Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 74

BookSprint Edizioni Blog

20 Gen
Vota questo articolo
(5 Voti)

Le riflessioni di Galleano

Trascorrere una vita intera sempre a lavorare ed improvvisamente ritrovarsi, gioco forza, per una malattia, ad avere molto tempo per pensare e riflettere. Riflettere sui temi che la vita ci pone di fronte quotidianamente, osservandoli sia dal punto di vista religioso che umano, rafforzando in se stessi la convinzione che la spiritualità è una fetta importante della propria vita.

 

Stiamo parlando di Mario Giovanni Galleano, autore, per la BookSprint Edizioni, di "Le mie stagioni", "Voci dalla Terra" e "Voci dall'infinito". Un'insolita trilogia, una serie di tre libri, tutti disponibili sia in formato cartaceo che nella versione ebook.

"Voci dall'infinito – richiami per l'anima" (456 pagine) è, in ordine temporale, la sua ultima fatica. Dodici capitoli, a cui l'autore assegna i nomi dei mesi del nostro calendario, per provare a dare una speranza a chi ancora non ha trovato il senso della propria esistenza, a chi ancora non è riuscito a realizzarsi nella propria vita. Voci che hanno il compito di svelare ciò che ancora non è chiaro e che sono portatrici di liete novelle per chi ha voglia e tempo per ascoltarle, perché non è mai tempo per trovare la fonte della propria ricchezza interiore.

Mario Giovanni Galleano, nato e vissuto a Caramagna Piemontese, provincia di Cuneo, nel marzo del 1953, ha trascorso una vita lavorando nella fabbrica di laminati plastici del paese, a pochi passi dalla casa che divide con Pietro e Alfredo, i suoi due fratelli. Non è sposato e nel tempo libero di dedica anima e corpo alla musica, al disegno e alla scrittura delle sue "canzoni", poesie dedicate a tutte le tematiche umane. Animatore liturgico ed ex direttore del coro parrocchiale, compone testi e musiche per diversi eventi liturgici e per recital, come nel caso di "Gesù mia Speranza". In attesa della pensione, nel 2010 è stato costretto a restare per un po' di tempo a casa per una malattia, ed è in quel periodo che è riuscito a mettere da parte il materiale per scrivere i suoi tre libri.

Tutto nasce con "Le mie stagioni. Riflessioni a ruota libera", 284 pagine sgorgate dal desiderio di Galleano di raccontare gli eventi lieti o tristi con cui tutti i giorni entra in contatto, per regalare ai suoi lettori il suo punto di vista, religioso e cristiano, senza volersi porre però come dottore, psicologo o prete, ma con l'umiltà di chi vuole semplicemente portare la propria esperienza al prossimo.

"Voci dalla Terra – appunti quotidiani" (446 pagine) è invece la risposta a chi gli ha chiesto di abbandonare per un attimo l'aspetto religioso della questione, affrontando da un punto di vista più laico e meno trascendentale gli argomenti trattati già nel primo volume. Ecco perché, in questo volume, Mario Giovanni Galleano si sofferma principalmente sulla natura, ricordando che dal modo in cui la salvaguardiamo nel presente dipende anche il nostro futuro.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Giovedì, 19 Marzo 2015 | di @Dario D’Auriente

1 COMMENTO

  • Link al commento mario giovanni galleano inviato da mario giovanni galleano

    Ho letto con commozione le parole scritte dal vostro Dario D'Auriente, credo che abbia colto ne segno il messaggio delle mie opere. Nella mia piccola esperienza ho cercato di mettere, nero su bianco, ciò che il cuore, l'anima, la mente, il cervello hanno provato nei momenti di particolare difficoltà.
    Grazie infinite.
    mario g. galleano

    Lunedì, 20 Gennaio 2014 19:28

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)