Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

27 Nov
Vota questo articolo
(1 Vota)

“Cosmologia e teologia” a Civitella del Tronto

Appuntamento questo sabato, 30 novembre, alle ore 21:00, per la presentazione dell’ultimo lavoro de giovane Professore Fiorindo Di Martino, docente di religione cattolica. Il volume che sarà al centro della serata culturale si intitola “Cosmologia e teologia” (138 pagine, ebook disponibile), uscito per i tipi di BookSprint Edizioni. Il luogo prescelto per l’evento è la Sala Consiliare di Civitella del Tronto (Te), in Piazza Rosati.

Accanto all’autore ci sarà il Professor Marco De Angelis, docente di Filosofia Teoretica e Storia della Religioni all’Istituto Superiore di Scienze Religiose Di Ascoli Piceno, nonché ricercatore dell’Università di Berlino in Teoria e Critica delle Religioni Comparate.

In questo lavoro, che l’autore stesso definisce una ermeneutica filosofico-teologica, l’autore delinea il rapporto dell’uomo, visto come ente spirituale, in relazione al cosmo, arricchendo la scrittura con frequenti ricorsi alla tradizione filosofica e a brani biblici del Nuovo Testamento. L’obiettivo è smascherare l’infondatezza di qualsiasi tesi dualistica che tende a vedere separati cosmo ed anima, spiritualità a mondanità. Testo ben scritto, di piacevole lettura grazie a un’esposizione chiara e lineare, “Cosmologia e teologia” è si sviluppa in un perfetto equilibrio tra argomentazioni personali e citazioni.

Il saggio si articola in quattro sezioni. La prima spiega il rapporto tra uomo e cosmo dal punto di vista filosofico. La seconda analizza alcuni brani della Scrittura. La terza pone in relazione uomo e cosmo prendendo come punto di riferimento la teologia ebraica. Nell’ultima parte la relazione umano-cosmica è analizzata sotto il profilo politico, filosofico-moderno. L’intero è animato da quello che Di Martino definisce «un intento cosmico […]. La caratterizzazione cosmica viene definita dalla presenza non di un elemento unitario, ma sempre e comunque dall’intersezione di due elementi. Tra l’altro, anche la croce in quanto simbolo è costituita dall’unione di due elementi; quindi la croce, in tal senso, è l’origine del cosmo».

Nell serata di sabato l’autore approfondirà tematiche trattate in “Cosmologia e teologia”, e risponderà a tutte le domande.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Mercoledì, 27 Novembre 2013 | di @Carmine Morriello

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitĂ .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)