Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Intervista all'autore - J | B

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Per me scrivere è una specie di sfogo. Se ti accade qualcosa che ti scatena delle emozioni, non esiste modo migliore per tirarle fuori.   ...

Intervista all'autore - Jessica Albanese

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Mi piace scrivere, è un modo per lasciare impresse le mie emozioni. Mi è sempre piaciuto scrivere lettere, lettere cartacce dove si affida alla pen...

Intervista all'autore - Nike V.

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Vengo da Novara ma mi sento da sempre un po’ Alassina. Il mare, quel mare, è il mio porto sicu...

Intervista all'autore - Giovanna Del Regno

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sarò breve ma coincisa: vengo da Salerno, sono ultima di otto figli, da piccola amavo disegnar...

Girotondo d’estate

Quattro racconti per quattro personaggi dall’aspetto bizzarro, curioso, ma pronti a tutto per difendere la loro reciproca amicizia. Quattro storie che raccontano le vicende fantastiche di piccoli gran...

Intervista all'autore - Paola Cocchia

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nata a Napoli, dove ho conseguita la laurea in Economia, poi per lavoro mi sono trasferit...

Manuale estemporaneo di geometria irrequieta

Possono coesistere realtà e finzione? La concretezza matematica è realmente l’altro lato della medaglia delle visioni oniriche? Le immagini di racconti vagheggiati e gli studi su figure geometriche ha...

Intervista all'autore - Duilio Carpitella

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono arrivato a Roma dalla Sicilia con la mia famiglia d’origine quando avevo dieci anni. Dici...

Il sole esiste per tutti

Una storia appassionante e intensa quella della protagonista Linda, che catturerà tutti i lettori grazie ad una grande sensibilità, ma anche tanta forza. Editto dalla Casa Editrice BookSprint Edizioni...

Intervista all'autore - Alessia Bufi

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nata e cresciuta? Io sono nata a Lecco e ho passato lì tutta la mia infanzia. La mia adolescenza invece l'ho vissuta in un piccolo paesino poco distante, Civate, ed è...

Er Poeta

Dall’esaltazione del dialetto romanesco arriva in libreria una raccolta di poesie dall’animo intimo e introverso, ma anche leggermente goliardico, capace di trasformare anche i versi in ritmo e musica...

Intervista all'autore - Umberto De Rocco

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Un continuo attingere dal passato che mi sono reso conto essere fonte inesauribile di ricordi ed emozioni.   2. Quanto della sua vita real...

Giovedì, 12 Gennaio 2017 12:09

Storie da giorni normali

Racconti brevi, che hanno al centro l’uomo e i suoi comportamenti “normali”; storie che parlano delle debolezze umane, del denaro, del sesso, delle devianze, delle fantasie e l’uso esagerato e spesso sconsiderato della tecnologia. “Storie da giorni nomarli” è il libro d’esordio dell’autore partenopeo Antonello Petrella pubblicato dalla casa editrice di Vito Pacelli, la BookSprint Edizioni e fruibile sia nella classica veste del libro cartaceo, che nella moderna versione dell’e-book.
Giovedì, 12 Gennaio 2017 11:40

Intervista all'autore - Antonello Petrella

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Non amo molto parlare di me. Sono nato e vivo a Napoli e passo il mio tempo dedicandomi alla musica, alla scrittura e alla filosofia, senza, però, mai dimenticarmi di vivere, conoscere gente, osservarla ai bar o per strada, altrimenti le tre cose, di cui mi occupo, non avrebbero alcun senso... Confesso che non mi sono mai alzato una mattina dicendo: "Voglio fare lo scrittore!", scrivo per necessità, non è né un hobby né mi rilassa, scrivo perché non potrei non farlo e questo è tutt'altro che rilassante! Questo fa di me uno scrittore? MAH! 2. Nell’arco della giornata qual è il momento che dedica alla scrittura? Solitamente scrivo la notte...ma spesso giro con un taccuino su cui prendo appunti durante il giorno.
Mercoledì, 11 Gennaio 2017 12:58

Terre lucane

Un saggio sulla storia dei paesi lucani, che si sofferma sulle origini, sulla conformazione geografica e soprattutto sulla descrizione accurata dei beni artististici. "Terre lucane – Frammenti di storia e di civiltà lucana osservati nel più ampio quadro storico meridionale e nazionale", è il nuovo libro di Mario Cancro. opera, edita per la casa editrice BookSprint Edizioni e disponibile nel classico formato della brossure cartacea.
Mercoledì, 11 Gennaio 2017 12:04

