Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Intervista all'autore - Silvio Bulli

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Il distacco quasi immediato dalla vita reale. Dopo alcune righe infatti la mia mente entra in un'altra dimensione fantastica e, nello stesso tempo ...

Intervista all'autore - Camilla Targa

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Soprattutto in alcuni momenti, scrivere per me è come respirare. Io giro sempre con un blocchetto ed una penna dietro, perché l’esigenza di scriver...

Intervista all'autore - Maria Cavuoto

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? È un modo liberatorio per esprimermi.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Tutto dall'inizio alla fine.  

Intervista all'autore - Nicola Maria Cantalupo

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? In realtà la mia decisione è stata quasi del tutto repentina e improvvisa, tutto fuorché "prem...

Intervista all'autore - Sara Garofalo

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere per me è un modo alternativo per esprimere le mie emozioni di fronte agli eventi del teatro della vita che molte volte, essendo pittrice t...

Intervista all'autore - Nicoletta Liguori

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è per me un'attività naturale quasi necessaria alla mia esistenza. Fin dall'adolescenza la scrittura è stata congeniale alle mie fantasie ...

Intervista all'autore - Isabella Costanzino La Rovere

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nata a Palma di Montechiaro, un paese in provincia di Agrigento. Essere nata e aver vissu...

Intervista all'autore - Carmelo Donato Serrentino

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nato a Catania, dove ho vissuto fino all'età di 16 anni, sono andato a vivere a Milano da...

Intervista all'autore - Fernando Mazzeo

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Vengo da Squinzano, ma da circa quindici anni vivo con mia moglie e le mie due figlie a Guagna...

Intervista all'autore - Nadia Repetto

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nata e cresciuta? Sono laureata in Scienze Biologiche e da anni svolgo ricerche nel settore della pesca professionale, ma da sempre sono molto interessata alla divulg...

Intervista all'autore - Francesco Pio Abbadessa

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato a Modena e ho passato alcuni anni lì, poi ho traslocato più volte e sono arrivato qui dove sono ora.   2. Che libro consigliere...

Intervista all'autore - Daniela Sobani

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Entro in un mio mondo sono sola con la mia fantasia bugiarda.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Bugiarda e poet...

Giovedì, 12 Dicembre 2013 11:56

Lo streben e l’insonnia

Il dubbio impellente tra il lottare per riavere il proprio uomo e la paura di ricadere vittima della sofferenza. Una storia d’amore finita che dentro lascia il vuoto e il dolore dell’abbandono. Le inquietudini della solitudine. Questo e tanto altro è racchiuso nelle rime di “Lo streben e l’insonnia”, la raccolta di poesie della giovanissima Livia Onofrio, pubblicata dalla BookSprint Edizioni e disponibile sia in formato cartaceo che in quello digitale.
Giovedì, 12 Dicembre 2013 11:40

Fratelli del Mediterraneo

Varie città della Tunisia nel 2010 scesero in piazza dando vita alla cosiddetta “rivoluzione dei gelsomini” che sarebbe divenuta di li a poco la “Primavera araba”. L’opera di Touhami Garnaoui, “Le radici del gelsomino” (194 pagine, BookSprint Edizioni, versione ebook disponibile) è un saggio storico che prende in esame il passato del popolo Numida, tenendo presente che la verità di una realtà contemporanea la si possa leggere solo conoscendone le origini, le “radici” appunto.
Giovedì, 12 Dicembre 2013 11:23

Cosa c’è oltre il pensiero?

