Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

18 Gen
Vota questo articolo
(2 Voti)

La legge sulla tutela del risparmio

La Legge sulla tutela del risparmio (262/2005) ha inciso notevolmente sugli sviluppi futuri del mercato finanziario mondiale, trasformando le esigenze e le necessità degli operatori di mercato e modificando le inclinazioni e le prospettive precedenti. finanziario se n'è occupato Saverio Angiulli, nel saggio "La tutela del risparmio e la disciplina dei mercati finanziari".

Edito per i tipi di BookSprint Edizioni, il volume è disponibile sia nella versione cartacea che nel formato digitale.

308 pagine dettate dall'esigenza di analizzare con cautela e pazienza le conseguenze di questa legge, ma anche dal bisogno di individuare e spiegare le cause che, dalla metà degli anni '90, hanno creato, e continuano a farlo, scandali finanziari senza precedenti. Attraverso un percorso preciso e ben delineato, e con una chiarezza di contenuti e ragionamenti molto efficace, l'autore individua nella "sistematica disinformazione attuata dai vertici aziendali" i motivi che hanno permesso tali disastri, non ultimo quello della Parmalat e del Monte dei Paschi di Siena in Italia, gettando sul lastrico migliaia di addetti ai lavori e risparmiatori. L'ipotesi è che "la vera situazione aziendale è stata spesso occultata per lungo tempo, fornendo al mercato una rappresentazione fuorviante dell'andamento economico e delle condizioni finanziarie delle aziende".

Ecco perché la produzione normativa dell'ultimo decennio ha agito per rispondere ai fenomeni di abuso del risparmio e del risparmiatore, nonché dalla necessità di adeguarsi alle politiche economiche e finanziarie della libera circolazione e del mercato unico dettate dalla Comunità Europea. Ed è su questa lunghezza d'onda che si staglia la legge n. 262/2005, che va anche ad incidere profondamente anche su quelli che sono i compiti delle Autorità di vigilanza.

Saverio Angiulli è nato in provincia di Brindisi e, dopo gli studi classici in quel di Fasano, ha intrapreso la carriera di ufficiale della Guardia di Finanza. Dopo anni trascorsi a spostarsi nella varie caserme sparse per l'Italia, ha ottenuto le lauree in Giurisprudenza, Scienza della Sicurezza Economica e Finanziaria, Scienze Politiche ed Economia e Commercio.

"La tutela del risparmio e la disciplina dei mercati finanziari" non è il suo primo libro. In precedenza, infatti, sempre con la BookSprint Edizioni, ha pubblicato "Fasano e la terra di Puglia nella storia del Regno di Napoli". 298 pagine che uniscono la storia del suo territorio durante il regno partenopeo, le sue trasformazioni socio-culturali e le tradizioni. L'opera, nel 2013, è giunta al terzo posto del Premio letterario internazionale "Nabokov" e quinta al VI Premio letterario internazionale "Il Saggio".

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)