Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

19 Nov
Vota questo articolo
(2 Voti)

La fata del cuore

 Peccato che siano già finite. È quello che ci sentiamo di dire dopo aver letto "La fata del cuore", la raccolta di poesie di Francesca Castagnetti edita per i tipi di BookSprint Edizioni e quindi disponibile nella duplice versione del libro digitale e del classico volume in brossura. 40 pagine ricche di intimità, di essenza profonda, di passione, di sofferenza, per affrontare e raccontare l'amore in tutte le sue sfaccettature.

Tredici liriche, scorrevoli e decisamente sentite, che costeggiano la vita dell'autrice, raccontando, tra le rime e i versi, attimi di vita vissuta ed emozioni fugaci mai dimenticate.

Nata a Reggio Emilia nel luglio del 1974, Francesca Castagnetti si descrive come una donna solare ma al contempo triste, a causa di un'infanzia in cui erano davvero poche le persone che l'hanno aiutata e dei troppi addii precoci che ha dovuto dire nel corso della sua tribolata esistenza. Ma è forse proprio in queste difficoltà che ha trovato la forza per emergere e per diventare una persona migliore, corretta e forte, sia come donna che come madre, e ha trovato lo spunto per raccontare se stessa in una raccolta di poesie di un fascino tutto particolare.

Amante della letteratura praticamente da sempre, sin da piccola si è sentita scrittrice dentro, ma solo ora ha finalmente deciso di trasmettere agli altri tutto il suo mondo, fatto di alti e bassi, di fatiche e sofferenze, di gioie e di dolori, che ne hanno temprato il carattere e hanno contribuito a fortificare il bisogno di scrivere che pian piano cresceva dentro di lei.

Bisogno di scrivere che è emerso poi come magma che fuoriesce dal cratere, come esigenza atavica di sfogare emozioni represse, come desiderio di volare, evadere e rendere il vero fantastico. "La fata del cuore" sembrerebbe perciò un titolo al quanto fuorviante, e invece richiama Angy, la vera protagonista del libro, che rappresenta in estrema sintesi il bene che è in ciascuno di noi. La sua storia, il suo messaggio, i suoi pensieri sono espressi a metà delle liriche, interrompendo in parte il flusso poetico, per fiondarsi velocemente in un racconto che identifica i sogni dei bambini.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Sabato, 22 Novembre 2014 | di @Carmine Morriello

Articoli correlati (da tag)

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)