Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

24 Feb
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nu juorn fortunat

Come può cambiare la vita quando si vince la lotteria… quando il sogno si avvera, nulla è più come prima. Prova a raccontarcelo Mario Serena, lo scrittore napoletano autore di "Nu juorn fortunat – Un giorno fortunato", 132 pagine pubblicate per i tipi di BookSprint Edizioni. Un libro vero, crudo, diretto, dipinto da una sapiente regia che sa condire dramma e comicità, felicità e delusioni in un caleidoscopio di straordinari eventi, tutti da scoprire.

La trama. La vita di una famiglia napoletana, tra stenti, sogni e speranze. Quando Pasquale, uno dei figli, emigrato a Torino, riesce a mettere finalmente da parte 1000 lire, decide di "investirle" comprando due biglietti della lotteria. Il 6 gennaio, incredibilmente, scopre di aver vinto il primo premio e si ritrova ricco. La sua vita e quella della sua famiglia dovranno adattarsi al cambiamento totale, sempre tentando, con accortezza, di rimanere nell'anonimato e di non farsi scoprire nemmeno da partenti e amici. Ma così come la fortuna è arrivata, la fortuna può finire e un camorrista del passato torna a farsi sentire…

La bravura di Mario Serena sta proprio in questo: nello scovare, anche nella vittoria più ambita, la parte negativa. Nel contrapporre alla gioia i problemi, nel far affiorare le mille difficoltà di una… vincita. Insomma, la parte oscura a cui nessuno pensa quando acquista un tagliando della lotteria o spera nel colpaccio al Super Enalotto. Non tutto si aggiusta, anzi, si rischia di dover vivere una vita completamente diversa e lontana dai luoghi in cui si è sempre vissuti.

"Nu juorn fortunat – Un giorno fortunato" non è comunque l'unica storia interessante nata dalla penna dell'autore napoletano, che da quando ha intrapreso la strada dell'imprenditore, ha deciso di raccontare la propria vita e il proprio io. Sempre per BookSprint Edizioni ha infatti già pubblicato altri tre romanzi: Io c'ero (228 pagine che raccontano l'esperienza nell'Arma), L'uomo dai tre borselli (204 pagine, un thriller tra il vero e la fantasia) e Extraterrestri (348 pagine, in cui il contenuto di una cassa misteriosa svela un segreto enorme per l'umanità intera).

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Altro in questa categoria: « Contessa Il sole di mezzanotte »

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)