Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

04 Feb
Vota questo articolo
(1 Vota)

"Fiume" di Antonio Pandolfi, finalista a Casa Sanremo Writers 2015

“Fiume” è un romanzo di 567 pagine, in cui passato e presente, a tratti, si fondono nella voce di un personaggio dall’aria misteriosa. Il futuro un po’ incerto è, invece, quello di una coppia di innamorati, animati da una corrente di sentimenti che rievocano, nella trasparenza del loro amore, la purezza dell’acqua di un fiume, protagonista, insieme ad un antico edificio, testimone di glorie passate, del contesto paesaggistico in cui tutto ha inizio.

Con questi elementi ben combinati tra loro Antonio Pandolfi costruisce un libro corposo ed avvincente. Un romanzo che ha, addirittura, convinto i giurati dell’ultima edizione del concorso nazionale Casa Sanremo Writers, assegnandogli il titolo di finalista.

 

Un ottimo avvio, quindi, per Antonio Pandolfi che, nonostante gli impegni di grande responsabilità, relativi alla professione di medico cardiologo e geriatra, ha sempre coltivato, nell’intimità dei suoi momenti di pausa, la passione per la scrittura. Pescarese di nascita, Antonio oggi si presenta nella veste di scrittore esordiente e potrebbe – così come gli altri finalisti del concorso – raggiungere vette finora non immaginate, anche solo per pudore. Se la lunghezza del testo potrebbe costituire una remora alla lettura, è la fluidità del contenuto, invece, ad incollare il lettore alle pagine di questo libro in cui si ritraggono immagini del quotidiano comune, insieme a stanze dense di storia e di tradizioni. Senza nessuna anticipazione è possibile asserire che il personaggio più importante di tutto il romanzo sia Giacomo: presenza inquietante e misteriosa, che osserva e guida – alla stregua di un bravo regista – la sceneggiatura del suo film.

Contrapposte alle buie atmosfere medievali, l’autore ritrae fulgide scene di una dimensione futura, di problematiche e tenere immagini del presente. E’, infatti, con la dolcezza di un incontro romantico tra un uomo ed una donna che comincia il lungo romanzo di Antonio Pandolfi.

«Mentre parlava, l’uomo s’era accorto che, con il braccio teso in avanti per indicare, l’aveva quasi abbracciata e le teste erano talmente vicine che i capelli biondi della donna, mossi dolcemente dal vento, gli accarezzavano il viso».

Riuscirà con questo incontro a convincere i lettori e, magari, a vincere l’edizione 2015 di Casa Sanremo Writers

Mercoledì, 04 Febbraio 2015 | di @Damiana Perrella

1 COMMENTO

  • Link al commento Antonio Pandolfi inviato da Antonio Pandolfi

    Siamo ormai al 32° giorno successivo alla grossa emozione che mi è stata riservata grazie a "Casa Sanremo writers 2015" ed ancora non sono del tutto "guarito", nonostante mi sia rituffato a tempo pieno alla mia realtà quotidiana di medico. Ci penso spesso ed ancora non ci credo che il 14 febbraio ero lì, tra i 19!
    Ringrazio la Booksprint edizioni ed il suo boss Vito, ma un ringraziamento speciale va a chi la mattina mi ha intervistato e mi ha aiutato a vincere l'emozione che ogni volta mi assale in simili circostanze. Non ricordo il suo nome e gradirei l'indirizzo email per ringraziarla e rivolgerle alcune domande sul mio libro. Un abbraccio a tutti voi

    Mercoledì, 18 Marzo 2015 13:05

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)