Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

29 Mar
Vota questo articolo
(1 Vota)

Bracco e Voltolini tornano al Premio Strega

«Tornano al #premiostrega Bracco&Voltolini con #Oltrelecolonnedercole presentati da @dariabig e @paolodistefano4». È stato annunciato così, il ritorno al Premio Strega di Lorenzo Bracco e Dario Voltolini, in gara con “Oltre le Colonne d’Ercole”(BookSprint Edizioni, 162 pagine, versione ebook disponibile).

La notizia arriva direttamente dal profilo Twitter @FondBellonci, account istituzionale della Fondazione Bellonci, da cui partono tutte le comunicazioni autorizzate per le candidature al Premio Strega 2014. A presentare il libro sono Daria Bignardi, conduttrice, giornalista e scrittrice, e lo scrittore Paolo Di Stefano

Il romanzo racconta la storia di un viaggio, una crociera che diventa uno spunto per operare interessanti digressioni storiche (la scoperta dell’America e le sue diverse interpretazioni: errore di Colombo o volontà di svelare il segreto di una terra nuova di cui pochi erano a conoscenza?), artistiche (bella la descrizione di Barcellona e delle opere di Gaudì, di Malaga con le sue costruzioni arabeggianti e tanto simili a quelle di Granada, ultimo fortino arabo in Europa a cadere), mitologiche e filosofiche (il mito di Atlantide e il racconto che ne fa Platone), scientifiche (l’ultima glaciazione e l’origine del mondo moderno), sociologiche, (le descrizioni della vita in crociera, dai pranzi luculliani all’abbigliamento, dai modi di fare dei crocieristi a quelli dell’equipaggio). Il racconto si chiude con il tour di Roma, con la descrizione dei luoghi simbolo che ne fanno la capitale del mondo, non solo religioso. Un testo scritto molto bene, con una narrazione sempre pimpante e scorrevole. La metafora delle Colonne d’Ercole dà il titolo al testo, ma gli conferisce anche un senso profondo, oltre che una significativa unità narrativa. Il racconto del viaggio è inteso come opportunità di ampliare le proprie conoscenze e misurarsi con se stessi ed il mondo esterno.

Lorenzo Bracco è filosofo, medico e scrittore. Nel 2013 ha vinto il “Premio Pavese” per la sezione medici scrittori con il saggio “Anoressia”. Dario Voltolini è pubblicista e scrittore. Dopo il successo di “Da costa a costa”, che ha già concorso per entrare nei dodici finalisti nel 2013, i due sono di nuovo insieme per tentare di vincere il più prestigioso premio letterario nazionale. 

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Mercoledì, 09 Aprile 2014 | di @Carmine Morriello

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)