Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

23 Nov
Vota questo articolo
(0 Voti)

Proverbi toscani

La verve, la goliardia, la genialità della gente toscana, unita alla sapienza di un popolo da sempre noto per le proprie arti, in un unico libro: "Proverbi toscani – 7500 esperienze di vita". Il volume, molto corposo (528 pagine), è scritto da Giancarlo Vannuccini ed è pubblicato dalla BookSprint Edizioni, la giovane casa editrice di Vito Pacelli, e ha l'obiettivo di porsi come raccolta elaborata di tutte le più note e interessanti massime provenienti dalla cultura toscana.

Il testo si compone di più parti, tutte però focalizzate alla sezione principale, che è il Repertorio Generale. In questo segmento del libro troviamo i proverbi veri e propri, suddivisi in sette macro argomenti: il genere umano, l'etica e i comportamenti, il lavoro e le attività varie, il tempo in tutti i suoi aspetti, l'alimentazione, la campagna e la religione. Macro aree dalle quali poi è possibile scendere in dettaglio, in ordine alfabetico, per studiare a fondo la sapienza della Paremiologia.

L'idea di trascrivere i "proverbi conosciuti in Toscana" nasce durante gli studi dell'autore, impegnato nella stesura della tesi di laurea (in Lettere). L'unione dei proverbi e dell'informatica ha acceso la lampadina, che ha permesso a Giancarlo Vannuccini di scrivere questa opera mastodontica quanto bella, vivace e interessante, nata sul finire degli anni '70. All'epoca i proverbi si trascrivevano sui fogliettini, poi pian piano il libro è cresciuto insieme al progresso, trasformandosi in quello che è diventato oggi, dopo oltre trenta anni di ricerche.

Nato a Montepulciano, in provincia di Siena, nel 1949, Giancarlo Vannuccini ha lavorato in banca per 40 anni. Nonostante i tanti impegni in ambito lavorativo, è riuscito comunque a conseguire la laurea e a portare avanti la sua passione per la scrittura e, appunto, la Paremiologia, dando vita a "Proverbi toscani". Analizzando i proverbi, perciò, è possibile indagare anche l'evoluzione della società. Perché con l'andar del tempo cambia la scrittura, si modificano i modi di dire. Lo studio dei proverbi diventa così studio della storia di un popolo, che non è (e non vuole essere) solo toscano. Infatti la maggior parte dei proverbi è stata "tradotta" in italiano (in alcuni casi anche in latino), per rendere la raccolta fruibile al più ampio numero di lettori.  

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Mercoledì, 23 Novembre 2016 | di @Dario D’Auriente

Articoli correlati (da tag)

Altro in questa categoria: « Un paese all'inGIÙ Noi altri »

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)