Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Mercoledì, 08 Giugno 2016 10:08

Intervista all'autore - Maria Magistroni

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Ciao, mi chiamo Maria, vivo vicino a Milano, mi è sempre piaciuto leggere fin da quando ero bambina; ho conseguito la maturità classica e ho sempre lavorato come commessa. La mia vita ruota intorno ai miei affetti, sono moglie e mamma di un bambino di pochi mesi. L'anno scorso, dopo aver perso il lavoro, ho deciso di aprire un blog che coniugasse la passione della scrittura con quella più recente della cucina e da qui è nato il mio libro "Le scarpe rosse".
Martedì, 07 Giugno 2016 12:00

Intervista all'autore - Ciro Sesto

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nato e cresciuto ad Augusta ma vivo a Brucoli, frazione del mio paese natio. 2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente? Libri appartenenti al genere avventura o narrativa, come “L'isola del tesoro”, “Il richiamo della foresta”, “Le avventure di Stark”, “I ragazzi della via Pal”; “Cuore”, “Viaggio al centro della terra”.
Martedì, 07 Giugno 2016 11:27

Intervista all'autore - Lido Gedda

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? La scrittura è confronto con me stesso. 2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Molte cose inframmezzate a quelle di molti miei amici e contemporanei e una corposa parte di immaginazione. 3. Riassuma in poche parole cosa ha significato per Lei scrivere quest’opera. Ripensare a un mondo che non esiste più. Ognuno infatti crede di vivere a suo modo una vita esemplare.
Lunedì, 06 Giugno 2016 14:48

Intervista all'autore - Giuseppina Mira

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nata e cresciuta a Siculiana (AG), un paesino con il mare limpido, dove è bello immergersi fisicamente e spiritualmente. Nel mio mare i desideri veleggiano verso orizzonti di luce. Nel mio piccolo paese ci conosciamo tutti e ci consideriamo una famiglia che gioisce per un evento felice e soffre per un evento triste. Le case sembrano stringersi in un afflato fraterno attorno al Santuario del Santissimo Crocifisso, che ci protegge dalle tempeste della vita. Abito tuttora a Siculiana ed ho una famiglia meravigliosa, in cui tutti siamo riuniti attorno all'Amore. Ho studiato presso l'Università di Palermo ed ho conseguito la Laurea in Lettere. Ho insegnato Italiano, Storia, Educazione civica e Geografia, ma prima di tutto mi sono prefissa di spronare gli alunni a "vivere e a saper vivere". Spero di esserci riuscita.
Sabato, 04 Giugno 2016 15:15

Intervista all'autore - Maurizio Colonna

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Sono nato a Catania, dove nel 1961 ho conseguito la laurea in Economia e Commercio. Ho svolto per oltre un quarantennio il ruolo di docente presso la facoltà di Economia dell'Università di Catania, andando in pensione il primo novembre del 2009. Da ricercatore universitario di Storia economica la necessità di mettere per iscritto la mia ricerca scientifica e di trasmettere agli studenti la conoscenza storica, ha contribuito alla mia formazione di scrittore. 2. Nell’arco della giornata qual è il momento che dedica alla scrittura? Quando posso cerco di scrivere durante le prime cinque ore della giornata. Sono le ore nelle quali la scrittura mi è più congeniale.
Sabato, 04 Giugno 2016 10:41

Intervista all'autore - Giulia Portolan

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? Vengo da Pordenone e ho cominciato a scrivere dopo aver comprato il mio primo libro di Terry Brooks. "Il magico regno di Landover". All'inizio a me non piaceva molto leggere perché come molti della mia generazione sono appassionata di videogames ma quel libro mi ha aperto gli occhi già dall'inizio: "Offresi regno in vendita" è questo ciò che è capitato al protagonista della storia e più la leggevo più mi sarebbe piaciuto essere io il protagonista di quelle avventure. Così senza accorgermi mi sono trovata a scrivere le mie storie durante le ricreazione a scuola. Diventare uno scrittore non è stata una mia scelta ma una necessità di rendere i miei sogni "reali".
Venerdì, 03 Giugno 2016 14:55

Intervista all'autore - Giada Bianco

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nata e cresciuta a Como, mia madre è Lombarda e mio padre Veneto. Fin da piccola ho sempre tenuto a precisare ciò, perché per me le mie radici venete sono molto importanti. Sono cresciuta a stretto contatto con i nonni materni, perché sia mamma sia papà lavoravano. Conservo meravigliosi ricordi della mia infanzia, con i miei nonni, con mia zia e con i miei genitori ero una bambina allegra e spensierata, anche se a tratti abbastanza solitaria. A tredici anni mio padre e mia madre si sono separati ed io ho deciso di rimanere con papà. In prima superiore nel 2006 ho conosciuto Ivan, grazie a papà, e dopo un lungo periodo di lontananza, ora sono quattro anni che viviamo insieme e da un anno che abbiamo un bimbo che si chiama Brian. È da quattro anni, che ho lascito il mio bel lago di Como, per un piccolo paesino della Calabria, Caccuri che è in provincia di Crotone, famoso per il castello e anche per il premio letterario che si svolge ogni anno.
Venerdì, 03 Giugno 2016 11:38

Intervista all'autore - Paola Di Pea

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto? Sono nata a Nepi provincia di Viterbo, a 35 anni mi sono trasferita a Corciano provincia di Perugia e ora vivo a Marsciano sempre nell'Umbria, con il mio compagno e mio figlio. 2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente? Sono due i libri che consiglierei per i buoni sentimenti che trasmettono sono il libro "Cuore" e “I ragazzi della via Pal”. 3. Cosa pensa della progressiva perdita del libro cartaceo a favore dell’ e-book? Da poco ho scoperto l'e-book è comodo quando devi viaggiare ma quando sei a casa il cartaceo è il migliore quando lo sfogli e senti quel fruscio e senti l'odore della carta è meraviglioso.
Mercoledì, 01 Giugno 2016 16:00

Intervista all'autore - Carmela Monopoli

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere è dare una forma a quello che si ha dentro; è voler condividere con gli altri una ricchezza che si possiede; è comunicare una pienezza di vita. 2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro? Molto. Molto di esperienza vissuta e da vivere ancora, di voglia di approfondire e di conoscere sempre più. 3. Riassuma in poche parole cosa ha significato per Lei scrivere quest’opera. L’Eucaristia è il bene più prezioso che la Chiesa possiede, è il bene più prezioso che ciascuno può possedere. Scrivere ha significato poter offrire a tutti la possibilità di possederlo. E a chi ne ignora l'esistenza, far scattare la voglia di conoscerlo.
Mercoledì, 01 Giugno 2016 11:51

Intervista all'autore - Carlo Bellon

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore? La mia vita? Vissuta nel vivere della vita, perché' tutto è vita, vengo da Dio dall'infinito e non sono nessuno se non una minuscola parte infinitesimale dell'universo e delle galassie e lì ritornerò nel profondo infinito, per la pace e nella pace di ciò che avrò lasciato, decisi scrivere nel momento della nascita, poeti si nasce e non si diventa, non si scrive né con la penna né con il computer ma con il cuore e con l'anima, queste e solo queste sono le mie tre risposte da piccolo poeta quale sono. 2. Nell’arco della giornata qual è il momento che dedica alla scrittura? Dalle 23:00 alle 03:00 di notte accompagnato da note musicali nella notte.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)