Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

05 Feb
Vota questo articolo
(202 Voti)

"Occhio alla penna" di Claudio Di Loreto, finalista a Casa Sanremo Writers 2015

Sarà tra i 19 finalisti dell'edizione 2015 di Casa Sanremo Writers Claudio Di Loreto con il suo romanzo "Occhio alla penna" (Edizioni L'erudita, all'interno della collana L'urgente). L'opera, che ripercorre gli anni più bui della storia d'Italia, ovvero quelli di piombo, sul finire degli anni '70, quelli della lotta armata e delle contestazioni, è raccontata con sapienza e delicatezza dall'autore, e la sua partecipazione al Palafiori alla fase finale del concorso letterario nazionale che accompagna la kermesse musicale più famosa d'Italia suggerisce come Di Loreto abbia fatto centro nei gusti dei lettori.

 

Non è un giallo, e nemmeno una raccolta di racconti. "Occhio alla penna" è. E basta. Nelle 175 pagine dell'opera, la storia scorre via con naturalezza, con fascino, vivace ma anche riflessiva. L'abilità dello scrittore è quella di raccontare le vicende del protagonista, Franco Di Caro, ma di far vivere intorno a lui l'ambiente e la storia. La storia vera, quella d'Italia, la nostra. Franco Di Caro è un anziano maresciallo dei Carabinieri, costretto in ospedale per un intervento di bypass al cuore. Durante la degenza si confida con Andrea, un giovane cardiopatico balordo che ha deciso di sacrificare la propria vita alle droghe e alla delinquenza.

Inaspettatamente, tra i due c'è qualcosa, un contatto, un legame e, parola dopo parola, l'amicizia cresce e si consolida, si forma, prende vita attraverso gli aneddoti che il carabiniere svela. Non fa mostra però della propria bravura, anzi, parla dei casi più assurdi, quelli più intriganti, sottili o curiosi. Ma quello che ancora non sa, Franco, è che raccontando del proprio mestiere in realtà racconta della propria vita, racconta se stesso, il proprio io, e proprie emozioni, il proprio essere. 

Nato a Terni nel 1956, Claudio Di Loreto non ha avuto una fissa dimora per lunghi anni, dovendo spostarsi spesso per seguire il padre ferroviere. Questo "vagabondare" gli ha permesso di vivere e conoscere luoghi e persone nel pieno degli anni delle contestazioni. Il suo percorso, però, lo ha portato ad arruolarsi nell'Arma dei Carabinieri, prima presso il Reparto Operativo di Roma, poi alla Scientifica, l'Antimafia. Laureato in Lettere, padre di due ragazze, nel 2010 è costretto a rinunciare al lavoro per un intervento al cuore. Ma non si ferma e comincia a collaborare con l'Università degli Studi di Perugia per un laboratorio di Criminalistica.

Come si vede, c'è molto dell'autore nel suo romanzo e siamo sicuri che, in punta di piedi, senza la presunzione di vincere, il maresciallo Claudo di Loreto si giocherà tutte le carte in tavola per vincere l'edizione 2015 di Casa Sanremo Writers.

Giovedì, 05 Febbraio 2015 | di @Dario D’Auriente

51 COMMENTI

  • Link al commento mariateresa conti inviato da mariateresa conti

    Scrittura fluida, testo divertente e non banale, un punto di vista appassionato sugli anni 70 e simpatia per la varia umanità

    Sabato, 14 Febbraio 2015 11:55
  • Link al commento Gio inviato da Gio

    Un bel libro piacevole e divertente

    Venerdì, 13 Febbraio 2015 03:53
  • Link al commento Albino De Marchis inviato da Albino De Marchis

    Divertente e al tempo stesso profondo, la fotografia di un periodo difficile.

    Giovedì, 12 Febbraio 2015 14:35
  • Link al commento Gabriella Caramanica inviato da Gabriella Caramanica

    avvincente e ironico ma soprattutto grondante umanità

    Giovedì, 12 Febbraio 2015 14:26
  • Link al commento donata inviato da donata

    Dopo anni finalmente un libro che leggo dalla prima all' ultima pagina senza annoiarmi.

    Giovedì, 12 Febbraio 2015 09:59
  • Link al commento Rita inviato da Rita

    molto ma molto bello, un romanzo coinvolgente e interessante pagina dopo pagina ti prende.

    Giovedì, 12 Febbraio 2015 09:37
  • Link al commento domiziana inviato da domiziana

    Una di quelle letture che lasciano il segno, anzi graffiano il cuore! Complimenti!

    Mercoledì, 11 Febbraio 2015 21:41
  • Link al commento Piero inviato da Piero

    L'autore ha la capacità, non comune, di far rivivere i fatti raccontati. Il libro ti prende, ti cattura. Grande affresco di quel periodo.
    Mi è piaciuto molto.

