Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

23 Ago
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’illusione dell’ultima speranza

Una storia d’amore al di fuori del primo matrimonio, la speranza di trovare finalmente una gioia duratura e lunga nel tempo, le difficoltà e i dubbi legati all’altra metà. Arriva in libreria “L’illusione dell’ultima speranza”, il nuovo romanzo autobiografico di Fortunato Palella. L’opera, edita per i tipi della BookSprint Edizioni e disponibile nel classico formato della brochure cartacea, è un viaggio nella vita sentimentale (e non solo) dell’autore, tra felicità e dolori, tra speranze e disillusioni.
 
La trama. Sposato con Concetta, Fortunato nel 2004 è in viaggio di lavoro a Manila. Forse l’esoticità del luogo, il fatto di trovarsi da tutt’altra parte del mondo, conosce Maria Christina, di cui s’innamora. Fortunato sceglie allora di seguire i suoi sogni, in primis l’illusione di poter avere un figlio naturale. Desiderio che si realizza con la nascita della primogenita Maria Santina, frutto del nuovo amore, dal quale arriveranno poi altri figli. Ma la vita di Fortunato è destinata ad alti e bassi, in un nuovo ed eterno giro sulle montagne russe…
 
142 pagine ben scritte, con uno stile chiaro, conciso e descrittivo. Il testo è arricchito da immagini personali, che fanno parte della collezione privata dell’autore. Nei 37 capitoli complessivi dell’opera, preceduti dalla prefazione di Maria Cinzia D’Eramo e dall’immagine di copertina a firma del pittore Romeo Cingolani (copertina che ritrae la figlia e la moglie dell’autore), è possibile trovare anche delle poesie, che fanno del volume un libro vario ed interessante sotto diversi aspetti.
 
Nato a Messina nel maggio del 1954, Fortunato Palella si è diplomato al liceo classico, dopodiché si è trasferito a Torino per frequentare il Politecnico. Laureato in ingegneria elettronica (1978), ha iniziato la sua carriera lavorativa, che spesso lo ha portato anche all’estero nel corso di svariati viaggi. Nel 1983 ha fondato l’EDA, un gruppo industriale oggi multinazionale. Nonostante i tanti impegni, però, ha sempre trovato il tempo per buttare nero su bianco le sue avventure, visto che per lui la scrittura rappresenta da sempre un modo per parlare alla sua anima e analizzare ed esternare i suoi più intimi sentimenti.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Lasciaun commento

 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)