Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

19 Feb
Vota questo articolo
(2 Voti)

L'India approda a Casa Sanremo Writers con Claudia Lorusso

L'India, i suoi colori, i suoi odori e l'essenza di un viaggio unico ed irripetibile approdano con tutta la loro forza a Casa Sanremo Writers 2014, con l'ambizione di potersi issare al traguardo della vittoria del famoso concorso letterario.

E arrivano grazie alla sensibilità e all'eleganza di Claudia Lorusso e del suo "Sarò sabbia del deserto. Diario al femminile di un viaggio e di un riscatto" (Casa editrice Gelsorosso). 64 pagine affascinanti, intime, esotiche, riflessive ma anche leggere e semplici, per arrivare al cuore di tutti i lettori.  

 Un viaggio in India, tra città sporche e monumenti tanto sontuosi quanto splendidi, che nemmeno il tempo può sbiadire. Un percorso per allontanarsi dal triste presente, per ritrovare se stessi, la propria libertà, dopo anni di dolore e lotte, anche contro il cancro. Il bisogno di cambiare cielo sotto cui stare per vedere nelle stelle l'indefinitezza del futuro ed abbandonarsi di nuovo alla vita, ritrovando la forza, fisica ma soprattutto spirituale, per affrontare con occhi nuovi e meno stanchi l'esistenza di tutti i giorni.  

Già premio della giuria della sezione libro edito al concorso "Città di Parole" di Firenze e premio speciale Opera Prima nell'ambito della competizione internazionale di arti letterarie "Thesaurus" di Matera, "Sarò sabbia del deserto" è un diario che vuole trasmettere, attraverso la testimonianza visiva di una terra completamente diversa da quella che i nostri occhi vedono quotidianamente, un percorso di liberazione dal dolore. Un percorso che ha portato l'autrice a riconoscersi nella sabbia del deserto, tenace e duttile, arroventata dal sole e modellata dal vento.  

Nata a Pavia il 31 gennaio del 1968, Claudia Lorusso si è laureata in lettere classiche e dopo diversi anni in cui non ha avuto una fissa dimora, ha finalmente trovato la sua dimensione a Bari, città dove tuttora vive lavorando come insegnante di italiano e latino nei licei. La scrittura è qualcosa che le circola dentro da diversi anni, ma questo libro rappresenta il suo esordio assoluto nel mondo della letteratura. Scrittura che non è l'unico hobby di Claudia, che appena può prepara la valigia e la macchina fotografica per impressionare su carta le terre e i luoghi visitati nei suoi tanti e indimenticabili viaggi.  

La capacità di andare oltre il semplice racconto di un'esperienza di viaggio, la mera descrizione delle cose che ci sono e che accadono, e di riuscire a trasmettere le sensazioni e le emozioni vissute calpestando e osservando ogni singolo angolo di terra da lei visitato, permettono all'autrice di giungere fino all'animo del lettore, che non potrà non essere conquistato dalla sensibilità e dalla profondità caratteristiche di questo diario. 

>>> Guarda il video su Casasanremo.it

Martedì, 25 Febbraio 2014 | di @Dario D’Auriente

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)