Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 74

BookSprint Edizioni Blog

12 Dic
Vota questo articolo
(1 Vota)

Cosa c’è oltre il pensiero?

«Vivere la vita ne vale sempre la pena». A questa semplice verità sono arrivate Silvana Rabuffetti e Nadia Tortoreto dopo un percorso condiviso che ha prodotto, infine, “Oltre il pensiero” (148 pagine, BookSprint Edizioni, versione ebook disponibile). Il rapporto fra le due è inizialmente quello fra medico e paziente. Nadia Tortoreto psicoterapeuta inizia un percorso di cura con Silvana Rabuffetti che si trova, senza riuscirsi, a dover elaborare un complesso lutto.

Quello che s’instaura fra le autrici assume i contorni di un “dialogo empatico”, un riuscire a capire che oltre tutto ciò che di male può capitarci, in fondo, c’è sempre qualcosa di bello in noi e per noi.

“Oltre il pensiero” è un’opera fra romanzo e manuale di psicologia. Infatti si presenta e si divide come un puntuale resoconto del percorso intrapreso dalle due secondo il metodo post-freudiano del Counseling, metodo che tende a consolare e orientare il paziente, sviluppandone le potenzialitĂ  di autorigenerazione attraverso la capacitĂ  dell’immaginazione, della creativitĂ . Le autrici sono convinte che ogni cambiamento significativo inizi soprattutto da noi stessi, perchĂ© è proprio dentro di noi che si celano quelle straordinarie risorse in grado di ridiscutere le nostre certezze. Per questo è fondamentale, per questo percorso terapeutico, è la potenza dell’immaginazione e della creativitĂ .  Alla fine del libro ci sono tutta una serie di poesie che Silvana Rabuffetti dedica a Michi, e che toccano le corde dell’anima di chi le legge, lasciandolo spoglio, tristemente, dolcemente, indifeso.
 
“Oltre il pensiero” è un rivoluzionario atto di forza, la dimostrazione di come si possa riuscire a sopravvivere al peggiore dei dolori. Cerca di raccontarci, con dovizia metodologica, quale possa essere una delle vie per la guarire dal dolore. Nonostante l’impostazione rigorosa questo libro non risulta mai asettico o freddo. Non leggiamo di un paziente X e una psicoterapeuta Y, leggiamo di Nadia e Silvana, del loro esistere e urlarlo forte al mondo.  PerchĂ© vivere la vita, ne vale sempre la pena.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Giovedì, 12 Dicembre 2013 | di @

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitĂ .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)