Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

24 Feb
Vota questo articolo
(2 Voti)

Le tre G di Giulia

Dopo il successo di lettori con il primo capitolo della trilogia di Giulia, "Non può piovere per sempre", torna in libreria Alessandra Donati con il secondo volume della saga, dal titolo "Le tre G di Giulia", sempre edito dalla casa editrice BookSprint Edizioni di Vito Pacelli, già editore del primo romanzo, e per tanto disponibile nella classica versione del libro cartaceo.

 Giulia è cresciuta e sta provando in tutti i modi a crearsi una famiglia, anche ricorrendo alla fecondazione assistita. È sposata ma non ama davvero l'uomo con cui dorme tutte le notti, che la tradisce ripetutamente. Il suo amore eterno, Giuseppe (conosciuto quando, sedicenne, era ancora una studentessa, e le cui vicende amorose sono descritte nel primo volume), non lo vede da quasi venti anni. Ma proprio quando è a un mese dal parto trigemellare che l'attende, capisce che non può continuare a vivere una storia che non sente sua. Lascia così il marito, a cui non farà mai conoscere le bambine che sta per dare alla luce, per trovare il proprio posto nel mondo.

Giulia è una donna forte, non folle, che ha deciso di andare avanti per la sua strada, incurante delle chiacchiere offensive su di lei e sulle sue scelte, che la stanno portando a difficoltà economiche importanti. Per fortuna non è sola, perché può contare su sua sorella Monica e su Valentina, la sua amica di sempre. E poi nel cuore c'è ancora lui, Giuseppe! E nelle 234 pagine del romanzo, Giulia ritrova Giuseppe, per caso, e sarà per loro un nuovo inizio. Ma ad attenderla ci sarà anche un'inaspettata sorpresa…

Alessandra Donati è nata a Livorno nel 1975 e in questa sua seconda opera si evince la maggiore sicurezza di fronte alla macchina da scrivere (o sarebbe meglio dire "computer"). La storia si sviluppa infatti in modo avvincente nella trama e con un'analisi psicologica dei personaggi ancor più attenta rispetto al lavoro precedente. Insegnante di una scuola primaria, vive a Stagno, dove sono, tra l'altro, ambientati i suoi romanzi.

La sua cresciuta autostima le permette di affrontare anche in maniera più tagliente e particolareggiata alcune condizioni della coppia e della vita della donna dei nostri tempi, come la fecondazione assistita o la scelta di una donna di andare avanti da sola puntando sulle proprie forze. Non resta dunque che aspettare "La strega felice", il capitolo conclusivo di questa trilogia che continua ad affascinare i lettori di tutta Italia. 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Martedì, 24 Febbraio 2015 | di @BookSprint Edizioni

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)