Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Intervista all'autore - Adelaide Marzia Foddai

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Per me scrivere è tutto. Mi piace scrivere quello che provo. Per me scrivere è un amore che coltivo da quando ero bambina.. Scrivere su carta quell...

Come dirlo a mio padre

Il rapporto tra un padre e un figlio, che nasconde un segreto. Un percorso di emancipazione e maturazione personale verso la libertà e la consapevolezza di avere diritto a vivere serenamente la propri...

Intervista all'autore - Nancy Moreno

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nata e cresciuta? Sono nata in un bellissimo paese del Sudamerica, Colombia, terra che ti fa innamorare con i suoi incantevoli paesaggi, la sua flora e fauna tipiche ...

Analisi grafologiche nei loro molteplici atteggiamenti

La scrittura è come un’impronta digitale, diversa in ogni individuo. È per questa ragione che dall’analisi della scrittura si può sapere molto della persona e le pagine di questo libro lo dimostrano b...

Il cane & il gatto - “Le virtù e le favole”

Diversi, eppure entrambi indispensabili ed insostituibili per l'uomo. Di chi stiamo parlando? Ma di loro, dei migliori amici dell'essere umano: del cane e del gatto. Arriva in libreria Umberto Cola co...

Intervista all'autore - Umberto Cola

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nato e cresciuto a Roma, la città di Gioacchino Belli (promemoria "il caffettiere filosof...

Rescissione Unilaterale del Trattato di Pace del 10 febbraio 1947 – Diktat

I problemi dell'Italia di oggi sono la conseguenza dei tanti misfatti che il popolo italiano ha subito nel corso della storia, a partire dall'odio, dalla gelosia e dalla vendetta di chi il popolo lo h...

Intervista all'autore - Carlo Morganti

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? La sintesi della mia vita è segnata sulla copertina del retro dello stesso libro però in parti...

Intervista all'autore - Alex Poli

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono un attore/doppiatore e speaker pubblicitario, svolgo questa attività da 43 anni (sin da q...

Intervista all'autore - Agata Bonanno

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è una passione travolgente che mi accompagna da sempre. È una forza capace di generare in me, ogni volta che tengo la penna tra le mani,...

La metrica del cuore

Amicizie lungo il cammino della vita, amori fugaci e incontri appassionati nel tempo della storia, esperienze di viaggi unici e irripetibili in mete dal grande fascino storico e culturale, oltre che p...

Intervista all'autore - Mario Bellaviti

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono un medico, specialista. Lavoro a Milano Due ove è ambientata l’aneddotica di emozion...

Martedì, 24 Febbraio 2015 11:58

Intervista all'autore - Angela Anna Tozzi

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Mi chiamo Angela Anna. Sono stata docente universitaria per molti anni. Ho insegnato Teologia Spirituale, ho scritto molti libri e anche libri di poesie. Ho sempre avuto la passione dello scrivere. Ricordo da bambina scrivevo versi poetici e poi distruggevo, perché non mi sembravano interessanti.
Lunedì, 23 Febbraio 2015 16:46

