Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

23 Nov
Vota questo articolo
(3 Voti)

In viaggio nel nostro cervello

Non esistono vite banali o straordinarie, ma solo modi banali e straordinari di vivere la vita”. Claudio Scalco, giornalista pubblicista dal 1974, ex dirigente industriale e attualmente libero professionista nell’ambito della formazione aziendale, esordisce come autore in solitario con “Il cervello consapevole e ri-conoscente”, saggio sull’unicità e irripetibilità della persona, casa editrice BookSprint Edizioni.

348 pagine, disponibili sia in formato cartaceo che in versione digitale, per esplorare le infinite potenzialità del cervello umano legate alla vita pratica di ognuno di noi. Spunti di riflessione e consigli su cosa fare e come fare per comprendere al meglio il nostro cervello, programmato in maniera involontaria, e tentare di migliorare la qualità della vita, rendendola più semplice e scorrevole. Perché noi siamo molto più capaci di quello che crediamo di essere: basterebbe scoprire il sistema per riuscire a mettere in pratica tutte le abilità che possediamo.

Il cervello: un organo fantastico che molti scienziati definiscono come “il sovra meccanismo più potente e sofisticato dell’universo conosciuto”. Infatti, ormai è risaputo che gran parte delle sue capacità sono inutilizzate e giacciono inespresse nel nostro inconscio, in attesa che la consapevolezza trovi la corretta via per metterle in azione. Ecco perché migliorare la conoscenza del nostro cervello, mantenerlo elastico ed efficiente, lavorare con l’immaginazione, la meditazione e la ri-conoscenza di sé attraverso tecniche specifiche e accettare la diversità degli altri sono modi per farlo funzionare bene, mettere in moto la sua parte inconscia, e per cambiare la nostra vita in meglio.

Diceva Albert Einstein che “possiamo vivere come se niente fosse un miracolo, oppure come se tutto fosse un miracolo”. È qui, in sintesi, il messaggio che Claudio Scalco vuole lanciare con questo suo libro. Bisogna smettere di essere animali che lottano per la sterile sopravvivenza. È necessario cominciare ad aprire gli occhi ai miracoli che la vita ci pone costantemente dinanzi, comprendendo che non sono un diritto, ma un dono. Solo vedendo lo straordinario che ci circonda, che fa parte di noi del nostro mondo, possiamo convivere con gli altri in modo diverso e possiamo vivere sul nostro pianeta in modo diverso.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Sabato, 23 Novembre 2013 | di @Dario D’Auriente

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)