Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Mercoledì, 08 Luglio 2015 16:44

Intervista all'autore - Antonella Scolozzi

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nata nell'ospedale di Casarano e cresciuta a Matino in provincia di Lecce. Come tutti i miei consanguinei, sono molto legata al Salento: luogo ormai riconosciuto da molti come incantato perché ricco di meraviglie artistico-culturali e dalle forti radici storiche. Amo il mare. Quando posso ci vado anche da sola perché mi piace starmene sdraiata a guardarlo semplicemente oppure osservare la gente intorno a me. La mia famiglia non ha mai goduto di una sicurezza economica costante, ma mi ha insegnato a comprendere il valore del denaro grazie al "Dio Lavoro". Questo libro rivendica tutti i sacrifici che ho dovuto affrontare nel corso della mia vita per poter diventare chi sono oggi.
Mercoledì, 08 Luglio 2015 15:33

Intervista all'autore - Maria Grazia Gemelli

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? È poter fare qualcosa da sola essendo collegata con tutto il mondo. Provo il piacere dell'artigiano: vedere nascere dal nulla una forma. 2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? "Un Paese in fuga" è un saggio ma parla indirettamente di me senza che io me ne accorga. 3. Riassuma in poche parole cosa ha significato per Lei scrivere quest’opera. Ho cercato di dare il mio contributo di impegno sociale contro il cinismo, il nichilismo, la confusione, soprattutto giovanili. La società è uno specchio infranto che è difficile rappresentare con esattezza. Un tempo si discuteva ora si fa propaganda forse perché sembra troppo difficile risolvere le contraddizioni sociali.
Mercoledì, 08 Luglio 2015 15:23

Un paese in fuga e non solo

Un saggio sociologico scritto da una sociologa. Un punto di vista diverso, concreto, meno idealista, alla ricerca dei problemi che attanagliano la società italiana e mondiale. Questo è “Un paese in fuga e non solo”, il nuovo libro di Maria Grazia Gemelli pubblicato dalla BookSprint Edizioni e disponibile sia nel classico formato dalla brossura cartacea sia nel formato elettronico dell’e-book. Il libro è un viaggio nelle incomprensioni della società. La crisi economica, la crisi dei valori, la corruzione, le relazioni Stato-Mafia, le amministrazioni incompetenti, sono solo alcuni degli argomenti trattati e analizzati attraverso l'osservazione dell’autrice e di opere di sociologi ed economisti che hanno fatto la storia del nostro pianeta.
Mercoledì, 08 Luglio 2015 15:06

Ma quali fiabe?

È quando si cresce che si smette di vedere il mondo con stupore. Non ci rendiamo conto di quanto meravigliarci delle cose che ci circondano possa essere salutare. Tramite dieci fiabe Antonella Scolozzi vuole rinnovare in noi lo meraviglia, farci rimanere a bocca aperta dinnanzi al mondo perché, come lei stessa precisa: “Questa raccolta di fiabe non è destianata solo ai bambini, ma anche agli adulti tornati bambini.” “Ma quali fiabe?” edito dalla casa editrice BookSprint Edizioni e disponibile anche nel formato elettronico dell’ e-book, rappresenta il libro d’esordio per la giovane autrice.
Mercoledì, 08 Luglio 2015 11:11

Intervista all'autore - Silvia Cocconi

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Attraverso la scrittura riesco ad esprimere me stessa fino in fondo. I sentimenti e le emozioni che descrivo, non uscirebbero mai così chiari, sinceri e profondi da un dialogo parlato. Quando parlo, soprattutto dei miei sentimenti, mi accorgo di avere una tendenza a razionalizzare, a mettere "filtri" che mi consentano di non espormi troppo. Quando scrivo invece, è come se alcuni canali dentro me improvvisamente si aprissero, liberando il potenziale emozionale in tutta la sua pienezza, in tutta la sua forza. 2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Sebbene la storia e i personaggi siano frutto della mia fantasia, nel racconto si possono ritrovare elementi del mio vissuto, ad esempio nel rapporto tra madre e figlia e nei riferimenti al mondo dell'arte, data la mia formazione scolastica superiore ad indirizzo artistico. Devo ammettere che anche alcuni tratti caratteriali della protagonista mi appartengono. Inoltre, anch'io, come lei, sono in costante cammino per ricercare la parte più vera di me stessa.
Mercoledì, 08 Luglio 2015 11:01

