Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

17 Ott
Vota questo articolo
(7 Voti)

L'assassino e la gallina

Una storia inventata che sembra fatta apposta per i giorni nostri, a metà tra il senso di giustizia e il desiderio di vendetta. “La stanza della gallina”, l’opera prima di Giampiero Del Corno, un romanzo edito in 212 pagine dalla BookSprint Edizioni e disponibile anche nella versione digitale. Si può sopravvivere trenta giorni isolati dal mondo, con a disposizione solo pochi litri d’acqua e una gallina che depone, al massimo, un uovo al giorno?

È quello che sta per scoprire il giovane Leo, arrogante e ricco rampollo dell’alta società milanese, colpevole otto anni prima di aver assassinato brutalmente una giovane 19enne che non voleva prestarsi a giochi erotici estremi e sequestrato, insieme all’avvocato di famiglia, subito dopo essere uscito dal carcere per buona condotta.
Chi sono i colpevoli del rapimento del giovane Zender e dell’avvocato Raciti? La lista degli indiziati è molto lunga, perché la famiglia Zender, tra le più importanti dell’imprenditoria lombarda,  ha anche legami con la malavita, oltre ad aver fatto fallire diverse aziende più piccole, mentre l’avvocato Raciti ha più volte salvato dall’ergastolo criminali delle peggiori specie.
Per Enea e Paride, gli ispettori conosciuti nel Distretto come "i due Troiani" per via dei loro nomi di battesimo ed incaricati dell'indagine  dal commissario Riotti, inizia così una lotta contro il tempo e contro se stessi. Trionferà in loro il senso di giustizia legale, che vuole che ritrovino i due sequestrati, o quello di giustizia morale, che vuole che i sequestratori abbiano finalmente la loro vendetta?
In un crescendo di colpi di scena e riflessioni impegnative, la verità verrà a galla solo alla fine in questo giallo ben scritto e studiato alla perfezione dalla penna ingegnosa del milanese Giampiero Del Corno, classe 1956 con l’hobby dello sport e dei romanzi polizieschi, e già al lavoro per il suo secondo libro “Il respiro di Leonida”, dove ritroveremo gli stessi protagonisti frutto della sua fantasia.

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Lunedì, 30 Dicembre 2013 | di @Dario D’Auriente

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)