539 passi di MO-MI

Una biografia di un allenatore professionista del mondo del tennis. È questo e molto altro il nuovo libro di Nico De Simone, autore, per BookSprint Edizioni, del racconto "539 passi di MO-MI". Il libro, edito dalla casa editrice di Vito Pacelli, è disponibile esclusivamente nel classico formato cartaceo e affronta il difficile cammino di un amante delle racchette nella scalata verso il professionismo, nel ruolo di formatore.
  Anche Joe Santangelo partecipa all’edizione 2015 di Casa Sanremo Writers ottenendo già un ottimo risultato: posizionarsi tra i diciannove finalisti. Non di certo estraneo al mondo dell’editoria, Joe lo si può considerare un autore avvezzo tanto alla scrittura quanto alle premiazioni: tra tutte la felice partecipazione al Courmayeur Noir Festival 2005 (presentazione del Romanzo d’esordio) e la vittoria al premio Calamaio D’Argento, anch’esso nell’edizione 2005, indetto dalla Provincia di Genova, per lo stesso libro.
Qual è stato l’ultimo viaggio di Dante? Probabilmente un viaggio di pace. Dante Alighieri, Sommo Poeta, muore esule a Ravenna nel 1321 e la storiografia moderna sostiene che, poco prima di questa data, abbia affrontato un viaggio da Ravenna presso Venezia con una delegazione di ambasciatori per scongiurare una guerra. A Ravenna, Guido Da Polenta, detto il “Novello”, invita Dante, vista la fama di cui il poeta gode presso la “Serenissima”, ad andare presso il doge Soranzo, sperando fosse possibile far desistere quest’ultimo dall’iniziare una guerra alla città di Ravenna. Proprio in questo viaggio, attraversando acquitrini e terre paludose presso le Valli di Comacchio, Dante contrae la malaria, causa della sua morte.
“Sin da quando fuoriescono dall’utero, gli uomini si sentono già affaticati per il solo fatto di essere nati. Per questo si portano dietro l’incapacità cronica di saper sopportare anche un banale mal di testa senza farlo apparire un’agonia che li condurrà alla morte.” Con queste parole si apre “L’alba”, (La Caravella Editrice, 122 pagine) romanzo della giovane Maria Domenica Granata e con cui è finalista di “Casa Sanremo Writers” il concorso organizzato dalla BookSprint Edizioni in concomitanza con il “Festival della canzone italiana” e la cui finale si terrà presso il Palafiori di Sanremo il 14 febbraio. Proprio questo particolare inizio definisce lo stile dell’intera opera che è dedicato alle donne, alla loro forza, alla loro capacità di cambiare le sorti avverse del destino.
Anche la biografia sarà di scena al Palafiori di Sanremo. Tra i 19 finalisti di Casa Sanremo Writers, infatti, c'è Giovanna Pittaluga con il suo "Argento vivo" (Prima Edizione), un romanzo autobiografico sincero e spiritoso, umoristico e umorale, che ha come protagonista principale non la sua scrittrice, quanto suo marito, Eugenio.
Sarà tra i 19 finalisti dell'edizione 2015 di Casa Sanremo Writers Claudio Di Loreto con il suo romanzo "Occhio alla penna" (Edizioni L'erudita, all'interno della collana L'urgente). L'opera, che ripercorre gli anni più bui della storia d'Italia, ovvero quelli di piombo, sul finire degli anni '70, quelli della lotta armata e delle contestazioni, è raccontata con sapienza e delicatezza dall'autore, e la sua partecipazione al Palafiori alla fase finale del concorso letterario nazionale che accompagna la kermesse musicale più famosa d'Italia suggerisce come Di Loreto abbia fatto centro nei gusti dei lettori.
“Fiume” è un romanzo di 567 pagine, in cui passato e presente, a tratti, si fondono nella voce di un personaggio dall’aria misteriosa. Il futuro un po’ incerto è, invece, quello di una coppia di innamorati, animati da una corrente di sentimenti che rievocano, nella trasparenza del loro amore, la purezza dell’acqua di un fiume, protagonista, insieme ad un antico edificio, testimone di glorie passate, del contesto paesaggistico in cui tutto ha inizio.
Tra i 19 finalisti di Casa Sanremo Writers 2015 ci sono il garbo, l'umiltà e le emozioni di Marialuisa Anderlini Mori. L'autrice, originaria di Firenze, sarà presente alla settimana musicale più importante d'Italia con il suo romanzo "Figlia unica", edito dalla BookSprint Edizioni.
Quante pagine occorrono per raccontare l’Italia dagli anni ’30 ai nostri giorni? E quante per capire se l’Italia ha speranze di superare il terribile periodo di crisi che stiamo vivendo? Per Francesco Costantini almeno 213. Tante sono le pagine di “Sì, l'Italia ce la può fare. Le confessioni di un ottimista scettico” (Metamorfosi Edizioni), opera finalista all’edizione 2015 di Casa Sanremo Writers.

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)