Come i girasoli

Una ricerca sulla propria identità, sulle proprie radici e sulla propria famiglia, è il tema etico più rilevante del romanzo “Come i girasoli” libro d’esordio di Silvia Cocconi pubblicato dalla casa editrice BookSprint Edizioni (e-book disponibile). Una donna misteriosa compare all'improvviso nella vita di una bambina, Bianca. È Mia, amica della mamma, misteriosa, quanto affascinante. Altrettanto improvvisamente ripartirà, lasciando la bambina triste e rammaricata. Il vuoto lasciato non darà pace a Bianca che, ormai adulta, in seguito al ritrovamento di una lettera di Mia, partirà con la speranza di trovare una risposta ai suoi dubbi, al suo vuoto esistenziale e di riuscire a rimuovere un insopportabile sospetto.
Mercoledì, 08 Luglio 2015 10:24

Intervista all'autore - Dorotea V. E. Longo

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nata in Sicilia a Catania. All'età di 5 anni la mia famiglia si è trasferita ad Ostuni (BR) in Puglia. Da allora, almeno una volta all'anno torno in quella che continuo a considerare la mia terra. La voglia di scrivere è qualcosa che mi ha sempre accompagnato. Prova ne sono le centinaia di lettere "confessioni" inviate ai miei amici in tutto il mondo. 2. Nell’arco della giornata qual è il momento che dedica alla scrittura? Di solito preferisco scrivere o nel primissimo pomeriggio o nella tarda serata quando posso "restare sola" con i miei pensieri. 3. Il suo autore contemporaneo preferito? Amo molto leggere Faletti, Brown e Patterson. Ma Camilleri è l’autore che preferisco anche perché poter leggere il mio dialetto e conoscere i luoghi descritti mi porta "concretamente" nella storia.
Mercoledì, 08 Luglio 2015 10:11

Pensieri pericolosamente in fuga

L’idea che non c’è nulla di scontato o razionale nella nostra esistenza si snoda attraverso i dieci racconti che compongono la raccolta “Pensieri pericolosamente in fuga”, il libro di Dorotea V. E. Longo pubblicato dalla BookSprint Edizioni disponibile sia nel classico formato della brossura cartacea che nel formato elettronico dell’ e-book. Il libro si articola in dieci racconti incentrati su particolari stati d’animo e psicologici; ogni storia è fitta di suspense e colpi di scena. Attraverso le parole l’autrice comunica la sua idea di pazzia/follia e i personaggi descritti riflettono l’ambiguità del mondo odierno diventando sono dei casi limite.
Martedì, 07 Luglio 2015 12:27

La spada Damasco

Nel nuovo libro di Stefano Ventura, “La spada Damasco”, imprese epiche, duelli, rivolte, turbano la tranquillità della città di Toledo. Il romanzo edito dalla BookSprint Edizioni disponibile nella duplice veste del volume cartaceo e del libro digitale è un piacevole libro da leggere. Una notte, durante un temporale, il piccolo Jorge viene affidato a due genitori sventurati, Anna e Fernando, che hanno appena perso il loro piccolo appena nato. Jorge cresce e impara l'arte del padre, fabbro, il migliore della zona nel forgiare "la spada damasco".
Lunedì, 06 Luglio 2015 16:37

San Sebastiano Defensor Ecclesiae

La vita di san Sebastiano è poco conosciuta, ma il santo è uno dei più popolari Santi Martiri della cristianità. Quasi ogni grande artista dal tardo Medioevo al Rinascimento, fino ad arrivare ai nostri giorni, ha raffigurato il martirio di questo eroe della fede con immagini dipinte e sculture. È proprio la vita del Santo ad essere oggetto del saggio “San Sebastiano - Defensor Ecclesiae” scritto da Don Riccardo Pecchia e pubblicato dalla casa editrice BookSprint Edizioni nella doppia versione, cartacea e digitale. 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)