Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

18 Mar
Vota questo articolo
(3 Voti)

I sogni del libraio

I sogni del libraio © Kadmy

Occhiali sulla punta del naso, capelli bianchi, intento ora a leggere, ora a individuare per noi proprio quel libro che stavamo cercando. È il libraio, ed è così che molta gente ancora lo immagina. Ma per essere un buon libraio, occorre fare qualcosina in più che imparare a memoria la disposizione dei volumi e starsene seduti in cima a uno sgabello ad attendere gli avventori.

Il libraio sogna che la sua piccola libreria possa un giorno essere un piccolo tempio del sapere, punto di ritrovo per appassionati, location ideale per scrittori emergenti alla loro prima presentazione, luogo da cui si dispiegano altri, più grandi sogni.
Affinché questo sia possibile occorre gestire al meglio spazi e risorse. Se possiede una libreria in franchising avrà un rapporto privilegiato con quella casa editrice che gli fornisce identità visiva, formazione, prezzi scontati; se è indipendente dovrà essere abile a prendere accordi con le case editrici giuste, magari piccole ma ambiziose e con una produzione di qualità, consapevole che tenere il passo dei giganti non sarà semplice.
Aspetto fondamentale è la movimentazione dello scaffale. Spostare semplicemente i libri può funzionare, ma non per molto. Occorre rendere l’invenduto all’editore in cambio di titoli nuovi, ma anche saper scegliere i titoli su cui puntare per acquistarne la giusta quantità, in modo da non ritrovarsi sprovvisti in momenti di forte richiesta.
Il libraio deve saper leggere la realtà e fare qualche passo nel futuro. La sua libreria è il luogo in cui filtra il mondo, che si rispecchia negli scaffali, dalle certezze secolari alla classifica degli ultimi libri usciti. Se mentre fa tutto questo riesce a far quadrare i conti, allora potrà abitare nel cuore dei suoi sogni.

 

Lunedì, 18 Marzo 2013 | di @Carmine Morriello

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)