Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Intervista all'autore - Matteo Dandolo

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato a Camposampiero e cresciuto a Borgoricco, entrambi comune nell'Alta Padovana.   2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un ado...

Intervista all'autore - Monica Benassi

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nata e cresciuta? Sono nata a Trento. Da giovane non vedevo l'ora di andarmene da qui, sognavo di viaggiare, e più viaggiavo più volevo fuggire da questa cittadina di...

Intervista all'autore - Costantino Sanna

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato ad Olmedo in provincia di Sassari, nella Nurra e qui ho abitato fino all'età di sette anni. La mia famiglia si è poi trasferita a pochi ...

Intervista all'autore - Lory Vince

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è un modo per parlare con se stessi, comunicando allo stesso tempo con gli altri, i lettori. È un modo per esprimere pensieri, emozioni, a...

Intervista all'autore - Domenico Parillo

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? La mia vita è stata segnata sempre da un sentiero sconosciuto che ho dovuto seguire, negandomi...

Intervista all'autore - Antonio Di Giacomo

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Per me scrivere è la massima espressione dei miei sentimenti d'amore verso l'immenso che ci circonda.   2. Quanto della sua vita reale è ...

Intervista all'autore - Francesco Cirigliano

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono di origini medio borghesi (madre insegnante e padre operaio) con una storia un po’ partic...

Intervista all'autore - Stefano Mazzoleni

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Mi dà molta pace scrivere.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Molto.

Intervista all'autore - Mas Marca

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nato a Milano e ho provato a scrivere per molto tempo dai 18 anni in poi. Logicamente s...

Intervista all'autore - Ida Contiello

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Per me la scrittura è terapeutica. È un momento dove mi spoglio e resto inerme davanti ai miei veri sentimenti. Sono davvero me stessa, migliore o ...

Intervista all'autore - Carlo Del Misto

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato a Casalvecchio di Puglia, un ridente paesello di circa 2000 abitanti alle pendici del preappennino daunio settentrionale in provincia di F...

Intervista all'autore - Massimo Falegnami

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Per me scrivere è offrire qualcosa di profondo di me stesso, da poter offrire alle altre persone che lo leggeranno, trasmettere i miei pensieri, le...

Martedì, 22 Novembre 2016 16:12

Un paese all'inGIÙ

È ancora possibile oggi credere nella politica? E quale sarebbe il reale compito della politica? Prova a spiegarlo Arturo Gnesi, sindaco di Pastena, comune in provincia di Frosinone, nel suo ultimo lavoro "Un paese all'ingiù – Storie di ordinaria distrazione tra vizi e virtù di una società smarrita". L'opera, edita per i tipi di BookSprint Edizioni, rientra nell'ampio filone del saggio politico e indaga i fatti e misfatti dell'epoca moderna e di chi ci governa. Merita una citazione anche la presentazione di Elvio di Cesare, dell'Associazione antimafia Antonino Caponetto, ricca, concreta, diretta.
Martedì, 22 Novembre 2016 16:03

Intervista all'autore - Arturo Gnesi

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Il racconto consente di non essere superficiali, di dare peso e valore al mondo che ci circonda, alle persone che incontriamo e alle cose che facciamo. La vita non può essere una banalità, una cosa scontata o peggio ancora un capriccio del destino, la quotidianità è il riflesso della vita, è la sua storia e la sua ragione, e raccontare ciò che accade fuori e dentro di noi, può dare emozione, suggestione e fascino al tempo che passa.
Martedì, 22 Novembre 2016 12:18

Qualcuno mi ha ucciso

Storia di violenza, storia di soprusi, storia di violenza sulle donne e di una famiglia allo sbando e di un piccolo esserino costretto a vivere in un mondo che non dovrebbe essere il suo. Tutto questo, e molto altro, è "Qualcuno mi ha ucciso", il nuovo romanzo di Elena Levato. Pubblicato dalla BookSprint Edizioni, la giovane casa editrice di Vito Pacelli, il volume è disponibile nel classico formato della brossure cartacea e indaga le difficoltà di una vita partita male, ma che ha voglia di lottare per sopravvivere.
Martedì, 22 Novembre 2016 11:55

