Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Mercoledì, 04 Settembre 2019 12:49

Intervista all'autore - Giuseppe Tabarelli

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato e cresciuto a Faedo, un piccolo paese di montagna/campagna, in provincia di Trento. Il paese ‎confina con Salorno, primo paese della provincia di Bolzano, dove incomincia il bilinguismo italiano-‎tedesco. Come è noto, fino al 1918 il Trentino e l’Alto Adige facevano parte dell’impero austro-ungarico e ‎seguivano leggi, cultura e usanze tipiche dell’impero. Caratteristiche che hanno forgiato una mentalità ‎particolare per cui, dopo l’annessione all’Italia, fu giustificata la speciale autonomia, accordata a queste ‎due provincie.
Martedì, 03 Settembre 2019 13:30

Intervista all'autore - Mario Izzo

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato a Napoli, cresciuto a Napoli, ma ho girato abbastanza per conoscere, capire, comprendere pensieri, usi e costumi differenti da quelli a cui ero abituato. La strada la mia casa, il cielo il mio tetto.   2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente? Non uno, mille, diecimila, di non perdere tempo e leggere leggere leggere. É apertura mentale, sviluppo della fantasia, conoscenza del linguaggio. È assaporare ciò che si legge, farlo divenire realtà, vedere l'ambientazione che l'autore descrive e racconta. Immergersi in un libro è dare sfogo a tutti i neuroni e le sinapsi e far fare loro ciò che vogliono, creare innumerevoli ed infinite opportunità mentali. Sono riuscito a trasmettere ciò a mia figlia, ora è una divoratrice di libri. Ad un adolescente consiglierei un libro inerente la forza, la potenza, la bellezza della natura, la stiamo violentando troppo e loro potranno, spero, rimediare ai nostri errori.  
Lunedì, 02 Settembre 2019 13:16

Intervista all'autore - Caterina Re

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Per me scrivere è una maniera per aprire la mia anima, per entrare in contatto con la parte più intima di me. Poter esprimere a parole le proprie emozioni, ritengo sia una grande opportunità di crescita personale. Le emozioni fluiscono attraverso la scrittura e l'anima si espande.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Questo libro raccoglie le emozioni che hanno attraversato il mio animo in un momento dedicato ad una lettura introspettiva della mia vita, a seguito di un periodo di grande dolore e difficoltà esistenziale.
Sabato, 31 Agosto 2019 15:13

Intervista all'autore - Giovanni Paduano

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nato a Macerata nel pieno centro storico, vissuto tra campagna e città perché il periodo bellico in città era pericoloso per i bombardamenti e gli scontri armati tra belligeranti. Il mondo idilliaco tra il verde e la vicinanza con gli animali iniettarono nel mio inconscio la consapevolezza della tragedia tra mondo umano e animale. L'urlo raccapricciante del maiale sgozzato che mi seguiva docilmente mentre lo accompagnavo nel pascolo penetrò nel mio inconscio come lama di acciaio nel cuore trasmettendo al mio cervello il messaggio di guerra tra umani ed altri esseri viventi. Chi aveva decretato la VIOLENZA sin dall'inizio tra mondo umano e animali??Un inconscio allucinato alimentò una ricerca spasmodica intellettiva infantile prima adolescenziale in seguito che diedero alla mia vita l'impronta dell'esploratore nella foresta, giungla del DESTINO umano.
Venerdì, 30 Agosto 2019 14:50

Intervista all'autore - Antonella Viccaro

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere, nel mio caso, è una sorta di risorsa, una parte di me, la più profonda, senza dubbio.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Posso dire che è presente in buona parte.
Venerdì, 30 Agosto 2019 12:35

Intervista all'autore - Sonia Alcione

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Mi è sempre piaciuto scrivere, anche se non ho mai pensato di realizzare un libro. Ricordo che da piccola mi cimentavo nella scrittura di brevi poesie o di piccoli racconti fantasiosi, che però finivano sempre in un cassetto. Crescendo ho iniziato a mettere su carta anche cose più personali, quando non potevo o non volevo confrontarmi con qualcuno.
 1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono stato Dirigente della Ragioneria Generale dello stato e docente di scienze delle finanze presso l'Università di Roma 3. La docenza mi ha portato a scrivere 10 volumi e 730 articoli presso vari editori: Luiss, Bancaria, Minerva Bancaria, Aracne e BookSprint. Adesso sto preparando un nuovo volume su "La coerenza e la credibilità in Italia, in Europa e nel mondo ".
Giovedì, 29 Agosto 2019 10:29

Intervista all'autore - Antonio Giordano

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Io sono nato e cresciuto a Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli, sulla costa della Penisola Sorrentina, che nel 79 d.C. conobbe la stessa sorte di Pompei ed Ercolano, e, dove, sull'isolotto di Rovigliano, trovò la morte, in quella occasione, il celebre naturalista romano Plinio il Vecchio (o Plinio Seniore), soffocato dalle esalazioni venefiche del vulcano. Si chiama Stabia, a differenza di Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani, perché una antica leggenda la vuole fondata da Ercole, dopo una delle sue celeberrime dodici fatiche, che vi avrebbe sostato rinchiudendo nelle stalle (stabulae), i buoi sottratti al tiranno Gerione.
Mercoledì, 28 Agosto 2019 13:09

Intervista all'autore - Safi El bassraoui

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Da piccolo non mi piaceva andare a scuola. Ero preso da altre cose. Come per esempio il calcio. Vengo da "Douar Jdid" un paesino non molto lontano dalla città Casablanca.
Mercoledì, 28 Agosto 2019 13:00

Intervista all'autore - Luca Baccella

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato a Viterbo e vissuto fino ai 19 anni a San Martino al Cimino, piccolo paese vicino Viterbo. Da 12 anni risiedo a Barcellona.   2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente? I libri che da adolescente mi hanno ispirato sono tutte le poesie e le prose di Arthur Rimbaud e “Così parlò Zarathustra”.
Pagina 4 di 207

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)