Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

19 Set
Vota questo articolo
(0 Voti)

Quella rima in fondo al cuore

“Dove sei, calore di un abbraccio che non ci faccia più sentir soli?” Un amore forte, un amore intenso e travolgente raccontato in ogni sua singola sfaccettatura quello racchiuso dentro i versi di Domenico Ventrella nella sua ultima opera “Quella in rima in fondo al cuore”, libro edito dalla Casa Editrice di Vito Pacelli, la BookSprint Edizioni e disponibile sia nel formato cartaceo che in quello digitale. 

Un vero e proprio tripudio d’amore verso la propria amata quello dell’autore, una ricerca interiore di se stesso e di quel sentimento che sente suo e che vede in tutto ciò che lo circonda, un sentimento intenso ma emotivamente fragile con la consapevolezza di non essere amato come vorrebbe e con la stessa intensa passione. La silloge si presenta vera e dolorosa in alcuni versi, ma la fallibilità di un amore non rende allo stesso tempo l’uomo fallibile, anzi gli dona quella capacità di affrontare le avversità con più forza e consapevolezza nella speranza che un giorno la propria amata possa rendersi conto di aver perso qualcosa di importante.

Caratterizzato da versi liberi, in antitesi col contenuto essi appaiono armoniosi nella lettura e forti nel significato, quella forza che lo stesso innamorato non pensa di possedere ma che alla fine si ritroverà avere perché l’amore ha la facoltà di abbattere, ma mai sconfiggere. Ma quel che conta soprattutto è la capacità di raggiungere il lettore mutando qualcosa in lui: questo avviene a volte in modo potente, altre volte invece sente di appartenere a quell’amore in modo intenso chiudendosi dentro.

Un gradevole regalo per il cuore ed un sincero invito a riscoprire l'unicità di valori e parole ormai tramontati da dedicare a chi si ama con tutto se stesso, quindi, quello di Domenico Ventrella che è nato a Bari in una calda sera di inizio agosto del secolo scorso. Sin dalle sue prime opere ha cercato di dare un volto ad una figura femminile ideale che lo ha sempre ispirato nelle sue passate pubblicazioni e nei tanti riconoscimenti artistici ricevuti. 

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Martedì, 19 Settembre 2017 | di @BookSprint Edizioni

Articoli correlati (da tag)

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)