Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

27 Lug
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il fiore della passione

Donatella Sogliani Fomia, regala ai lettori pagine intese e di grande valore nelle quali si intrecciano storie d’amore e d’amicizia. “Il fiore della passione” è il racconto che pubblica con la casa editrice BookSprint Edizioni che è godibile sia nella classica veste della brossura cartacea, che nella moderna versione dell’e-book.

La trama. Laura, giovane e promettente laureata in Lingue, comincia la sua carriera lavorativa in una grande azienda, la Supercolor. Dopo un iniziale periodo di soddisfazioni, il cambiamento di proprietà porta graduali peggioramenti nel contesto lavorativo. Lei e i suoi colleghi infatti saranno vittime di mobbing e continue violenze psicologiche. La protagonista deciderà a malincuore di intraprendere un insoddisfacente lavoro in fabbrica, come unica alternativa al licenziamento. Dopo anni di umiliazioni, Laura accede finalmente alla pensione e, con essa, alla serenità e al ritrovamento della propria identità ritornando nei luoghi della sua infanzia.  

“Il fiore della passione” è un racconto ben scritto, ricco di descrizioni accurate e precise che fanno intuire l’amore che l’autrice prova per la natura e il mondo della botanica. “Sul muro posteriore della casa si arrampicava – chissà da quanti anni – una fitta passiflora, detta anche “fiore della passio-ne”, pianta di origine tropicale, che durante la fioritura estiva offre uno spettacolo non comune: i suoi fiori, infatti, sbocciano nel giro di pochi minuti. Nella tarda mattinata, quando l’abbraccio del sole comincia a scaldare la terra, il boccio è improvvisamente percorso da un fremito che lo scuote, poi le foglioline verdi della base si staccano ad una ad una ed infine, in un tempo di due, tre minuti, i petali si aprono con piccoli scatti e i fiori, sbocciati, appaiono in tutta la loro bellezza, come grandi occhi azzurri. Restano fioriti solo un giorno o due, ma altri ne sbocciano continuamente, così la pianta è sempre piena e meravigliosa.”

Classe, 1940, Donatella Sogliani Fomia, vive a Firenze dove ha svolto il ruolo di traduttrice in diverse Aziende. Al suo esordio letterario, Donatella lancia un messaggio positivo: nonostante le difficoltà che la vita riserva, c’è sempre la possibilità di riscatto. 

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Sabato, 29 Luglio 2017 | di @BookSprint Edizioni

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)