«Vivere la vita ne vale sempre la pena». A questa semplice verità sono arrivate Silvana Rabuffetti e Nadia Tortoreto dopo un percorso condiviso che ha prodotto, infine, “Oltre il pensiero” (148 pagine, BookSprint Edizioni, versione ebook disponibile). Il rapporto fra le due è inizialmente quello fra medico e paziente. Nadia Tortoreto psicoterapeuta inizia un percorso di cura con Silvana Rabuffetti che si trova, senza riuscirsi, a dover elaborare un complesso lutto.
Giovedì, 12 Dicembre 2013 11:02

Un vernacolo stracciato

Se c’è una lingua in grado di accorciare vistosamente il gap fra pensiero e comunicazione di esso è probabilmente il romanesco. “Un vernacolo stracciato” nelle sue 240 pagine (BookSprint Edizioni, versione ebook disponibile) ne è una continua dimostrazione. Alessandra Napoleoni d’altronde ci ha abituati alla pragmatica potenza del suo scrivere, come all’incredibile capacità di mostrarci com’è fatto un pensiero, un sentimento, una sensazione, con il solo ausilio della parola scritta.
Giovedì, 12 Dicembre 2013 10:43

Ciuri Vitalori

Sarà presentato sabato 14 dicembre alle 17:30, “Ciuri Vitalori”, la raccolta di poesie di Maria Stabile. L’evento, patrocinato dal Comune e dalla Pro Loco Vitese, sarà ospitato dall’Auditorium del Centro Sociale Parco Vincenzo Renda, a Vita (Tp), e saranno presenti il Presidente Maria Scavuzzo e il Sindaco Filippa Maria Galifi. “Ciuri Vitalori” (BookSprint Edizioni, 156 pagine disponibili anche in versione ebook) significa “Fiori vitesi”, in omaggio al piccolo paese siciliano, molto amato dall’autrice, che compare anche in copertina.
Tra le caratteristiche fondamentali che rendono un insieme di leggi un ordinamento giuridico vi è la certezza del diritto. Ma negli ultimi anni questa peculiarità sta venendo sempre più a mancare, rendendo incerta l’applicazione della legge nei diversi ambiti della sfera privata e pubblica della vita umana.
Mercoledì, 11 Dicembre 2013 12:51

La stanza cremisi

Una porta di legno come tante altre. Aprirla e ritrovarsi in una stanza totalmente rossa, rossa color del sangue, rossa color del cuore, e non sapere né quando, né come, né perché ci si trova lì. Colloquiare con una voce femminile soave e delicata di cui ci si innamora e cercare in tutti i modi di incontrarla, senza però riuscirci.
Mercoledì, 11 Dicembre 2013 11:49

La Fedeltà recensisce Elena Forni

La Fedeltà, settimanale di Fossano (Cn), ha recensito il libro di Elena Forni, autrice di “Il codice delle prugne gialle”, uscito quest’anno per i tipi di BookSprint Edizioni. Nella foto su Fedeltà la Forni mostra proprio la copertina della sua ultima fatica letteraria, così presentata dal giornalista: «Un giallo che vede protagonista Tota Adelina Pautasso, ex insegnante di latino che per vincere la noia di una sonnolenta e morbosa provincia cerca i segreti, mette il naso fra crimini inconfessabili, toglie la maschera alle persone che tutti potremmo incontrare per strada». 
Mercoledì, 11 Dicembre 2013 11:32

Fiumicino Online intervista Emiliano De Santis

Fiumicino Online, importante portale di informazione romano, ha intervistato Emiliano De Santis, l’autore di “Vivo… e conosco Te”, il libro uscito quest’anno per i tipi di BookSprint Edizioni che racconta un percorso di sofferenza, ricerca, trasformazione e rinascita. Tutto questo è stato possibile grazie all’abbraccio con la fede; ma ciò che sorprende è il fatto che Emiliano dica che di sentire parlare di Dio si è «rotto le scatole». Come si spiega questo paradosso lo rivela proprio ai microfoni di Fiumicino Online.
Mercoledì, 11 Dicembre 2013 11:13

Il punto di non ritorno (secondo lui... )

Una sana amicizia degenerata in pazzia. Due strade che la vita separa e riunisce seguendo il filo di un destino beffardo e ingannevole. Un incontro casuale dopo anni di silenzi e sofferenze. La follia di un gesto, di un attimo, di un’intera esistenza. L’amore, la passione, la fratellanza, l’odio e il dolore racchiusi nelle splendide e cruente 222 pagine de “Il punto di non ritorno (secondo lui…)”, il nuovo libro di Francesco Scotti, edito dalla BookSprint Edizioni. 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)