Intervista all'autore - Elena Levato

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Già il mio nome è una storia! Da bambina mi hanno sempre chiamata Franca, scoprire in età adolescenziale che questo nome non era in anagrafe è stata una pillola dura da ingerire. Sono nata a Savelli(KR) Sila- Calabria, vivo ormai da decenni a Settimo Torinese (TO) e ho trascorso alcuni anni in provincia di Milano, e gli studi universitari a Napoli. Scrivere, così come leggere sono state due passioni che ho coltivato da piccola. Leggere, evidenziare, trascrivere e rileggere questa è stata una costante. Ho iniziato a scrivere poesie, commenti e soprattutto descrizioni. Ho scritto fiabe e favole, e in un periodo particolare della mia vita, mia figlia mi ha ad incoraggiato a pubblicare. Ho iniziato con un romanzo del genere fiaba lunga di cui posso dire di essere quasi una esperta, per passare adesso a un romanzo/denuncia. Non si decide di diventare scrittori, si scrive e basta: spesso le mani vanno sotto dettatura della mente, senza che io ne abbia consapevolezza. Infatti, ho scritto un romanzo in un mese e mezzo, sul ruolo della donna all'inizio del secolo. Ho ancora nel cassetto un romanzo fantasy.
Mercoledì, 16 Novembre 2016 10:15

Intervista all'autore - Piero Franco Angeloni

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono un maresciallo maggiore della Guardia di Finanza in pensione per gravi motivi invalidanti. Ho trascorso trent'anni al servizio delle Istituzioni, della Giustizia e dei cittadini, cercando di dare la mia professionalità, il buon senso e la saggezza agli eventi che si presentavano nella vita professionale e non. Lo scrivere un libro mi ha distolto, nel quotidiano, dalle varie sofferenze fisiche dovute, appunto, alla mia invalidità, trascinandomi in un percorso mentale e metafisico che rasserenava la mia esistenza. Sono una persona che ama molto scrivere, avendo frequentato anche Istituti scolastici prettamente a carattere letterario, come il Liceo Classico e l’Istituto Magistrale.
Venerdì, 11 Novembre 2016 11:31

Ci vediamo all'inferno

Mattia ed Arianna, due amici virtuali, i problemi dell'adolescenza, una canzone in comune con un appuntamento di quelli che fanno tremare. Tutto questo è "Ci vediamo all'inferno – Jack e Sally", il nuovo romanzo di Arianna Nese. L'opera, pubblicata per i tipi di BookSprint Edizioni e disponibile nel classico formato della brochure cartacea, indaga la mente umana negli anni difficile della crescita giovanile, scoprendo anche il lato oscuro che c'è dietro le relazioni umane e quelle elettroniche.
Venerdì, 11 Novembre 2016 11:13

Intervista all'autore - Arianna Nese

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nata a Vallo della Lucania e vivo tra Salento e Casal Velino Marina. Dico di vivere tra questi due posti perché, abito a Salento ma il weekend lo passo a Casal Velino Marina dai miei nonni materni che mi vogliono molto bene. 2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente? Consiglierei i seguenti libri che mi hanno fatto riflettere molto sull'adolescenza di oggi. La trilogia di “Innamorata di un angelo” di Federica Bosco, “Nemmeno un bacio prima di andare a letto” di Manuela Salvi e “Un mondo innocente” di Ami Sakurai.
Giovedì, 10 Novembre 2016 12:34

Intervista all'autore - Franco Morellato

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di scrivere questo romanzo? Mi chiamo Franco Morellato insegno materie letterarie e svolgo attività di volontariato in seno a un’associazione oncologica. Sono nato in provincia di Gorizia ma originario di Padova dove i miei avi, i Morellato ed i Carraro, hanno dato vita a note imprese industriali. Dieci anni fa una malattia importante mi ha cambiato la vita e la nuova esperienza è contenuta nel “Decimo amante”.
Giovedì, 10 Novembre 2016 12:27

Il decimo amante

In un romanzo dal forte valore etico, Franco Morellato racconta la battaglia di Alessandra contro il cancro e la sua lotta per la vita. “Il decimo amante” pubblicato dalla casa editrice di Vito Pacelli, la BookSprint Edizioni, è disponibile nella duplice veste del libro cartaceo e dell’e-book.
Lunedì, 07 Novembre 2016 14:53

Intervista all'autore - Antonio Cilia

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è sicuramente un modo per guardarsi dentro; può essere (a volte) rivelazione dell’anima. 2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Questo libro nasce da uno scatto d’orgoglio per non volere rassegnarsi alla devastante temperie in atto, che una nazione libera e civile non dovrebbe mai conoscere: sentirsi, da uomini liberi, traditi, umiliati, ingannati ed offesi da parte di chi, in politica, ha creduto sul serio di non avere mai avuto alcun vincolo di mandato elettivo.

 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)