Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

10 Set
Vota questo articolo
(5 Voti)

Educare alla musica...educare con la musica

Essere insegnanti oggi, non significa solo trasferire nozioni e conoscenze agli alunni, ma vuol dire seguire l’adolescente nella propria crescita, emotiva e intellettuale, anche quando si tratta di educazione musicale. Gli autori Antonio Frascerra e Antonio Aprile nel manuale “Educare alla musica… educare con la musica” (BookSprint Edizioni, disponibile anche in versione e-book), descrivono il metodo per avvicinare i giovani alla musica.

“Educare alla musica… educare con la musica” è un vademecum che tiene conto di diverse variabili, soprattutto quelle irrazionali, compreso il naturale senso di imbarazzo tra maestro e allievo. È sbagliato limitare l’educazione musicale alla semplice alfabetizzazione sonora, infatti, occorre guidare l’alunno alla ricerca di una propria sensibilità attraverso canzoni e melodie. Cominciare l’approccio con la musica con brani classici non è una strategia del tutto corretta, perché questa impostazione rigida e schematica, potrebbe far allontanare lo studente alla materia trattata. Il giusto approccio, invece, è quello di assecondare le passioni dei ragazzi, senza disdegnare la pop music. La musica più apprezzata dagli adolescenti non è da sottovalutare, perché permette di evadere dal mondo quotidiano e di creare miti ed eroi contemporanei. In ultima analisi, il manuale offre dei consigli pratici per affrontare lo studio del saxofono, partendo dalle basi (imboccatura e respirazione) fino ad arrivare alle applicazioni pratiche, agli schemi di facile lettura e ad esempi che riportano giochi o esercizi di stile.

Antonio Frascerra (saxofonista) e Antonio Aprile (violoncellista e cantante) entrambi salentini, hanno studiato presso il Conservatorio Statale “Tito Schipa” dove hanno conseguito i loro studi, per poi specializzarsi.

Il libro nasce dalla volontà di fornire un supporto a chi si avvicina all’insegnamento della musica perché la lezione è un’occasione formativa non solo per l’alunno ma anche per l’insegnante, è un laboratorio all’interno del quale intervengono e si combinano tra loro processi cognitivi, affettivi e comunicativi. 

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Sabato, 10 Settembre 2016 | di @BookSprint Edizioni

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)