Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

09 Ago
Vota questo articolo
(2 Voti)

Le parole non vengono? Ritrova gratis l’ispirazione!

Le parole non vengono? Ritrova gratis l’ispirazione! © alphaspirit

Niente da fare. E pensare che avevi puntato la sveglia un’ora prima. Giusto il tempo per un caffè forte e sei già alla tastiera, con l’idea giusta in testa e il fuoco nei polpastrelli. È la tua ora di scrittura, e sei sicuro che quella pagina bianca si riempirà di fiamme e scintille.
Eppure, dopo sessanta minuti sei riuscito solo a balbettare qualche frase, parole sconnesse e impaurite. Cosa è successo nel frattempo?

Lo so, un punto esclamativo ti ricordava di aggiornare l’antivirus, pena l’imminente cataclisma informatico. Poi l’ennesima newsletter alla quale non ti sei mai iscritto. E proprio quando avevi ritrovato la concentrazione, ecco che il tuo compagno delle elementari scansiona una vecchia foto di gruppo e la condivide col mondo intero: avevate otto anni, e il bambino grassottello con i pantaloni tirati su fino all’ombelico porta il tag col tuo nome.
Hai ancora voglia di scrivere, adesso?
Certo che no. E poi i tuo tempo è finito, ed è ora di iniziare la giornata. Hai appena un secondo per rimpiangere la vecchia macchina da scrivere – niente popup e distrazioni, solo carta, inchiostro e ritmo.
La buona notizia è che non c’è bisogno di regredire fino a questo punto. Quando il solito Word non basta a isolarti dal mondo neppure in fullscreen, ecco che arrivano in soccorso tanti piccoli software gratuiti per potenziare la concentrazione. E i nomi sono eloquenti: dai più semplici Focus Writer, Immersed, Dark Room e Text Room, ai più fantasiosi Cat Looking e Write Monkey.
Si tratta di semplici editor testuali che vengono in aiuto dello scrittore emergente in cerca di gloria e di un editore. Fullscreen assoluto, zero distrazioni possibili, scrittura senza scuse. E i più intransigenti, come Focus Writer, prevedono un obiettivo minimo giornaliero (per esempio 3000 parole o mezz’ora di lavoro).
Per propiziare l’ispirazione non c’è niente di meglio. Una volta terminata la fase creativa potrete limare il testo con il vostro solito word processor. E quando ogni frase è al suo posto, non vi resta che inviare il manoscritto e sperare che il mondo dell’editoria s’ingegni per pubblicare il vostro libro.

 

 

Venerdì, 09 Agosto 2013 | di @Carmine Morriello

1 COMMENTO

  • Link al commento agostino inviato da agostino

    mi sembra di essere la sua fotocopia, mi fondo in tutt' uno col pc.

    Mercoledì, 14 Agosto 2013 18:02

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)