Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

23 Ago
Vota questo articolo
(0 Voti)

Spes, Ultima Dea

“Questo libro non è né un saggio né un romanzo. Si può piuttosto definire un’oggetto non identificato, esploso dentro un’anima inquieta, con la segreta speranza che possa esplodere pure fra le mani del Lettore.” Così Renato Rondinella presenta il suo lavoro, “Spes, Ultima Dea”, pubblicato dalla casa editrice di Vito Pacelli, la BookSprint Edizioni, e fruibile sia nella versione cartacea, che in quella e-book.

 

In una serie di dialoghi immaginari con personaggi che hanno segnato la sua vita e la sua crescita individuale, l’autore discute della società di oggi e dei fatti storici che hanno determinato l’attuale situazione. Si sofferma sul concetto di potere, e di come nel corso dei secoli, sia sempre esistita una gerarchia sociale. “Spes, Ultima Dea” è scritto anche con lo scopo di far aprire gli occhi, soprattutto ai giovani, sull’importanza della cultura per l’avvenire ci ciascuno. Soltanto l’uomo che conosce è capace di capire il mondo, infatti, può liberarsi dal dominio dei poteri che governano la società attuale. Il lettore viene trasportato in un viaggio attraverso i secoli passati che fa però emergere considerazioni più che mai attuali.

Renato Rondinella, classe 1946, è nato a Napoli, dove ha vissuto la prima infanzia, per poi trasferirsi con la famiglia a Bologna, e dopo gli studi classici, ha intrapreso gli studi di Medicina. Non ha mai abbandonato al sua passione per la Filosofia, materia che dimostra di conoscere bene nel suo libro d’esordio che tra le pagine fa svela anche la solida cultura dell’autorea e una grande capacità di analisi e riflessione.

Dopo un periodo di collaborazione con all’Istituto Tumori di Bologna, il Dottor Rondinella abbandona l’oncologia per dedicarsi della Pet-Terapy e della riabilitazione equestre. Di fatti, il ricavato della vendita del volume, sarà destinato al finanziamento di progetti e trattamenti gratuiti di Pet-Terapy per bambini ed adulti disabili. 

 

Mercoledì, 23 Agosto 2017 | di @BookSprint Edizioni

Articoli correlati (da tag)

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)