    Mercoledì, 11 Febbraio 2015 21:36
  • Link al commento rossana e franco inviato da rossana e franco

    Un libro che non si può perdere...consiglio a tutti di leggerlo

    Mercoledì, 11 Febbraio 2015 19:42
  • Link al commento Giovanni inviato da Giovanni

    Ironico, appassionante un tratto di vita raccontata con uno sguardo nel futuro.

    Mercoledì, 11 Febbraio 2015 18:17
  • Link al commento Lia inviato da Lia

    Scorrevole e coinvolgente!

    Mercoledì, 11 Febbraio 2015 17:41
  • Link al commento Carunchio inviato da Carunchio

    Mi piace

    Mercoledì, 11 Febbraio 2015 17:21
  • Link al commento cinzia inviato da cinzia

    libro intenso.....vero....duro e tenero insieme...uno spaccato di vita....senza mezzi termini....senza ovatta..e allo stesso tempo divertente....

    Mercoledì, 11 Febbraio 2015 16:36
  • Link al commento franca.iannaccone inviato da franca.iannaccone

    Un libro che mi è piaciuto tantissimo! Appassionante e commovente sin dalle prime pagine. Ben scritto, ci fa rivivere vicende del nostro Paese e della nostra storia personale...

    Mercoledì, 11 Febbraio 2015 12:44
  • Link al commento Giuseppe inviato da Giuseppe

    Libro appassionante soprattutto per chi quelle esperienze le ha site in prima persona. Una "scrittura vissuta" e non una "vita messa per iscritto". Massimo dei voti. Duc in altum Claudio
    G. Fidelibus

    Mercoledì, 11 Febbraio 2015 09:51
  • Link al commento Anna Maria Capecelatro inviato da Anna Maria Capecelatro

    E una lettura scorrevole e piacevole ti affascina

    Mercoledì, 11 Febbraio 2015 08:38
  • Link al commento Lucio C inviato da Lucio C

    La storia di una vita lavorativa tra la fine degli anni 70 ed i nostri giorni, raccontata con naturalezza e schiettezza, la Lettura e' avvincente, il libro si fa leggere rapidamente anche se non ce una trama, un colpevole da scoprire, ma si e' presi dal racconto e dalla passione dell'autore.

    Mercoledì, 11 Febbraio 2015 07:07
  • Link al commento Patrizia Mascioli inviato da Patrizia Mascioli

    É la descrizione della cultura dell'Uomo italiano

    Mercoledì, 11 Febbraio 2015 05:08
  • Link al commento alessandro inviato da alessandro

    bel libro

    Mercoledì, 11 Febbraio 2015 01:20
  • Link al commento Nadia inviato da Nadia

    Romanzo avvincente, brillante e carico di umanità.

    Martedì, 10 Febbraio 2015 22:57
  • Link al commento bories/meneguzzo inviato da bories/meneguzzo

    MOLTO BRAVO

    Martedì, 10 Febbraio 2015 20:45
  • Link al commento fabrizio inviato da fabrizio

    meraviglioso

    Martedì, 10 Febbraio 2015 19:21
  • Link al commento Alessandro inviato da Alessandro

    Ottimo libro....scritto bene e molto interessante...invito altri a leggerlo.

    Martedì, 10 Febbraio 2015 18:49
  • Link al commento Antonio inviato da Antonio

    Bello

    Martedì, 10 Febbraio 2015 18:42
  • Link al commento Marilù inviato da Marilù

    Gran Bellissimo libro

    Martedì, 10 Febbraio 2015 18:38
  • Link al commento Patrizia inviato da Patrizia

    interessante come storia nostra e poi leggero nella sua costante ironia... ci è piaciuto

    Martedì, 10 Febbraio 2015 17:59
  • Link al commento Fabrizio inviato da Fabrizio

    Uno stile semplice e autentico, per raccontare con garbo e ironia un'esperienza di lavoro che diventa vita.
    Incontri, vicende, epoche offerte al lettore attraverso uno sguardo carico di umanità capace di scorgere la persona, sempre sorprendente e mai definita in categorie, neppure in quelle previste dal codice penale.

    Martedì, 10 Febbraio 2015 16:28
  • Link al commento laura bellisario inviato da laura bellisario

    avvincente e divertente, va letto.

    Martedì, 10 Febbraio 2015 16:17
  • Link al commento Gabriella Furlan inviato da Gabriella Furlan

    Racconto fluido, scorrevole e dinamico, con momenti di leggerezza che strappano un sorriso, di uno spaccato di vita italiana dalla contestazione ad oggi. La vita del maresciallo si interseca spesso con quella dell'uomo senza mai sovrapporsi ma percorrendo sempre persorsi paralleli. Ottima la descrizione delle persone che il maresciallo/uomo incontra nel corso della carriera e nella vita : l' autore mette sapientemente in risalto le loro capacità, i loro limiti e debolezze, ma facendo sempre attenzione a non farli diventare delle "macchiette" . È' un libro interessante che appassiona e non annoia.

