Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

01 Lug
Vota questo articolo
(0 Voti)

Intervista all'autore - Francesco Manna

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto?

Sono nato e cresciuto a Misterbianco, un paese alle pendici dell'Etna.



2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente?

Consiglio di leggere qualsiasi cosa capita loro tra le mani. La lettura stimola la mente e "allarga" gli orizzonti.



3. Cosa pensa della progressiva perdita del libro cartaceo a favore dell’ e-book?

Se devo essere sincero, preferisco il cartaceo. Lo si può sottolineare, evidenziare e tanto altro che con un e-book sarebbe impossibile.




4. La scrittura è un colpo di fulmine o un amore ponderato?

Direi proprio un colpo di fulmine. A seguito della dipartita di mia moglie, ho trovato "rifugio" nella scrittura, vedendo un appiglio e successivamente la luce!



5. Cosa l’ha spinta a scrivere questo libro?

In realtà questo è un libro di racconti, scritti da alunni di terza media, di due Istituti Scolastici di Misterbianco . I racconti pubblicati in questo libro, sono stati selezionati da un'apposita commissione, fra tutti coloro che avevano partecipato al premio letterario "Graziella Corso", da me creato e dedicato alla mia amata moglie. La traccia che ho dato agli alunni è stata: la scrittura come terapia.Il risultato è stato fantastico!



6. Quale messaggio vuole inviare al lettore?

La scrittura, in questo caso per i ragazzi che hanno aderito a questo concorso letterario, è stata fonte di esternazione da parte di coloro che magari, non riescono a confidarsi o ad aprirsi con i genitori, insegnati o amici. In questo caso, scrivere qualcosa di vero e autentico, ha rappresentato una valvola di sfogo.



7. La scrittura era un sogno nel cassetto già da piccolo o ne ha preso coscienza pian piano nel corso della sua vita?

Da ragazzo scrivevo lettere, poi l'evento legato alla scomparsa di mia moglie, ha fatto da traino.



8. C’è un episodio legato alla nascita o alla scrittura del libro che ricorda con piacere?

La denominazione che è stato dato a questo libro: Quaderno Antologico. Proposto, ovviamente, da un insegnate, è stato fin da subito, e lo è tuttora, fonte di curiosità e di domande.



9. Ha mai pensato, durante la stesura del libro, di non portarlo a termine?

Mai. L'obiettivo era come impresso nella mia mente, e, alla fine, si è realizzato.



10. Il suo autore del passato preferito?

Carlo Collodi, all'anagrafe Carlo Lorenzini, con Pinocchio.



11. Cosa ne pensa della nuova frontiera rappresentata dall’audiolibro?

Il mio primo libro: Graziella storia di una donna "guerriera" edito dalla Book Sprint Edizione, è anche in formato audiolibro. Penso che, forse, non siamo ancora pronti a questo nuova frontiera, a differenza di inglesi e americani, già avanti da tempo. Ma è anche giusto perseverare, i non vedenti, ad esempio, hanno bisogno di ciò e il lavoro che sta svolgendo il mio editore, Vito Pacelli, credo vada anche e non solo, in questa direzione.



 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Lasciaun commento

 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)