Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

12 Giu
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Dinastia del Licantropi

Il reale che si unisce alla leggenda e viceversa, senza riuscire quasi a sapere scindere i due elementi; essi sono talmente intrecciati tra loro che sembra difficile, talvolta impossibile, separarli. Su questo forte sodalizio si fonda la trama del romanzo di Angelo de Marco, edito dai tipi della casa editrice BookSprint Edizioni. “La Dinastia dei Licantropi” è il lungo romanzo nel quale l’autore fa riferimento alla storia ed alla leggenda che egli stesso conosce da sempre.

Un libro avvincente che cattura dalle prime righe del romanzo. In esso vi si riscontra la ricerca del bene. Il personaggio protagonista è infatti l’emblema, l’incarnazione del bene che riesce a sconfiggere il male. Il contesto è quello della Sicilia d’altri tempi, dove oscure forse del male cercano di prevaricare sul bene in modo da devastarla con un orribile flagello, ma la potenza, la forza e la determinazione di Angelo, il protagonista, avranno la meglio.

Con uno stile che cattura e con una trama che incuriosisce, “La Dinastia dei Licantropi” incolla i lettori alla pagine di questo romanzo dove è impossibile non parteggiare per il bene, nonostante esso sembri destinato a capitolare davanti all’unione tra male terreno e male ultraterreno. «Era chiaro che il rancore verso quel maledetto nipote, ormai aveva preso il sopravvento. Era evidente lo stato emotivo e psicologico in cui si trovasse ora la baronessa. Stavo prendendo le sue mani tra le mie per cercare di calmarla e, in quel momento il battente della porta suonò più volte continuamente…»

Legato alla sua terra, la Sicilia, Angelo de Marco decide di omaggiare la sua isola ambientando qui il romanzo, l’isola in cui è nato e dove ancora oggi risiede e dove svolge attività di dottore commercialista. Oggi marito e padre di cinque figli, Angelo vive anche l’esperienza dell’essere nonno di ben quattro nipotini. La passione per la scrittura nasce in tempi ormai lontani, unitamente alla passione per la pittura, entrambe esercitate per soddisfare una necessità innata: quella di fare arte, ed è quindi dall’età di tredici anni che Angelo si diletta a produrre e creare, fino all’età adulta. È infatti nel 2012 che decide di mettersi seriamente in gioco e di pubblicare le sue prime opere narrative; quest’ultimo romanzo potrebbe essere parte di una trilogia.   

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Lunedì, 12 Giugno 2017 | di @Damiana Perrella

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)