Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

30 Gen
Vota questo articolo
(0 Voti)

Boxer - Tesi di una razza

La passione che diventa professione, la passione e la professione raccolti e spiegati in un libro. Questo è ciò che fa Vincenzo Alberto Fiorelli. Cinologo, cinotecnico ed imprenditore, egli si cimenta anche nell’arte della scrittura e da questo suo impegno narrativo nasce un libro fortemente sentito: “Boxer. Tesi di una razza”. Sviluppato e redatto sulla base delle approfondite conoscenze del suo autore, questo testo è un tassello importante nella conoscenza di un settore poco conosciuto ai più. Pubblicato presso la casa editrice BookSprint Edizioni, “Boxer. Tesi di una razza” è un libro prezioso per tutti.

Diviso in capitoli sulla base degli argomenti trattati, il libro oltre ad essere un testo tecnico è anche un interessante fonte di conoscenza per quanti vogliano avvicinarsi a questo tipo di argomentazione. L’utilizzo di immagini che illustrano e esplicitano quanto si afferma verbalmente alleggerisce la lettura del testo, che si caratterizza per una evidente corposità. Pagina dopo pagina si ripercorre il cammino che ha condotto al riconoscimento degli standard di razza del Boxer; lo studio di Vincenzo Alberto Fiorelli ha come obiettivo quello di mettere in evidenza i tratti caratteriali e comportamentali di questa razza, sottolineando le potenzialità di esso come cane di compagnia e di difesa. Un libro che si discosta da tutti quelli che mostrano unicamente, o soprattutto, le qualità e le caratteristiche fisiche di questi cani. Il gusto e il giudizio soggettivo si uniscono all’analisi oggettiva e razionale, frutto di anni di ricerca appassionata nel settore.

«Non si deve cadere nell’errore in cui persone, anche particolarmente esperte, si servono del comportamento umano come punto di riferimento del comportamento del cane, umanizzare il cane è uno dei più grandi errori che si possa compiere nella sua educazione».

Originario del cuore della Ciociaria, il nostro autore comincia ad appassionarsi ai cani di razza Boxer fin dalla più tenera età, così che comincia a seguire quei contesti in cui ha modo di imparare le peculiarità della razza canina, fino alla frequentazione di corsi per giudice Enci. Infine si rivelerà fondamentale per la sua formazione l’esperienza vissuta in viaggio per l’Europa in compagnia del suo maestro il dott. Tomaso Bosi. 

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Lunedì, 30 Gennaio 2017 | di @Damiana Perrella

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)