Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Sabato, 13 Giugno 2015 16:58

Intervista all'autore - Isabella Ferrari

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Io vivo a Mantova, in realtà non ha mai deciso di diventare scrittrice perché non mi interessa come ruolo. Da sempre ho concentrato la mia vita sulla musica e sugli studi legati a questa, la scrittura è venuta dopo, è un modo per ampliare quello che in musica non riesco a dare o fare. Di fatto non mi reputo scrittrice, musicista o studentessa, sono solo una persona che fa quello che le piace fare o almeno ci prova.
Sabato, 13 Giugno 2015 11:07

Intervista all'autore - Agnese Arcarese

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Mi chiamo Agnese Arcarese, ho sedici anni, sono nata ad Agrigento, in Sicilia. I primi tre anni di vita ho vissuto in una campagna vicino al villaggio Mosè. Passavo le giornate con i miei nonni materni e mia zia dato che praticamente abitavamo insieme. Successivamente mi sono trasferita con i miei genitori a San Cataldo in provincia di Caltanissetta. Lì ho iniziato l'asilo e continuato tutte le scuole fino ad oggi che frequento il terzo anno del liceo Artistico F. Juvara nel settore architettura. Ho passato la mia infanzia a giocare fuori con i bambini dei vicini, con mia nonna paterna e a uscire con mio nonno paterno Attualmente vivo con i miei genitori e la mia gattina Lilly, ma appena possibile, vado a Favara, dove adesso vivono i miei nonni materni e mia zia.
Venerdì, 12 Giugno 2015 15:31

Intervista all'autore - Maria Grazia Ardusso

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nata il 21/04/1962 a Nichelino (TO) dove ho frequentato le scuole, mi sono poi trasferita per un breve periodo a Piobesi Tse e con mio marito ho gestito un'attività commerciale per 10 anni a Carignano (TO). Ora vivo a Barge in provincia di Cuneo, un paesino carino vicino alle montagne.
Giovedì, 11 Giugno 2015 16:38

Intervista all'autore - Rosaria Cannizzaro

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere per me è un modo per esprimere al meglio ciò che sento. Quando scrivo provo un senso di liberazione, soddisfazione e mi sento appagata. È sempre stato più facile, esprimermi su carta che a parole. È ciò che ho sempre fatto, sin da piccola; avevo dei diari che parlavano di me, infatti è così che ho imparato a conoscere me stessa. Adoro immedesimarmi nei personaggi su cui scrivo, dargli un carattere, vivere le loro espressioni e sensazioni. Dargli vita. Sogno spesso o quasi sempre ad occhi aperti e ho sempre con me qualcosa su cui appuntare piccole frasi o addirittura pagine, non si sa mai, si dovesse riempire la mia testa di nuove idee.
Giovedì, 11 Giugno 2015 15:21

Intervista all'autore - Pietro Arigò

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Quando scrivo riesco ad esprimere me stesso e provo un grande senso di libertà! Quando scrivo non penso a niente, piuttosto ascolto! Se pensi scrivi con la testa, se invece ascolti scrivi con il cuore e chi legge lo percepisce. Chi ha letto il mio libro mi ha dato come feedback proprio questo, si è sentito toccare il cuore. L'obiettivo era questo: scuotere in qualche modo le coscienze delle persone! Cosa che ritengo bellissima lo rileggono più volte, questo significa che oltre le parole il libro sprigiona anche tanta energia positiva!
Giovedì, 11 Giugno 2015 10:00

Intervista all'autore - Angelo Pirri

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Come si può evincere dal titolo del mio saggio, sono nato a Francavilla Sicilia (Me).Sono entrato in giovane età alla Sicilcassa di Palermo presso cui ho lavorato per tanti anni, dieci dei quali trascorsi come direttore in diverse agenzie della Sicilia. Sono sposato da oltre trenta anni con Franca e abbiamo una splendida figlia di nome Liana. Quando mi sono ritirato dal lavoro, ho potuto finalmente dedicarmi alla mia grande passione per i libri, specialmente quelli di storia. La decisione di fare lo scrittore non è stata mia, ma credo che da "lassù" qualcuno a cui ho voluto bene mi abbia ispirato. Ed io ci ho provato!
Lunedì, 08 Giugno 2015 12:12

Intervista all'autore - Franca Zona

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è come respirare, come lasciar spazio alla libertà di essere. È come imprimere, attraverso la fantasiosa creatività, l'innocente verità di noi stessi, delle persone e delle cose che ci circondano. Le emozioni che scaturiscono dai momenti di totale affidamento alla scrittura, si esprimono, anche se non integralmente, attraverso un appagamento interiore che si manifesta esternamente come accettazione ed equilibrio di un mondo che si vorrebbe veder ruotare attorno ai pensieri e alle azioni che contano. Scrivere comporta sempre la capacità e il desiderio di distendere ogni conflitto che mi si presenta dentro: per affrontare, comprendere, svelare e, finalmente raggiungere la mia “quiete dopo la tempesta”.
Venerdì, 08 Maggio 2015 12:12

Intervista all'autore - Francesco Colangelo

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere, in generale, per me significa innanzitutto fare una sorta di autoterapia in quanto mi fa stare bene e, questo, è molto importante. Che poi allo scrivere per me stesso si possa aggiungere in qualche modo anche lo scrivere per gli altri, per agire con la parola nel mondo, è non affatto cosa secondaria ma segna di fatto un secondo livello di necessità. Quando mi cimento nella scrittura faccio i conti con me stesso, mi muovo nel labirinto della mia anima alla ricerca di una "verità-per-me".
Giovedì, 07 Maggio 2015 17:38

Intervista all'autore - amicodicinzia

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nato e vissuto nel Salento, eccetto la parentesi universitaria a Bologna. Non essendo mai stato nella polvere né sull’altare, temo che il mio percorso esistenziale non solletichi nessuno. Sono intollerante ma discretamente allenato alla pazienza, riflessivo e lento a muovermi, cambio raramente opinione (il che, si sa, è tipico degli imbecilli, ma voglio illudermi di essere l’eccezione), detesto ciò che è artificiale, mi sforzo di mettere un freno alle emozioni negative: la paura, la noia, la vergogna, la gelosia, il disgusto. Il risultato non è sempre lusinghiero. Il capriccio di scrivere qualcosa l’ho perseguito in brevissimi spazi di tempo distribuiti in due o tre lustri.
Lunedì, 04 Maggio 2015 16:05

Intervista all'autore - Barbara Bugani

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Mi è sempre piaciuto scrivere fin da ragazzina. Mi piace mettere su carta le mie emozioni perché' ho la sensazione di renderle più vere ed importanti. Scrivere mi piace e quando ho un'idea in testa sono capace di scrivere per ore senza accorgermi del tempo che passa. Devo riportare tutto quanto su carta per poi rileggerlo quando ho finito ma non prima. Non rileggo mai prima di aver finito di scrivere quello che ho in mente. È un senso di appagamento e soddisfazione che è difficile spiegare con le parole. Io spesso mi dico "Ecco ho fatto...tutto quello che volevo dire l'ho detto. Tutte le mie emozioni sono in queste righe" .

 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)