Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

07 Nov
Vota questo articolo
(0 Voti)

Un po’ la storia di tutti

Un fervore di spontaneo lirismo anima le poesie di Andrea Loda. Poeta già da qualche anno e da sempre appassionato di letteratura, concentra la sua attenzione su scrittori del ‘900 quali Pirandello, Hemingway e soprattutto Bukowsky. Dal titolo emblematico – “Un po' la storia di tutti” – in questa raccolta di poesie di cui la BookSprint Edizioni cura la pubblicazione e la realizzazione anche della versione ebook, Andrea  tratta di argomenti comuni: forme di vita e istanti emotivi familiari a ciascuno dei lettori.

Mosso dall'intento di rendersi specchio del vissuto altrui, l'autore affronta la ricca gamma tematica con versi che attraggono per la semplicità linguistica.

«Poi gli ultimi brandelli di nuvola scivolano via piano tra silenzio e fantasia.»

Quasi in un esercizio di immedesimazione reciproca, è facile ritrovarsi nell'espressione lirica del poeta, che spazia dalla profondità alla leggerezza. L’amore, l’amicizia, il senso della vita, le piccole avventure del quotidiano costituiscono il mondo lirico dell'autore che, memore dei suoi modelli letterari, include elementi di richiamo ad essi. In alcuni componimenti la freschezza espressiva delle immagini si arricchisce di immediatezza, attraverso il processo di pirandelliana memoria secondo cui l’analisi è superficiale solo in apparenza. L’introspezione, talvolta ironica, è resa con versi avulsi da ogni inutile orpello. Nonostante lo stile scarno ed asciutto, Andrea Loda assicura alle sue poesie un buon ritmo musicale, garantito dall'intenso rapporto fonetico all'interno dei versi.

«S’impiccò baciando il suo velato ricordo rosso.»

Coloro che leggono le poesie di Andrea Loda attraversano un vasto repertorio emotivo; la  freschezza verbale e lo stile istintivo inducono il lettore a viaggiare nelle tortuose traiettorie del senso della vita. 

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Giovedì, 07 Novembre 2013 | di @Damiana Perrella

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)