Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

25 Mag
Vota questo articolo
(0 Voti)

Lunigiana che strana forma di vita - Libro 1

In un mondo in cui gli uomini sono sempre più robotizzati, condizionati ad essere uno simile all'altro, come se fossero prodotti omologati e usciti da una catena di montaggio che produce in serie oggetti tutti uguali, è possibile ancora cambiare i valori che guidano questo comportamento? È ancora possibile pensare ad una diversità tra uomini? Arriva in libreria "Lunigiana che strana forma di vita – Libro 1", il nuovo romanzo di Ginetto. Edito dalla BookSprint Edizioni e disponibile nel classico formato della brochure cartacea, il libro sonda le emozioni umane in un viaggio personale quanto universale.
 
Un viaggio attraverso emozioni, racconti e dissertazioni di chi di acqua sotto i ponti ne ha vista e ha tanto da spiegare e rivendicare del proprio passato, e coglie l'attimo per lasciare un messaggio di formazione, di cultura, di speranza alle generazioni presenti e future, ammaccate oggi da lividi, marcite nella melma del "non saper che fare", ma ancora in grado di rilanciarsi nella vita. Il tutto raccontato attraverso le esperienze dei due protagonisti, il narratore e Vittorio, che si muovono in alcuni paesi della Toscana a partire dagli anni '30 fino ad oggi (da qui il richiamo alla storica località toscana nel titolo al confine con la Liguria).
 
172 pagine che uniscono il monito verso l'attualità e ciò che verrà e un consiglio per invertire la rotta. Siamo ancora in tempo per farlo, è quello che sembra dire l'autore, ma bisogna cominciare a farlo, e farlo alla svelta, prima di raggiungere il punto di non ritorno. Il passato deve servire perciò, in questo libro che è anche memoria, come base per capire cosa e dove si è sbagliato, per evitare di commettere di nuovo gli stessi errori e viaggiare verso orizzonti più limpidi ed etici.
 
Nato ad Aulla (la vecchia Lunigiana) nel gennaio del 1947, Ginetto ha iniziato a lavorare nei cantieri navali di La Spezia subito dopo aver conseguito la licenza media. Successivamente, ha svolto il mestiere di operaio per una grande fabbrica italiana di automobili e, dopo 40 anni di fruttuosa attività, è andato in pensione. Sfruttando il maggior tempo libero a disposizione, ha dato spazio ad una sua grande passione da sempre, la scrittura, con questo omaggio alla sua terra natia, per non dimenticare.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Sabato, 25 Maggio 2019 | di @BookSprint Edizioni

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)