Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

09 Gen
Vota questo articolo
(1 Vota)

Una formica nera in una notte nera

Modica, metà Novecentoamore burrascoso e la passione cocente tra Milena e Marco, giovani facoltosi, alle prese con la rivolta popolare per cacciare dalle sedie e dai palazzi del potere i ricchi aristocratici.Una formica nera in una notte nera, una piacevole love story firmata BookSprint Edizioni e disponibile sia in versione cartacea che in quella digitale.

Tra finzione narrativa e realtà storica, morti tragiche e piacevoli scoperte si alternano nella secolare battaglia tra il bene e il male, tra la provvidenza divina e la sofferenza nel mondo.

Innamoramenti, passioni, malattie, matrimoni, accordi politici e pressioni si susseguono instancabilmente nelle 326 pagine del romanzo, trasportando il lettore indietro nel tempo alla riscoperta della democrazia dopo gli avvenimenti della Seconda Guerra Mondiale. Un intreccio di amore e potere che nasce dalle macerie di un conflitto tremendo e senza gloria, attraversando un quinquennio molto movimentato, in cui c’è sempre meno spazio per il sentimento più prezioso che l’uomo possiede e sempre di più per le battaglie e la lotta per l’ascesa al potere.  

Milena e Marco, due ragazzi appartenenti a famiglie ricche e illustri, potenti e rispettate, vivono il loro amore durante questi anni di duro confronto fra aristocrazia borghese, da sempre proprietaria dei ruoli decisivi della politica locale, e popolo, arrembante e pretenzioso. Anni che vedranno la vittoria della classe povera sui ricchi, ma anche l’incapacità dei primi di governare razionalmente e pacificamente. Una contesa, infatti, assurda e priva di senso, scoppierà tra i due principali esponenti del partito che ha guidato la rivolta: la Democrazia Cristiana. E per i giovani aristocratici non sarà più tempo di amore e gioia condivisa.

Saverio Modica è ex sindaco della cittadina di Modica e attuale presidente del Centro Studi della CNA di Ragusa. Laureato all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, non è alla prima esperienza letteraria, essendo già autore di svariati saggi di storia politica ed economica. Ma “Una formica nera in una notte nera” è il suo primo romanzo e, data la capacità con cui ha saputo fondere nel libro amore e storia, all’interno di un contesto accattivante e ricco di suspense, c’è da pensare che ne seguiranno tanti altri.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Lasciaun commento

 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)