Intervista all'autore - Mario Cancro

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? È un' esigenza intima, impellente del cuore e della mente che ti fa realizzare pienamente. Ti permette di parlare degli altri e di te stesso, del tuo mondo interiore e della realtà che ti circonda, del passato e del presente e della speranza nel futuro. Puoi esprimere le tue osservazioni e giudizi su azioni e comportamenti umani con scienza e coscienza e con profonda buona fede, mettendoti in discussione. Si viene coinvolti spiritualmente e intellettivamente nell'esternare sentimenti, fantasia e immaginazione.
Mercoledì, 11 Gennaio 2017 11:27

Intervista all'autore - Massimo Campaci

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? È un momento importante di dialogo con me stesso circa gli avvenimenti del quotidiano traslati a temi più vasti. Fermando con le parole stati d'animo, emozioni, percezioni e sogni...si sospende il tempo. Avere la possibilità di bloccare in un istante, il caleidoscopio di essenza che ci investe, con la possibilità di riaffrontarlo/viverlo/leggerlo/percepirlo in seguito, con altre emozioni dentro, con altra vita alle spalle e sogni ancor più vasti dinnanzi...non ha paragoni.
Martedì, 10 Gennaio 2017 16:44

Emozioni e felicità

Una guida che vuole essere un punto di congiunzione tra la filosofia, l’antropologia e la psicologia per aiutare l’uomo ad avere risposte reali e concrete su come far evolvere le proprie capacità. “Emozioni e felicità” è il nuovo libro scritto da Alberto Bonizzato in collaborazione con le dottoressa Maria Russo. Il libro con le sue 276 pagine è disponibile sia nel classico formato della brossura cartacea, che in quella del libro elettronico ed è pubblicato dalla casa editrice BookSprint Edizioni.
Martedì, 10 Gennaio 2017 16:25

Intervista all'autore - Alberto Bonizzato

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nato a Verona, ho avuto un’infanzia felice e ricchissima di stimoli, sono cresciuto in un granissimo negozio di ferramenta dove i miei genitori e due fratelli lavoravano. I negozianti del quartiere e i loro figli erano la mia vita sociale. A scuola andavo bene, ero molto vivace e questo mi definì come irrequieto e indomabile. La mia adolescenza fu vivace e ribelle, era l'epoca della droga e Verona era tristemente nota per questo. Io la sfiorai, come tutti, e fu in quel contesto che iniziai a scoprire che la nostra mente contiene qualcosa da scoprire. Non capivo perché gli amici di compagnia (alcuni) usavano eroina e si sballavano. Non decisi di diventare scrittore, ma di scoprire cosa li guidava.
Martedì, 10 Gennaio 2017 15:10

Intervista all'autore - Donatella Gaiani

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Vivo a Como. Non penso di aver deciso di diventare scrittrice. Ho scritto per me stessa, per il desiderio di esprimere qualcosa che potrebbe essere condiviso. 2. Nell’arco della giornata qual è il momento che dedica alla scrittura? Non c'è un momento particolare. Quando sono sola e c'è silenzio
Martedì, 10 Gennaio 2017 12:17

Racconti d'oriente

I viaggi sono da sempre fonte di ispirazione per i libri di Fernando Zanni; così è stato per il suo primo libro “Santiago”, racconti di viaggi ambientati in Europa, e così è per il suo ultimo lavoro “Racconti d’oriente”, storie di viaggi straordinari e affascinanti in medio oriente. Anche quest’ultimo libro è pubblicato dalla casa editrice BookSprint edizioni ed è disponibile nel doppio formato del libro cartaceo e dell’-e-book.
Martedì, 10 Gennaio 2017 12:00

Intervista all'autore - Fernando Zanni

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Si, scrivere rappresenta un modo diretto di comunicare emozioni raccolte nei miei viaggi e nella vita di tutti i giorni. Il contenuto dei miei libri è di natura introspettiva e formativa, soprattutto per i giovani che hanno la responsabilità inconsapevole di creare una personalità soddisfacente. Io cerco quindi di coinvolgere i lettori di ogni età con racconti d'avventura e romanzi che abbiano in sé, informazioni vissute personalmente e non solo, offerte a tutti, sono motivo di entusiasmo e crescita personale.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)