Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

14 Mag
Vota questo articolo
(2 Voti)

Mauritania La storia di Giulia

«C’è poco da raccontare. Giulia era in Mauritania insieme ad altre due volontarie. Un gruppo di guerriglieri hanno fermato il pulmino su cui viaggiavano e le hanno portate via.» Giulia è Giulia Borghi. Giovane e coraggiosa donna impegnata a portare il proprio contributo in quegli angoli di mondo in cui il tempo sembra essersi fermato e dove la vita mostra alcuni dei lati peggiori.

Giulia si trova in Africa quando giunge alla sua famiglia la notizia del suo rapimento ed è così che, inaspettatamente, emerge una nuova verità. Giulia è in realtà un agente presso l’Agenzia per le Informazioni e la Sicurezza Esterna italiana (AISE). Perché Giulia nasconde alla sua famiglia il reale motivo che la porta a stare lontana da casa per lungo tempo? Forse perché la famiglia di Giulia è ormai tutto tranne che una famiglia. L’assenza del padre, la distanza dal fratello ed una presenza esclusivamente fisica della figura materna hanno segnato un’esistenza che si scopre pagina dopo pagina.  

 Wladimiro Esposito tratteggia attraverso la figura cardine del suo romanzo il percorso di un nuovo inizio. Quella di Giulia è una vita che si svela lungo il corso di 250 pagine. “Mauritania - La storia di Giulia”, pubblicato in versione cartacea e digitale dalla casa editrice BookSprint Edizioni, è il romanzo segna l’esordio di un uomo che ha fatto della narrativa e della fotografia le sue grandi passioni. Leccese di nascita, dopo gli studi universitari l’autore comincia la propria vita professionale in Lombardia ed oggi, ormai in pensione, ha stabilito la propria residenza in Veneto.  

Ricco di discorsi diretti dal ritmo incalzante, la lettura del romanzo cattura il lettore fin dalle primissime battute. Improvvisi colpi di scena, verità celate e la forza di un trauma antico sono, in estrema sintesi, i punti di forza di questo romanzo che tiene il pubblico in sospeso. Le immagini, bellissime e calde come la terra di riferimento nel titolo, avvicinano la sensibilità del lettore ai tormenti di Giulia la quale, ad uso di un efficace strumento terapeutico, trova nel viaggio la soluzione ai suoi conflitti. 

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Mercoledì, 14 Maggio 2014 | di @Damiana Perrella

Articoli correlati (da tag)

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)