specializzato in Patologia Clinica all'Università di Pavia.
1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Per me scrivere è comunicare. Oggi, con il progredire dell'elettronica, i rapporti umani sono in parte penalizzati ed allora un libro può arrivare nelle case come un messaggio, può creare legami col prossimo fino ad ora sconosciuto e può anche procurare delle piacevoli sorprese, come amici ormai perduti che riaffiorano e fanno mille domande, sorpresi della nuova dimensione del vecchio loro amico.  
Venerdì, 01 Marzo 2019 15:16

Intervista all'autore - Sara Poditti

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Mettere sulla carta: pensieri, azioni, emozioni, fa realizzare una magia che permette al corpo di liberarsi e condividere una gioia che dà piacere anche a chi legge.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Una storia che potrebbe capitare a chiunque e apprenderla è doloroso quanto viverla, ma, la tenacia e la fantasia danno risvolti positivi, che liberano la realtà e allora bisogna condividerla questa storia, per dare l'opportunità ad altri di trovare la strada giusta per riprendersi la vita.
Venerdì, 01 Marzo 2019 11:12

Intervista all'autore - Andrea Vanoli

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Mi chiamo Andrea ho 33 anni, vivo a Brembate in provincia di Bergamo, sono un ragazzo che ha cercato una soluzione con la propria morte, perché il peso da sostenere a quel tempo era troppo immenso da poter sostenere, così decisi di farla finita. Non sono stato io a decidere quando il mio libro doveva essere scritto, ma nostro padre, io sapevo che dovevo scrivere un libro, ma non avrei mai pensato che per scriverlo, avrei dovuto "entrarci dentro ".  
1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere per me rappresenta fondamentalmente un indispensabile completamento della propria personalità e delle esperienze professionali e culturali, diversamente acquisite nel corso della propria vita, che piace trasmettere e comunicare agli altri per agevolarli in qualche modo nel loro percorso personale.
Mercoledì, 27 Febbraio 2019 11:59

Intervista all'autore - Oscar Cervi

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Io provengo da una cittadina di montagna, luogo dove sono nato e dove attualmente vivo: Pavullo nel Frignano in provincia di Modena. Dopo gli anni di studio ho scelto la via del lavoro e già a quattordici anni ho intrapreso il lavoro di cameriere. Verso i quarant'anni per una casualità iniziai a scrivere o almeno tentai di farlo, la cosa mi piacque e da quel momento non smisi più.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)