Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Martedì, 16 Febbraio 2021 14:28

Intervista all'autore - Luigi Quartucci

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è, innanzitutto, un modo per conoscere me stesso. Attraverso la scrittura i pensieri e le idee, che nascono come impressioni vaghe, prendono corpo e diventano reali. In questo modo acquistano consistenza e possono essere esaminati, compresi e poi utilizzati nella vita quotidiana; senza la scrittura quello che penso e che provo sarebbe solo una sensazione momentanea che domani sarebbe già dimenticata.  
Martedì, 16 Febbraio 2021 10:24

Intervista all'autore - Cinzia Sciallo

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Quando scrivo mi emoziono tanto, perché nelle mie storie c’è sempre un po' di me, della mia vita, di chi ancora oggi ne fa parte.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Direi tanto, le esperienze passate, presenti, mi hanno dato l'ispirazione per scrivere.
Lunedì, 15 Febbraio 2021 19:58

Intervista all'autore - Gaetano Di Maria

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Ho iniziato a scrivere poesie tipiche del mondo adolescenziale all'età di 14 anni che non ho mai pubblicato mentre Il mio romanzo "Per sempre" è il mio libro di esordio. Io penso che scrivere vuol dire comunicare e attraverso il mio romanzo ho cercato di analizzare lo scontro tra il bene e il male attraverso una storia d'amore fuori dal comune. Scrivere questo romanzo ha significato per me entrare nei personaggi che lo animavano, vivendo le loro emozioni e le loro fragilità.  
1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? La scrittura è evasione, ma è anche un momento di confronto con la realtà. È il modo più semplice di trasportare qualcosa sul foglio, e non tanto emozioni o sensazioni, ma vissuto, ciò che di più intenso si possiede. Quando scrivo lo faccio di impulso, è un getto di istinto, non lo puoi fermare, forse proprio perché è necessario espellere. Come nascere e morire, questo è scrivere, provare anche a rileggersi.  
Lunedì, 15 Febbraio 2021 19:37

Intervista all'autore - Giovanna Transitano

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nata e cresciuta? Sono nata in un ridente paesino della lunigiana, in alta toscana in cui ho vissuto per otto anni e cresciuta in una bellissima città, ricca di edifici storici, di medioevo, di tradizioni, di antichità, in una posizione geografica favorevole, a due passi dal mare e dai monti che ha nome Pontremoli dove è notevole e lodevole la gastronomia locale derivante per lo più da prodotti biologici  
1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Per me scrivere significa essere straordinariamente felice. Mi sento piena di vitalità ed entusiasmo quando riesco a ritagliarmi del tempo per dedicarmi a questa passione. È proprio un grande divertimento. Scrivo solo se sono ispirata, se sono trasportata, non mi piace crearmi una rigida routine. Lascio che la scrittura emerga spontaneamente quando posso.
Lunedì, 15 Febbraio 2021 09:40

Intervista all'autore - Vincenzo Guerrisi

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Io sono nato a Polistena, comune della provincia di Reggio Calabria. Sono cresciuto a Polistena fino a 21 anni, dopo finito la scuola e il militare sono andato a vivere a Biella per motivi di lavoro, dove mi sono formato professionalmente nella migliore scuola alberghiera del biellese la ''E. Zegna''. Mi sposo a Rosarno nel 2014, le mie due figlie Emanuela e Chiara nascono a Biella. Dopo 13 anni sono ritornato a Polistena, dove lavora nella scuola dove mi sono diplomato la scuola alberghiera ''G. Renda''.  
Sabato, 13 Febbraio 2021 16:53

Solo seppie

I sapori della cucina, i piaceri della tavola casereccia, il bello di condividere il gusto tra amici, la passione per i fornelli e per i viaggi, la voglia di trasferire saperi e aneddoti a chi vorrà arricchire il proprio bagaglio culturale e di esperienze. Arriva in libreria “Solo seppie- Incontri conviviali tra amici”, il nuovo libro di Gaetano Grano. La raccolta di racconti, edita dalla BookSprint Edizioni e disponibile nel classico formato della brochure cartacea, ci porta alla (ri)scoperta dei sapori originali e tradizionali della cucina calabrese e di altre regioni d’Italia.  
Sabato, 13 Febbraio 2021 14:09

Intervista all'autore - Davide Ciampalini

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato ad Empoli una piccola cittadina in provincia di Firenze. Nonostante la mia passione per il mare e per le immersioni sono cresciuto nelle verdi e splendide campagne toscane circondato da vigneti di chianti, oliveti e dove è nato Leonardo da Vinci.
Sabato, 13 Febbraio 2021 13:20

Intervista all'autore - Salvatore Mallocci

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Un passatempo.   2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Abbastanza.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)