    Martedì, 10 Febbraio 2015 15:27
  • Link al commento Stefano Ceccarelli inviato da Stefano Ceccarelli

    Scrittura limpida e divertente, un bel libro.

    Martedì, 10 Febbraio 2015 15:24
  • Link al commento luca inviato da luca

    Non amo leggere..ma questo è proprio un gran bel libro

    Martedì, 10 Febbraio 2015 14:36
  • Link al commento Valentina Di Loreto inviato da Valentina Di Loreto

    Bellissimo libro.

    Martedì, 10 Febbraio 2015 14:06
  • Link al commento stefania inviato da stefania

    Ho letto il libro tutto d'un fiato. Bello e interessante, mi ha riportato a quegli anni e ti fa rivivere tutta l'atmosfera che c'era. Leggerò con interesse ogni altro scritto dell'autore

    Martedì, 10 Febbraio 2015 13:57
  • Link al commento Fabio Caricchia inviato da Fabio Caricchia

    Un bel libro che scorre bene, uno spaccato di quella realtà degli anni '70 ben riassunta, si intrecciano vicende tristi, grottesche e commoventi.

    Martedì, 10 Febbraio 2015 13:21
  • Link al commento Giulia inviato da Giulia

    Davvero mozzafiato!!

    Martedì, 10 Febbraio 2015 13:18
  • Link al commento Valeria inviato da Valeria

    Bellissimo libro!!!

    Martedì, 10 Febbraio 2015 13:18
  • Link al commento Rita inviato da Rita

    Commovente ed ironico nello stesso tempo. Capace di suscitare un'emozione indimenticabile. Complimenti e auguri!

    Martedì, 10 Febbraio 2015 13:04
  • Link al commento Angela inviato da Angela

    Complimenti! Bella storia...

    Martedì, 10 Febbraio 2015 12:46
  • Link al commento Antonio inviato da Antonio

    bellissimo libro, lo consiglio!

    Martedì, 10 Febbraio 2015 12:46
  • Link al commento giasmi inviato da giasmi

    Bellissimo libro, lo consiglio vivamente a tutti!!!

    Martedì, 10 Febbraio 2015 12:29
  • Link al commento Erika Sarrecchia inviato da Erika Sarrecchia

    Bel libro! Scritto molto bene... Di grande profondità e simpatia.

    Martedì, 10 Febbraio 2015 12:09
  • Link al commento Alex inviato da Alex

    Interessante e ben scritto

    Martedì, 10 Febbraio 2015 12:09
  • Link al commento Reira inviato da Reira

    Bellissimo libro e grande autore!!!! Merita la vittoria.

    Martedì, 10 Febbraio 2015 12:05
  • Link al commento Alessandro inviato da Alessandro

    Favoloso

    Martedì, 10 Febbraio 2015 11:45
  • Link al commento alessia inviato da alessia

    Bellissima storia!!!! In bocca al lupo

    Martedì, 10 Febbraio 2015 11:34
  • Link al commento Kizz inviato da Kizz

    Capolavoro che consiglio a tutti!!!! Merita di vincere perché è un libro che arricchisce cuore e mente!

    Martedì, 10 Febbraio 2015 11:21
  • Link al commento agnese inviato da agnese

    É un libro stupendo che mi ha commosso e fatto ridere allo stesso tempo... Lo rileggerei altre mille volte!!! Complimenti!

    Martedì, 10 Febbraio 2015 11:17
  • Link al commento Giulia Catalucci inviato da Giulia Catalucci

    In modo affascinante si racconta la Storia del protagonista e la storia d'Italia! Da non perdere

    Martedì, 10 Febbraio 2015 11:05
  • Link al commento Rita inviato da Rita

    Bello, scorrevole, divertente.. Un libro di vita, sulla vita.

    Martedì, 10 Febbraio 2015 10:54
  • Link al commento Riccardo inviato da Riccardo

    Libro di una semplicità unica e pungente ironia che alterna momenti di ilarità a momenti di riflessione, un grande merito al Dr. Di Loreto per la stesura di un libro a mio parere fantastico.

    Martedì, 10 Febbraio 2015 10:50
  • Link al commento Chiara inviato da Chiara

    Ho letto questo libro e per la primo volta Sono stata trascinata nella storia. Scritto molto bene, scorrevole, profondo, simpatico e... Un capolavoro!!!!

    Martedì, 10 Febbraio 2015 10:42

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)