Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

12 Dic
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sulle ali del cuore

La scrittura ed il teatro sono le nuove passioni di Paola Belloni. Donna dalla vita travagliata per varie e numerose vicissitudini, Paola dimostra ancora una volta il coraggio di mettersi in gioco, e stavolta come scrittrice della raccolta di poesie “Sulle ali del cuore”. Pubblicato in 102 pagine dalla casa editrice BookSprint Edizioni nella doppia versione, cartacea e digitale, il libro segue i percorsi emotivi che hanno colorato la vita dell’autrice.

 

Lo struggimento di un amore vissuto e ricambiato nel freddo dell’inverno apre questa raccolta poetica. Il sale che nasce dagli occhi si fonde col sale che dal mare si posa sulla pelle: una fusione perfetta come le mani che cercandosi si saldano in una solida stretta.
La tematica amorosa è il filo conduttore dei componimenti, in alcuni di essi Paola Belloni infonde il calore di un abbraccio robusto, del nodo fisico e spirituale che congiunge due esistenze fino alla loro completa fusione. Si ripetono, senza sfacciata pretesa, le richieste d’amore e il desiderio di un sincero scambio d’affetto.
Probabilmente aggrappata ad un ideale romantico che la vita reale ha deciso di negarle, con un tono di sentita malinconia l’autrice traspone in versi il suo sogno d’amore.
«… dell’arpa dell’anima/ suono una dolcissima melodia/ dai suoni confusi…»
Paola Belloni accompagna sulle ali del proprio cuore lungo un viaggio emozionale; le stazioni in cui il lettore si sofferma sono le sfumature sentimentali in cui ognuno può idealmente ritrovare in parte, o del tutto, tracce di sé.
È questa una raccolta stracolma di sincerità. I pensieri, quelli intimi  trattenuti troppo a lungo nel buio freddo della solitudine, ora trovano la forza per emergere ed essere illuminati dalla luce della condivisione che, oltre a rischiarare, scalda e sottrae dall’abisso della tristezza.

Non più intrappolata nella rete delle proprie malinconie, Paola Belloni canta liberamente la delusione dei sogni infranti e la speranza del riscatto. Lo fa con un garbo che avvolge il lettore fino all’ultima pagina che si apre con una bella immagine carica di luce, e perché no, di attesa.
«Quando ti guardo/ vedo in te/ la luce del giorno…»

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Giovedì, 12 Dicembre 2013 | di @Damiana Perrella

Altro in questa categoria: « Noi siamo liberi L’alba »

Lasciaun commento

 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)