Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

17 Dic
Vota questo articolo
(0 Voti)

Piccoli pensieri

Piccoli pensieri” (56 pagine) è la raccolta di poesie e riflessioni di Fabiana Papalini. Nata e cresciuta a Viterbo, l’autrice dei versi è una giovanissima donna che anela al raggiungimento di un mondo interiore dominato da un senso di sereno appagamento.
Dedita alla scrittura da qualche tempo, il libro, pubblicato dalla casa editrice BookSprint Edizioni e fruibile in versione cartacea e digitale, condensa una piccola parte delle numerose poesie di Fabiana.

È nella semplicità  dei piccoli gesti che Fabiana Papalini cerca ispirazione per i suoi versi dove il sentimento e la tenerezza si intrecciano come la trama e l’ordito di una tela preziosa.
Viene da chiedersi se sia casuale la scelta di aprire la raccolta con un componimento dall’alto valore simbolico. I versi della prima poesia rimandano inevitabilmente al significato più intimo dell’elemento in questione: l’acqua. In toni estremamente lirici il canto di Fabiana, con le sue cristalline immagini di purezza, riporta alla mente del lettore l’aspetto salvifico e purificatorio dell’acqua. Ricorrono i riferimenti al mondo della natura che, generosamente, offre le sue meraviglie a tutti coloro che sanno coglierne ispirazione per regolare la conduzione della propria vita.  Procedendo nella stesura delle sue riflessioni, la luce della sensibilità illumina l’intima tranquillità dell’autrice. Dal suo comporre versi e immagini, arriva al lettore l’immagine di donna profondamente legata alla sicurezza delle mura domestiche, alla potenza silenziosa dell’amore, alla forza della determinazione. Nell’evocazione della libertà, la fantasia dell’autrice predispone il cuore a gioire di nuove avventure. Riprendendo un concetto espresso quasi al termine della raccolta, il testo scritto funge da finestra sul mondo: un davanzale su cui scaricare il peso del corpo e proiettare lo sguardo verso una prospettiva ricca di cromatismi.

 Fabiana Papalini indugia sui sentimenti che arricchiscono il suo essere donna e di questo scrive, con una sincerità che rasenta la confidenza.
Sintetizza nelle poche parole della chiusa di un suo componimento la poetica di tutta la sua raccolta.
«La vita è poesia quando cerchi qualcosa in te

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Lasciaun commento

 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)